Tecnologia e legislazione farmaceutiche i

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
72
Ore totali
SSD
CHIM/09
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di introdurre i principi alla base della progettazione, preparazione e controllo delle principali forme farmaceutiche convenzionali e non convenzionali. In particolare, il corso permette di acquisire le conoscenze necessarie alla comprensione delle relazioni intercorrenti tra proprietà tecnologiche e farmacocinetiche dei prodotti medicinali somministrati per via parenterale o cutanea. Vengono inoltre fornite nozioni di base sulle normative inerenti alla produzione ed alla autorizzazione all'immissione in commercio dei medicinali nonché dei prodotti dell'area salutare, quali dispositivi medici, biocidi, diagnostici in vitro, integratori alimentari e cosmetici. Infine, sono affrontati gli aspetti deontologici inerenti all'esercizio dell'attività professionale.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente acquisisce competenze fondamentali nella progettazione, produzione e controllo di qualità delle principali forme farmaceutiche somministrabili per via parenterale o cutanea tenendo conto del loro impatto sulle proprietà biofarmaceutiche e farmacocinetiche del principio attivo. Inoltre, sarà in grado di comprendere le prescrizioni normative inerenti alla produzione, immissione in commercio e vendita di medicinali e prodotti dell'area salutare.
Programma e organizzazione didattica

Linea LZ (non attiva nell'anno 20/21)

Periodo
Secondo semestre
CHIM/09 - FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVO - CFU: 9
Lezioni: 72 ore

Linea unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
CHIM/09 - FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVO - CFU: 9
Lezioni: 72 ore
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento
via G. Colombo, 71