Urgenze ed emergenze medico chirurgiche

A.A. 2020/2021
4
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
MED/09 MED/18 MED/41
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di fornire allo studente la conoscenza e capacità:
a) di porre diagnosi precoci e mettere in atto, contemporaneamente, il trattamento più idoneo nelle principali situazioni cliniche che mettono a repentaglio la sopravvivenza di un intero organismo umano o di parte di esso;
b) di conoscere e saper utilizzare i sistemi di attivazione precoce (Early Warning Systems) nei casi di alterazioni acute degli equilibri vitali.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente è in grado di:
a) intraprendere le manovre di rianimazione cardiopolmonare;
b) approcciare correttamente i pazienti che presentano emergenze traumatologiche ed emergenze medico-chirurgiche;
c) conoscere gli algoritmi avanzati di trattamento delle bradi- e tachi-aritmie in urgenza, i principi di defibrillazione e cardioversione elettrica;
d) conoscere teoricamente e interpretare un monitoraggio emodinamico cruento di pressione arteriosa, pressione venosa centrale, pressione dell'arteria polmonare e pressione di incuneamento;
e) interpretare l'emo-gas-analisi e conoscere i principali farmaci dell'emergenza.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Prerequisiti
Conoscenza della semeiotica, della sistematica, dei principi di fisiopatologia delle patologie medico chirurgiche dell'adulto e del paziente pediatrico, con particolare riferimento all'apparato cardio-respiratorio, neurologico, digerente ed endocrino-metabolico. Conoscenza delle patologie acute e delle riacutizzazioni di patologia cronica e le loro conseguenti implicazioni patologiche acute rispetto alla anatomia e fisiologia normale del corpo umano.
Conoscenza dei principi fondamentali di farmacologia e tossicologia
Conoscenza dei valori soglia dei principali esami di laboratorio e dei livelli di alterazione che costituiscono pericolo attuale per la sopravvivenza.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste:
· in una prova scritta preliminare composta da 30 quesiti a risposta multipla (una sola opzione esatta su 4 elencate), che deve essere svolta entro il tempo limite a disposizione di 30 minuti. Ogni risposta esatta darà un punteggio di 1 punto; risposte non date o errate daranno un punteggio di 0 punti. Il superamento di tale prova con un minimo di 18/30 punti permette l'ammissione alla prova orale.
· in una successiva prova orale (interrogazione), in cui sarà valutata la capacità di esprimere con chiarezza e appropriatezza di linguaggio le basi fisiopatologiche e diagnostico-terapeutiche delle emergenze medico-chirurgiche in programma, e la capacità di ragionamento clinico su scenari realistici basata sulle conoscenze teoriche e pratiche acquisite.
Il superamento della prova orale determinerà il voto finale espresso in trentesimi.
Anestesiologia
Programma
Approccio al paziente con:
· Disturbi della coscienza (alterazioni dello stato mentale, encefalopatie metaboliche e coma);
· Lipotimia e sincope;
· Dispnea;
· Febbre e ipertermie.

Emergenze pneumologiche:
· Insufficienza respiratoria acuta e cronica scompensata;
· Sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS).

Emergenze neurologiche:
· Meningite;
· Coma e delirium;
· Intossicazioni acute:
· Intossicazione da CO;
· Intossicazione alcoolica;
· Intossicazione da sostanze d'abuso (cocaina, oppiacei, THC, amfetamine, allucinogeni);
· Intossicazione da farmaci (analgesici, sedativi, ansiolitici, antidepressivi).

