Tecniche diagnostiche di biochimica, biologia molecolare e patologia cliniche

A.A. 2020/2021
7
Crediti massimi
70
Ore totali
SSD
BIO/12 MED/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di:
1. Conoscere e applicare le principali procedure di biochimica clinica e patologia utilizzate a scopo diagnostico.
2. Comprendere il significato e i presupposti fisico-chimici e biologici e fisiopatologici che stanno alla base delle suddette procedure.
Risultati apprendimento attesi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti una generale comprensione della maggior parte delle procedure diagnostiche alla base delle principali patologie affrontate dalla medicina di laboratorio a livello biochimico clinico e dal punto di vista del patologo clinico.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
- Il programma del corso non subirà cambiamenti
- Il materiale di riferimento non subirà cambiamenti
- Modalità erogazione insegnamento: didattica a distanza in sincrono su piattaforma Microsoft Teams
- Modalità di verifica apprendimento: scritto da remoto
Prerequisiti
Per sostenere tale esame bisogna avere conoscenze in: Fisiologia, Patologia Generale ed Immunologia, Biochimica generale.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame del corso di Biochimica Clinica, Biologia Molecolare e Patologia Cliniche consiste in un test a risposte multiple o a risposta aperta sugli argomenti trattati a lezione. Eventuali informazioni aggiuntive sulle modalità di valutazione saranno illustrate durante il corso.
Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
Programma
1) Ormonologia e test correlati:
- Concetti generali (sintesi, rilascio, azione, meccanismi recettoriali, ecc.)
- Ormoni ipotalamici (TRH, ecc.)
- Ormoni g. pituitaria anteriore [TSH, FSH, LH, prolattina, ormone della crescita (GH), ormone adenocorticotropo (ACTH)]
- Ormoni g. pituitaria posteriore (ADH e ossitocina)
- Ormoni tiroidei
- Ormone paratiroideo (PTH)
- Ormoni corticale surrenale (aldosterone, cortisolo, DHEA)
- Ormoni midollare surrenale
- Ormoni ovarici (estrogeni, progesterone, activine, inibine, relaxina)
- Testosterone
- Ormoni gastro-intestinali (gastrina, grelina, secretina, GIP)
- Ormoni renali (vitamina D, eritropoietina, sistema renina-angiotensina, aldosterone)
- Ormoni epatici (IGF 1 e 2)
- Ormoni del tessuto adiposo (adiponectina, leptina, resistina, TNF )
- Catecolamine e serotonina
2) Laboratorio e alterazioni ipofisarie (eccesso e deficit di GH, iperprolattinemia, alterazioni ACTH e gonadotropine)
3) Laboratorio e disordini del surrene (ipofunzione, iperfunzione, sindrome adrenogenitale, iperaldosteronismo)
4) Laboratorio e disordini della riproduzione (alterazioni dello sviluppo maschile - ipogonadismo, sviluppo dell'apparato riproduttivo femminile e sue anormalità, infertilità maschile e femminile)
5) Il laboratorio nella gestione delle gammopatie monoclonali
6) Principi generali e ottimizzazione dell'utilizzo clinico dei biomarcatori in oncologia
7) Laboratorio nella malattia renale:
- Marcatori di danno glomerulare e valutazione della velocità di filtrazione glomerulare
- Marcatori di danno tubulare
8) Laboratorio e diabete mellito (tipo I, tipo II, gestazionale e monitoraggio complicanze)
9) Laboratorio e rischio di malattia cardiovascolare (lipoproteine, apoproteine, proteina C reattiva, omocisteina)
10) Laboratorio nella diagnosi di sindrome coronarica acuta e nella valutazione della funzione cardiaca
11) Laboratorio nei disordini dell'equilibrio idro-elettrolitico e del metabolismo acido-base
12) Laboratorio ed epatopatie
- Marcatori di funzione epatica
- Marcatori di danno epatico (acuto, cronico, fibrosi, cirrosi)
- Marcatori di colestasi
13) Laboratorio nelle malattie gastro-intestinali e pancreatiche (malattia celiaca, IBD/IBS, pancreatite, valutazione della funzione pancreatica esocrina)
14) Laboratorio nelle malattie dell'osso:
- Alterazioni del metabolismo minerale
- Alterazioni degli ormoni regolatori (PTH, vitamina D, FGF23, calcitonina)
- Alterazioni del rimodellamento osseo
15) Biochimica clinica dell'emoglobina, bilirubina, ferro, saturazione della transferrina, ferritina
16) Laboratorio nelle alterazioni del metabolismo del ferro
17) Monitoraggio biochimico dei farmaci:
- Concetti generali di farmacocinetica
- Farmaci antiepilettici
- Antibiotici (aminoglicosidici, vancomicina, cloramfenicolo)
- Antineoplastici e immunosoppressori (metotrexate, busulfano, tacrolimus, ciclosporina, sirolimus, everolimus, acido micofenolico)
- Altri farmaci (digossina, litio, teofillina)
18) Tossicologia e droghe d'abuso:
- Monossido di carbonio
- Metaemoglobina
- Etanolo
- Acetaminofene, salicilati
- Droghe d'abuso (anfetamine, barbiturati, cannabinoidi, cocaina, oppioidi, fenciclidina e chetamina, benzodiazepine)
19) Diagnostica delle malattie genetiche con esempi di diagnostica molecolare clinica (screening neonatali, iperomocisteinemia, malattia di Wilson, ecc.)

20) Farmacogenetica con esempi specifici (citocromi)
Metodi didattici
Lezioni frontali supportate da mezzi visivi con diapositive fornite su supporto Ariel.
Materiale di riferimento
1) Rifai N, Horvath AR, Wittwer CT, eds. Tietz Fundamentals of Clinical Chemistry & Molecular Biology, VIII ed., Elsevier 2019.
2) Italo Antonozzi, Elio Gulletta, Medicina di laboratorio. Logica e patologia clinica, Ed. PICCIN, Padova 2019.
Patologia clinica
Programma
∙ L'esame emocromocitometrico
∙ La diagnostica proteica della fase acuta dell'infiammazione
∙ Laboratorio e coagulazione
∙ L'esame chimico-fisico e morfologico delle urine
∙ L'esame delle feci
∙ Laboratorio e malattie autoimmuni
∙ Laboratorio e alterazione degli ormoni tiroidei
∙ Laboratorio e monitoraggio della gravidanza
∙ Diagnostica allergologica
∙ Vitamine ed elementi in traccia
∙ Laboratorio e diagnostica liquorale
Metodi didattici
Lezioni frontali supportate da mezzi visivi con diapositive fornite su supporto Ariel.
Materiale di riferimento
Italo Antonozzi, Elio Gulletta, Medicina di laboratorio. Logica e patologia clinica, Ed. PICCIN, Padova 2019.
Moduli o unità didattiche
Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
BIO/12 - BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA - CFU: 4
Lezioni: 40 ore

Patologia clinica
MED/05 - PATOLOGIA CLINICA - CFU: 3
Lezioni: 30 ore
Docente: Vianello Elena

Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento da concordare via email
Laboratorio di Patologia Clinica, Pad. 62, 1° piano, Ospedale "Luigi Sacco", via GB Grassi 74, 20157 Milano
Ricevimento:
Lunedì dalle 10 alle 13
LITA