World englishes

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/12
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso è rivolto agli studenti della Laurea Triennale LT (BA) in Lingue e Letterature Straniere: per la complessità degli argomenti e il livello di specificità dell'inglese, è preferibile affrontare l'insegnamento e sostenere l'esame a partire dal II anno di corso. Il corso può inoltre essere scelto e inserito nel piano degli studi anche dagli studenti della laurea magistrale LM (MA). Il corso intende introdurre e trattare nozioni di dialetto (dialect), accento (accent) e varietà (variety), e i fenomeni linguistici a essi correlati. Verranno indagati nel dettaglio anche i concetti di variazione linguistica (linguistic variation) vs. standard linguistico/i (standard variety/ies and standardising issues) con riferimento 1. alla diffusione e all'utilizzo dell'inglese in diversi contesti socio-linguistici (class, social group, ethnic group, age group; regional, everyday, institutional, professional contexts, etc.), 2. ai livelli di variazione (levels of variation: spelling, phonetics/phonology, vocabulary, morpho-syntax) e 3. alle diverse funzioni (native, official, second, foreign, international, global, etc.). Saranno inoltre oggetto di interesse, di discussione, e di esemplificazione le principali caratteristiche di alcune varietà in uso (case studies). Il corso terrà in considerazione sia la prospettiva sincronica, sia quella diacronica.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: gli studenti saranno in grado di a. spiegare e argomentare le nozioni complesse di accento, dialetto, e varietà nelle prospettive diatopica (regionale/geografica), diastratica (aspetti sociali, culturali, di istruzione; sociolinguistica), e diacronica (storico/temporale); b. discutere i principali processi linguistici alla base di standardizzazione vs. cambiamento di una varietà, in relazione al contesto extra-linguistico di riferimento; c. esplicitare la rilevanza linguistica ed extra-linguistica della/e variante/i nel principio del mutamento e della differenziazione tra varietà, sia in sincronia, sia in diacronia. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: a. identificare le principali caratteristiche distintive tra accenti (livelli fonetico e fonologico) e dialetti (livelli lessicale e morfo-sintattico), sia nelle British Isles, sia a livello geograficamente più ampio (varietà di inglese nel mondo); b. ascoltare, comprendere e analizzare testi orali e scritti di diverse varietà, individuando i tratti salienti che le distinguono e le caratterizzano (case studies).
Programma e organizzazione didattica

Single session

Periodo
annuale
Programma
Il programma è condiviso con i seguenti insegnamenti:
- [C-346](https://www.unimi.it/it/ugov/of/af202100000c-346)
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/12 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/12 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/12 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Andreani Angela

Docente/i
Ricevimento:
Martedì dalle ore 10.30 - si prega di prendere contatto via mail per conferma
Piazza S. Alessandro III piano / Telematico