Attività Didattica Professionalizzante:
· Rianimazione cardiopolmonare di base;
· Algoritmi avanzati di trattamento delle bradi- e tachi-aritmie in urgenza;
· Gestione invasiva delle vie aeree;
· Ventilazione non invasiva;
· Principi di defibrilazzione e cardioversione elettrica;
· Interpretazione EGA e pulsiossimetria;
· Principi di Ossigenoterapia;
· Monitoraggi cruenti di PA, PVC, PAP, WP;
· I principali farmaci dell'emergenza;
· Centro Antiveleni e consultazione della banca dati di tossicologia;
· Dolore acuto e cronico: fisiopatologia e principi di terapia antalgica
· Aspetti organizzativi di un servizio di Terapia del Dolore e legge 38/2010.
Metodi didattici
Il programma comprende:
· 2° anno di corso: corso professionalizzante di "Basic Life Support and Pediatric Life Support" (1CFU) che comprende 3 lezioni frontali da 2 ore, 1 esercitazione pratica da 1 ora e 3 esperienze di 6 ore ciascuna su mezzi di soccorso di base associati ANPAS.
· 6° anno di corso: 26 lezioni frontali da 2 ore ciascuna (4 CFU) sui seguenti argomenti: 1. Inquadramento del paziente critico / alterazioni acute Parametri Vitali / attivazione MET 2. Insufficienza respiratoria acuta / ARDS 3. ACC / ACLS / emergenze aritmiche 4. NIMV + BPCO e asma 5. Shock cardiogeno 6. Polmonite 7. Ventilazione invasiva 8. Monitoraggio emodinamico 9. IMA / SCA 10. SCC / TEP 11. Crisi IPA / EPA cardiogenico 12. Sindromi aortiche acute 13. Shock emorragico e uso emoderivati 14. Politrauma 15. Shock settico 16. Equilibrio acido-base ed idroelettr. / tp fluidica 17. Insufficienza renale acuta e CRRT 18. Anestesia e sedazione 19. Coma e delirium 20. Meningiti 21. Coma iperosmolare chetoacidotico / ipoglicemie 22. Aspetti nutrizionali 23. Addome acuto 24. Pancreatite 25. Intossicazioni 26. Farmacologia d'urgenza.
· 6° anno di corso: corso professionalizzante di "Advanced Trauma Life Support" (1CFU) e di "Advanced Cardiac Life Support" (1CFU) composto da un mini-corso teorico-pratico di rianimazione cardiopolmonare e da 2 turni da 6,5 ore in pronto soccorso.
· 6° anno di corso: corso professionalizante di "Gestione del Dolore Acuto e Cronico" (1CFU) composto da 7 ore di lezione frontale e da 3 esperienze da 6 ore ciascuna in affiancamento ai medici anestesisit/rianimatori/oncologhi dell'ospedale San Paolo.
Materiale di riferimento
· Paul L. Marino, The ICU Book, Terapia Intensiva, principi fondamentali. Quarta edizione, Ed. Masson. (Ed. italiana a cura di Giorgio Conti)
Chirurgia Generale
Programma
Approccio al paziente con:
· Shock (cardiogeno, ostruttivo, distributivo, ipovolemico);
· Dolore toracico;
· Dolore addominale;

Emergenze traumatologiche:
· Approccio al politrauma;
· Traumi toracici;
· Traumi addominali;
· Emergenze vascolari;
· Traumi dell'apparato muscolo-scheletrico.

Emergenze gastroenterologiche:
· Emorragia digestiva;
· Pancreatite acuta;
· Addome acuto;
· Occlusione e pseudo-occlusione intestinale.

Emergenze pneumologiche:
· Pneumotorace.

Emergenze cardiologiche:
· Sindrome aortica acuta.
Metodi didattici
Il programma comprende:
· 2° anno di corso: corso professionalizzante di "Basic Life Support and Pediatric Life Support" (1CFU) che comprende 3 lezioni frontali da 2 ore, 1 esercitazione pratica da 1 ora e 3 esperienze di 6 ore ciascuna su mezzi di soccorso di base associati ANPAS.
· 6° anno di corso: 26 lezioni frontali da 2 ore ciascuna (4 CFU) sui seguenti argomenti: 1. Inquadramento del paziente critico / alterazioni acute Parametri Vitali / attivazione MET 2. Insufficienza respiratoria acuta / ARDS 3. ACC / ACLS / emergenze aritmiche 4. NIMV + BPCO e asma 5. Shock cardiogeno 6. Polmonite 7. Ventilazione invasiva 8. Monitoraggio emodinamico 9. IMA / SCA 10. SCC / TEP 11. Crisi IPA / EPA cardiogenico 12. Sindromi aortiche acute 13. Shock emorragico e uso emoderivati 14. Politrauma 15. Shock settico 16. Equilibrio acido-base ed idroelettr. / tp fluidica 17. Insufficienza renale acuta e CRRT 18. Anestesia e sedazione 19. Coma e delirium 20. Meningiti 21. Coma iperosmolare chetoacidotico / ipoglicemie 22. Aspetti nutrizionali 23. Addome acuto 24. Pancreatite 25. Intossicazioni 26. Farmacologia d'urgenza.
· 6° anno di corso: corso professionalizzante di "Advanced Trauma Life Support" (1CFU) e di "Advanced Cardiac Life Support" (1CFU) composto da un mini-corso teorico-pratico di rianimazione cardiopolmonare e da 2 turni da 6,5 ore in pronto soccorso.
· 6° anno di corso: corso professionalizante di "Gestione del Dolore Acuto e Cronico" (1CFU) composto da 7 ore di lezione frontale e da 3 esperienze da 6 ore ciascuna in affiancamento ai medici anestesisit/rianimatori/oncologhi dell'ospedale San Paolo.
Materiale di riferimento
· Paul L. Marino, The ICU Book, Terapia Intensiva, principi fondamentali. Quarta edizione, Ed. Masson. (Ed. italiana a cura di Giorgio Conti)
Medicina Interna
Programma
Emergenze cardiologiche:
· Insufficienza cardiaca - edema polmonare acuto cardiogeno;
· Urgenze ed emergenze ipertensive;
· Sindrome coronarica acuta;
· Pericarditi e tamponamento cardiaco;
· Turbe del ritmo della conduzione.

