Tirocinio (primo anno)

A.A. 2020/2021
14
Crediti massimi
280
Ore totali
SSD
MED/48
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivo formativo dell'insegnamento è quello di sviluppare conoscenze relative all'osservazione, all'auto-osservazione e alla comunicazione. In particolare gli scopi dell'insegnamento sono l'acquisizione di conoscenze volte a:
· orientarsi nella complessità del lavoro educativo in relazione a diversi contesti e aree di intervento
· verificare le proprie modalità relazionali nei confronti dell'utenza
· conoscere le proprie caratteristiche personali per sviluppare adeguate capacità di ascolto e interazione
· utilizzare protocolli di osservazione dei singoli, dei gruppi, dei contesti nei servizi di tirocinio
· saper rispettare regole e procedure nell'accostarsi all'ambito di tirocinio
· analizzare contesti territoriali sperimentando strumenti di rilevazione
· comunicare e discutere in un contesto di piccolo gruppo
· descrivere e documentare il lavoro svolto
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:
· orientarsi nella complessità del lavoro educativo in relazione a diversi contesti e aree di intervento
· verificare le proprie modalità relazionali nei confronti dell'utenza
· saper utilizzare protocolli di osservazione dei singoli, dei gruppi, dei contesti nei servizi di tirocinio
· saper analizzare contesti territoriali sperimentando strumenti di rilevazione
· saper comunicare e discutere in un contesto di piccolo gruppo
· saper descrivere e documentare il lavoro svolto
Dovrà inoltre conoscere:
· le proprie caratteristiche personali per sviluppare adeguate capacità di ascolto e interazione
· procedure nell'accostarsi all'ambito di tirocinio rispettandone le regole.
Programma e organizzazione didattica

Sezione: Bosisio Parini

Responsabile
Le lezioni si terranno in presenza e/o in modalità sincrona su piattaforma dedicata, registrate e lasciate a disposizione degli studenti.
Prerequisiti
Non sono previsti prerequisiti.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame Scritto e Orale
Tirocinio
Programma
· Analisi del profilo professionale dell'educatore professionale: competenze, ruoli e compiti, ambiti di lavoro
· Il tirocinio. Definizione e significati, modelli teorici di riferimento, regole e procedure.
· Il progetto di tirocinio: analisi degli obiettivi
· Il ruolo del tirocinante nelle diverse fasi del percorso di tirocinio
· Conoscenza diretta e indiretta di strutture/servizi e del ruolo dell'educatore professionale nei diversi contesti professionali
· Gli stili e i metodi educativi nei diversi contesti di tirocinio
· Il lavoro diretto con l'utenza e il lavoro indiretto dell'educatore
Metodi didattici
Le lezioni frontali saranno progressivamente integrate da lavori di gruppo, brainstorming, incontri-intervista.
Sono previsti e stabiliti almeno due colloqui di tutoring per ciascuno studente, più eventuali altri concordati
direttamente con il docente-tutor.
Materiale di riferimento
N. Scarpa, Centro Studi nazionale ANEP (a cura di), L'educatore professionale. Una guida per orientarsi nel mondo del lavoro e prepararsi ai concorsi pubblici, Maggioli Editore 2018

Durante il corso saranno suggeriti articoli di riviste di settore sui temi trattati.
Verrà indicata un'ampia bibliografia di testi di narrativa anche autobiografica su disabilità, anziani, minori, come
stimolo per un approccio diretto alle tipologie di utenza.
Guida al tirocinio
Programma
· Analisi del profilo professionale dell'educatore professionale: competenze, ruoli e compiti, ambiti di lavoro.
· Il tirocinio. Definizione e significati, modelli teorici di riferimento, regole e procedure.
· Il progetto di tirocinio: analisi degli obiettivi.
· Il ruolo del tirocinante nelle diverse fasi del percorso di tirocinio.
· Conoscenza diretta e indiretta di strutture/servizi e del ruolo dell'educatore professionale nei diversi contesti professionali.
· Gli stili e i metodi educativi nei diversi contesti di tirocinio.
· Il lavoro diretto con l'utenza e il lavoro indiretto dell'educatore.
Metodi didattici
Le lezioni frontali saranno progressivamente integrate da lavori di gruppo, brainstorming, incontri-intervista.
Sono previsti e stabiliti almeno due colloqui di tutoring per ciascuno studente, più eventuali altri concordati
direttamente con il docente-tutor.
Materiale di riferimento
N. Scarpa, Centro Studi nazionale ANEP (a cura di), L'educatore professionale. Una guida per orientarsi nel mondo del lavoro e prepararsi ai concorsi pubblici, Maggioli Editore 2018

Durante il corso saranno suggeriti articoli di riviste di settore sui temi trattati.
Verrà indicata un'ampia bibliografia di testi di narrativa anche autobiografica su disabilità, anziani, minori, come
stimolo per un approccio diretto alle tipologie di utenza.
Moduli o unità didattiche
Guida al tirocinio
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 4
Pratica - Esercitativa: 80 ore

Tirocinio
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 10
Pratica - Esercitativa: 200 ore

Sezione: Don Gnocchi

Responsabile
Moduli o unità didattiche
Guida al tirocinio
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 4
Pratica - Esercitativa: 80 ore

Tirocinio
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 10
Pratica - Esercitativa: 200 ore