Alimentazione e prevenzione dei disturbi nutrizionali

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
BIO/13 MED/13 MED/49
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Scopo dell'insegnamento è quello di fornire un quadro complessivo delle prospettive attuali in tema di diagnosi, prevenzione e supporto terapeutico della malnutrizione in patologie complesse caratterizzate da un comportamento alimentare disfunzionale, e patologie croniche con notevole impatto sul consumo energetico e sul fabbisogno di macro e micronutrienti.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di conoscere e applicare i principi alla base della diagnosi, prevenzione e cura dei disturbi nutrizionali e della malnutrizione responsabili di gravi conseguenze sullo stato di salute.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
.Interdisciplinarietà della scienza dell'alimentazione

.Strategie per la gestione del rapporto Nutrizionista - Paziente

.Meccanismi di controllo fame-sazietà:
· Fame (omeostatica ed edonica), sazietà, appetito
· segnali ormonali a breve e lungo termine

.Valutazione dello stato nutrizionale

.Valutazione antropometrica

.Valutazione dei compartimenti corporei

.Determinazione del dispendio energetico

.Malattie del benessere: obesità
· Criteri di classificazione, Eziopatogenesi, Obesità e genetica
· Standard italiani per la cura dell'obesità

.Chirurgia metabolica bariatrica:
· Pallone Endogastrico
· Bendaggio gastrico regolabile
· Sleeve Gastrectomy (SV) Gastrectomia verticale (a manica)
· Diversione Bilio-Pancreatica; varianti all'intervento standard
· Intervento di bypass gastrico Roux-en-Y; varianti all'intervento standard

.Rapporti tra obesità e disturbi dell'alimentazione

.Fattori di rischio per i disturbi dell'alimentazione

.Anoressia Nervosa:
· comorbidità, sintomi fisici, criteri diagnostici secondo il dsm-5, livelli di gravità; manifestazioni
·
.Bulimia Nervosa:
· esordio, comorbidità, sintomi fisici, criteri diagnostici secondo il dsm-5,
livelli di gravità, manifestazioni

.Legame tra anoressia nervosa e bulimia nervosa

.Binge Eating Disorder (BED) o disturbo da alimentazione incontrollata (DAI):
· Sintomatologia, bed e obesità, comorbidità, correlazioni con anoressia nervosa e bulimia nervosa, sintomi fisici, prognosi, criteri diagnostici secondo il dsm-5
livelli di gravità

.Disturbo Evitante/Restrittivo dell'assunzione di cibo: criteri diagnostici

.Pica: criteri diagnostici

.Disturbo da Ruminazione nel dsm-5

.Riabilitazione Nutrizionale dei pazienti con disturbi dell'alimentazione:
· importanza dell'approccio multidisciplinare
· gli obiettivi della riabilitazione nutrizionale dei dca

.Riabilitazione Nutrizionale nell'Anoressia Nervosa:
· il counseling
· obiettivo di peso da raggiungere
· valutazione organica e funzionale
· supplementi orali nutrizionali
· la sindrome da rialimentazione (rfs)
· il trattamento farmacologico

.Riabilitazione Nutrizionale nella Bulimia Nervosa
· principali obiettivi
· psicoterapie
· il trattamento farmacologico
·
.Riabilitazione Nutrizionale nel disturbo da Binge-Eating:
· psicoterapie,
· chirurgia bariatrica
· trattamento farmacologico

.Associazione Obesita' e BED: necessità di una diagnosi differenziale

.OSFED (Other Specified Feeding or Eating Disorders) Disturbo della nutrizione o dell'alimentazione con altra specificazione

.UFED (Unspecified Feeding or Eating Disorders) Disturbo della nutrizione e dell'alimentazione senza specificazione

.Sindrome da Alimentazione Notturna
(Night Eating Syndrome)

.Ortoressia Nervosa

.Anoressia Riversa o Dismorfia Muscolare o Vigoressia o Bigoressia

.Drunkorexia o Drunkoressia (ICB-WGA)

.Nutrizione oncologica:
· prevalenza della malnutrizione nei pazienti oncologici
· principali alterazioni cataboliche nei pazienti oncologici
· valutazione nutrizionale e diagnosi della malnutrizione
· Diagnosi precoce delle esigenze nutrizionali e programmi di intervento ESPEN
· linee guida per la nutrizione oncologica
· impiego di nutraceutici

,Nutrizione Artificiale:
· malnutrizione proteico-calorica (MPC)
· Farmaconutrizione
· Test di SCREENING NUTRIZIONALE:
o malnutrition universal screening tool (must)
o nutritional risk screening 2002 (nrs-2002)
o mini nutritional assessment (mna)
· Fabbisogno energetico, proteico, idrico, elettroliti, vitamine e oligoelementi
· Scelta della via di somministrazione
Prerequisiti
Conoscenze preliminari del corso riguardano elementi base di biochimica, Anatomia e Fisiologia Umana e nozioni approfondite di Nutrizione.
Metodi didattici
I metodi didattici del corso consistono in lezioni frontali con l'ausilio di diapositive
Materiale di riferimento
Il materiale di riferimento è costituito dal materiale (slides e articoli scientifici) presentato nel corso delle lezioni frontali. Le slides presentate a lezione verranno caricate sulla piattaforma Ariel
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Prova scritta: Lo studente sarà chiamato a svolgere due temi tra quelli proposti, attinenti al programma del corso.
Tempo a disposizione: 120 minuti.
E' necessario conseguire almeno la votazione di 18/30 perché l'esame si intenda superato.
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 0
MED/13 - ENDOCRINOLOGIA - CFU: 0
MED/49 - SCIENZE TECNICHE DIETETICHE APPLICATE - CFU: 0
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
Previo appuntamento
MultiMedica - Polo Scientifico e Tecnologico - Via Fantoli 16/15 Milano