Tecniche diagnostiche di isto-citopatologia

A.A. 2020/2021
4
Crediti massimi
45
Ore totali
SSD
MED/08 MED/46
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di:
1. Ricordare le basi fondamentali delle tecniche cito ed istopatologiche
2. Conoscere la descrizione, le indicazioni, i vantaggi ed i limiti delle tecniche diagnostiche cito ed istologiche e delle tecniche ancillari (immunoistochimica, ibridizzazione in situ, biomolecolari)
3. Saper distinguere al microscopio i pattern morfologici di normalità e di non normalità nei principali campioni citologici ed istologici
4. Accennare all'inquadramento patologico dei principali organi/apparati analizzati in un laboratorio di anatomia patologica.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente, alla fine dell'insegnamento, avrà una conoscenza approfondita delle principali tecniche diagnostiche cito-istopatologiche e delle tecniche ancillari; conoscerà inoltre la classificazione patologica dei principali organi/apparati a cui si applicano le tecniche morfologiche. Queste conoscenze serviranno allo studente per orientarsi nell'attività del laboratorio di Anatomia Patologica applicando con capacità critica le differenti tecniche diagnostiche.
Lo studente conoscerà le tecniche citologiche da applicare a differenti tipologie di campioni; saprà riconoscere i quadri morfologici di normalità e differenziarli da quelli patologici. Queste conoscenze gli permetteranno di valutare meglio il proprio operato
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
- Il programma del corso non subirà cambiamenti
- Il materiale di riferimento non subirà cambiamenti
- Modalità erogazione insegnamento: didattica a distanza in sincrono su piattaforma Microsoft Teams
- Modalità di verifica apprendimento: orale su piattaforma Microsoft Teams
Prerequisiti
Lo studente dovrà avere previamente acquisito le conoscenze di base delle tecniche cito ed istopatologiche
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste di una prova scritta.
La prova intende accertare le conoscenze dello studente sugli aspetti teorici delle tecniche di cito- ed istopatologia e sulle relative applicazioni pratiche.
La prova consiste in domande a risposta multipla e domande aperte sugli aspetti teorici e pratici affrontati a lezione.
Anatomia patologica
Programma
Basi di tecniche istopatologiche
Descrizione, indicazioni, vantaggi e limiti delle tecniche diagnostiche cito ed istologiche e delle tecniche ancillari (immunoistochimica, ibridizzazione in situ-FISH, CISH) con particolare riferimento alle seguenti patologie:
∙ Patologia della cervice uterina (non neoplastica e neoplastica)
∙ Patologia dell'apparato urinario
∙ Patologia della tiroide (nodulo tiroideo)
∙ Patologia della mammella (micro-calcificazioni, nodulo mammario, linfonodo sentinella)
∙ Patologia polmonare e pleurica (neoplastica)
Accenni di inquadramento patologico degli organi/apparati trattati
Metodi didattici
Lezioni frontali supportate da mezzi visivi
Visione di preparati (vetrini) allestiti per esame citologico e/o istologico, inerenti alle patologie trattate
Materiale di riferimento
Il materiale di studio verrà fornito dai docenti a lezione.
Materiale didattico viene messo a disposizione sulla piattaforma Ariel.
Scienze tecniche di medicina di laboratorio
Programma
∙ Basi di tecniche citopatologiche (allestimento dei preparati citologici da campioni di varia tipologia, principali colorazioni citologiche)
∙ Valutazione morfologica cellulare e tessutale dei reperti normali e patologici (mediante l'analisi di differenti colorazioni)
∙ Visione di preparati (vetrini) allestiti per esame citologico e/o istologico, inerenti alle patologie trattate
Metodi didattici
Lezioni frontali supportate da mezzi visivi
Visione di preparati (vetrini) allestiti per esame citologico e/o istologico, inerenti alle patologie trattate
Materiale di riferimento
Il materiale di studio verrà fornito dai docenti a lezione.
Materiale didattico viene messo a disposizione sulla piattaforma Ariel.
Moduli o unità didattiche
Anatomia patologica
MED/08 - ANATOMIA PATOLOGICA - CFU: 2
Esercitazioni: 15 ore
Lezioni: 10 ore

Scienze tecniche di medicina di laboratorio
MED/46 - SCIENZE TECNICHE DI MEDICINA DI LABORATORIO - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail