Vivaismo arboreo

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
56
Ore totali
SSD
AGR/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Fornire gli strumenti necessari per comprendere le problematiche relative alla conduzione dell¿attività e dell¿azienda vivaistica arborea.
Risultati apprendimento attesi
Principali tecniche di moltiplicazione delle specie arboree.
Organizzazione e gestione di un vivaio per specie ornamentali, forestali, frutticole e per la vite.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Programma
Richiami sulla moltiplicazione delle piante arboree, compresa la micropropagazione.
Evoluzione e caratteristiche dell'industria vivaistica arborea. Organizzazione e struttura dell'azienda vivaistica: scelta della località; semenzaio, barbatellaio, nestaio, piantonaio.
La scelta del materiale vegetale: la certificazione genetico-sanitaria.
Tecniche di allevamento in vivaio: coltivazione in piena terra, potatura, trapianti.
Coltivazione in contenitore (tipi e dimensioni), substrati; principali tecniche colturali.
Vivaismo speciale: frutticolo, viticolo; forestale/ambientale. Aspetti tecnici e normativi.
Prerequisiti
Fondamenti di morfo-biologia dell'albero coltivato e di basi agronomiche della coltivazione (rapporto albero-ambiente) .
Metodi didattici
Lezioni frontali e seminari (5 CFU, 40 ore); Esercitazioni, su specie modello (0.5 CFU, 8 ore); visite didattiche ad aziende professionali del settore (0.5 CFU, 8 ore).
Materiale di riferimento
- Sansavini et al. 'Arboricoltura generale' (Pàtron, 2012): capitoli 1, 8 e 9.-
- Vezzosi C. 'Vivaistica ornamentale' (Edagricole, 2003): eccetto capp. 3.1, 3.2, 3.3, 4, 8, 9, dal 12 al 30 e 33. - Materiale accessorio distribuito durante il corso (link su Dropbox fornibile a richiesta: daniele.bassi@unimi.it).
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà attraverso un colloquio orale volto ad accertare le conoscenze acquisite dal candidato sugli aspetti teorici e tecnici trattati durante lo svolgimento del corso. Il colloquio verte sulle quattro aree principali del corso (mediamente, quattro domande):
1- Tecniche di propagazione
2- Concetti di 'qualità' del materiale vivaistico arboreo: agronomico/fisiologica, morfologica, sanitaria.
3-Aspetti di gestione del vivaio: pieno campo o in contenitore
4- Tecniche di propagazione e materiale vivaistico in un settore a scelta: frutticolo, viticolo, forestale.
Criteri di valutazione:
- L'esame è da ripetere anche con una sola risposta sbagliata
- Risposte corrette ed argomentate, proprietà di linguaggio (italiano e tecnico), capacità di svolgere nessi: 30-30 e lode
- Risposte corrette, ma proprietà di linguaggio non sempre appropriata: da 25 a 29.
-Risposte incerte od incomplete, scarsa proprietà di linguaggio o difficoltà a svolgere nessi: da 18 a 24.
AGR/03 - ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREE - CFU: 6
Attivita' di campo: 8 ore
Esercitazioni: 8 ore
Lezioni: 40 ore
Docente: Bassi Daniele
Docente/i
Ricevimento:
Per appuntamento
Dipartimento Scienze Agrarie e Ambientali, Sez. Coltivazioni Arboree, Via Celoria, 2 - 20134 Milano