Emergenze pneumologiche:
· Polmoniti - ascesso polmonare - empiema pleurico;
· Asma bronchiale;
· Trombo-embolia polmonare;

Emergenze ematologiche:
· Emostasi - complicanze e sovradosaggio della terapia anticoagulante orale;
· Anemia e diatesi emorragica;
· Problemi trasfusionali (emazie, piastrine e sostituti plasmatici) nello shock emorragico;
· Emofilia;
· Coagulazione intravascolare disseminata e porpora trombotica trombocitopenica.

Emergenze metaboliche ed endocrinologiche:
· Le urgenze nel paziente diabetico (ipoglicemie, coma chetoacidosico, coma iperosmolare);
· Ipoglicemia;
· Iper- ed ipo-tiroidismo;
· Disordini degli elettroliti:
· ipo- ed iper-natremia,
· ipo- ed iper-potassiemia,
· ipo- ed iper-calcemia,
· ipo- ed iper-fosforemia;
· Disturbi dell'equilibrio acido-base.

Emergenze nefrologiche:
· Insufficienza renale acuta (funzionale/organica);
· Sistemi di depurazione renale extracorporea;

Emergenze gastroenterologiche:
· Manifestazioni cliniche dell'insufficienza epatica acuta e cronica;
Metodi didattici
Il programma comprende:
· 2° anno di corso: corso professionalizzante di "Basic Life Support and Pediatric Life Support" (1CFU) che comprende 3 lezioni frontali da 2 ore, 1 esercitazione pratica da 1 ora e 3 esperienze di 6 ore ciascuna su mezzi di soccorso di base associati ANPAS.
· 6° anno di corso: 26 lezioni frontali da 2 ore ciascuna (4 CFU) sui seguenti argomenti: 1. Inquadramento del paziente critico / alterazioni acute Parametri Vitali / attivazione MET 2. Insufficienza respiratoria acuta / ARDS 3. ACC / ACLS / emergenze aritmiche 4. NIMV + BPCO e asma 5. Shock cardiogeno 6. Polmonite 7. Ventilazione invasiva 8. Monitoraggio emodinamico 9. IMA / SCA 10. SCC / TEP 11. Crisi IPA / EPA cardiogenico 12. Sindromi aortiche acute 13. Shock emorragico e uso emoderivati 14. Politrauma 15. Shock settico 16. Equilibrio acido-base ed idroelettr. / tp fluidica 17. Insufficienza renale acuta e CRRT 18. Anestesia e sedazione 19. Coma e delirium 20. Meningiti 21. Coma iperosmolare chetoacidotico / ipoglicemie 22. Aspetti nutrizionali 23. Addome acuto 24. Pancreatite 25. Intossicazioni 26. Farmacologia d'urgenza.
· 6° anno di corso: corso professionalizzante di "Advanced Trauma Life Support" (1CFU) e di "Advanced Cardiac Life Support" (1CFU) composto da un mini-corso teorico-pratico di rianimazione cardiopolmonare e da 2 turni da 6,5 ore in pronto soccorso.
· 6° anno di corso: corso professionalizante di "Gestione del Dolore Acuto e Cronico" (1CFU) composto da 7 ore di lezione frontale e da 3 esperienze da 6 ore ciascuna in affiancamento ai medici anestesisit/rianimatori/oncologhi dell'ospedale San Paolo.
Materiale di riferimento
· Paul L. Marino, The ICU Book, Terapia Intensiva, principi fondamentali. Quarta edizione, Ed. Masson. (Ed. italiana a cura di Giorgio Conti)
Moduli o unità didattiche
Anestesiologia
MED/41 - ANESTESIOLOGIA - CFU: 2
Lezioni: 24 ore

Chirurgia Generale
MED/18 - CHIRURGIA GENERALE - CFU: 1
Lezioni: 12 ore

Medicina Interna
MED/09 - MEDICINA INTERNA - CFU: 1
Lezioni: 12 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
su appuntamento
Ricevimento:
Lunedì dalle 10 alle 11, oppure previo appuntamento da concordare via e-mail
Ospedale San Paolo - Polo Universitario, Reparto di Rianimazione, Blocco B, Piano S (-1)
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail oppure telefonando al 339.8245914
A.O. San Paolo - Polo Universitario, Blocco B, Piano S (-1)
Ricevimento:
lunedì 9-13 previo appuntamento e-mail
Polo Universitario Ospedale San Paolo - Piano 7 - Blocco C