Viticoltura

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
AGR/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Far conoscere l'attuale quadro delle viticoltura italiana, con particolare riferimento a quella destinata alla trasformazione enologica. Fornire gli strumenti per realizzare e/o giudicare l'impianto di un vigneto e la sua gestione agronomica, attraverso lo studio dei principali aspetti dell'ecofisiologia della vite.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze di base sulla filiera di produzione delle uve con particolare attenzione all'interfaccia vite-vino; una adeguata preparazione relativa all'ideazione, progettazione e realizzazione del vigneto e alle modalità per una sua moderna e corretta gestione agronomica.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Metodi didattici: le lezioni si svolgeranno su Microsoft Teams in modalità sincrona, negli orari stabiliti, e saranno registrate e consultabili sulla piattaforma stessa in modalità
asincrona. Le informazioni su come accedere alle lezioni su Microsoft Teams e le altre istruzioni sulla didattica saranno caricate sul sito ARIEL del corso: si raccomanda di consultarlo regolarmente. Nel caso in cui, tenuto conto dell'evoluzione dell'epidemia e del rispetto delle pertinenti normative, dovesse essere possibile svolgere attività in presenza in aula, gli studenti ne saranno prontamente informati tramite ARIEL. In ogni caso le lezioni saranno registrate e consultabili online.
Programma e materiale di riferimento: il programma del corso è invariato. Il contenuto delle singole lezioni potrebbe essere modificato in funzione dei metodi didattici sopra descritti.
I materiali di riferimento sono invariati.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione: le modalità di verifica dell'apprendimento e i criteri di valutazione non subiranno variazioni, fermo restando che l'esame orale si svolgerà in presenza o tramite Microsoft Teams a seconda delle direttive vigenti al tempo dell'appello
Programma
1CFU. Introduzione al Corso: Lo scenario vitivinicolo italiano, europeo e mondiale; Cenni di cultura della vite e del vino; Origine e distribuzione del gen. Vitis, la vite selvatica ed i vitigni coltivati
2CFU. Aspetti di morfologia e fisiologia della vite: Caratteristiche e funzionamento dell' apparato radicale; Morfologia degli organi epigei; Il ciclo biologico annuale e la sua regolazione; Biologia della fruttificazione e controllo della maturazione.
3CFU. Relazioni tra I'ambiente pedoclimatico e la vite: I fattori del clima ed i fenomeni vegeto- riproduttivi; Il terreno e l'influenza sulla produzione e la qualità; Le interazioni tra vitigno ed ambiente: le zonazioni viticole; La nutrizione minerale ed idrica
4CFU. Il miglioramento genetico: Il riconoscimento varietale attraverso i metodi ampelografici; Obiettivi e metodi del miglioramento genetico; Il miglioramento genetico per via agamica, la selezione massale positiva e negativa e la selezione clonale; Il miglioramento genetico per via gamica, l'incrocio intraspecifico e l'incrocio interspecifico (ibridazione) per la costituzione di portainnesti e cultivar tolleranti le malattie crittogamiche
5CFU La propagazione: La fillossera ed i portinnesti della vite; Aspetti anatomici e fisiologici della moltiplicazione agamica; Tipi di innesto; La filiera vivaistica
6CFU. Le principali operazioni di tecnica culturale: L'impianto del vigneto: le scelte varietali, la densità d'impianto, la forma d'allevamento; Scelta della forma d' allevamento: la potatura di formazione e di produzione; La gestione della chioma; La concimazione e l'irrigazione; La gestione del suolo; La vendemmia. il controllo della maturazione e I'interfaccia vite-vino
Prerequisiti
Conoscenze di biochimica, fisiologia vegetale, agronomia e arboricoltura
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Testo di riferimento consigliato: Alberto Palliotti, Stefano Poni, Oriana Silvestroni 2018 Manuale di viticoltura. Editore: Edagricole-New Business Media
Materiale distribuito durante il corso: slide, figure, tabelle, grafici, articoli vari da riviste specializzate. Materiale presente sul sito del ARIEL del corso
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame orale che verterà sul programma dell'esame volto ad accertare le conoscenze dell'intero programma e la capacità del candidato di valutare la gestione e la progettazione di un impianto di vite
AGR/03 - ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREE - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Tutti i giorni previo appuntamento per e-mail o telefonico
Di.Pro.Ve. Coltivazioni Arboree