Biologia generale

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
88
Ore totali
SSD
BIO/06
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivo del corso è fornire agli studenti solide basi sui fondamenti della biologia: organizzazione molecolare e strutturale degli esseri viventi, basi genetiche ed epigenetiche dell'espressione e trasmissione dei caratteri. Il corso fornirà anche le basi della biologia dello sviluppo e dell'adattamento animale.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente avrà acquisito le conoscenze di base della biologia generale e sarà in grado di comprendere le varie nozioni in modo trasversale, al fine di applicare conoscenza e comprensione in modo critico nei corsi che verranno erogati negli anni successivi e ogniqualvolta sia necessaria una analisi critica che riguardi il biota e sue interazioni con l'ambiente sia biotico che abiotico. L'approccio trasversale degli argomenti applicato a temi pratici permetterà allo studente di sviluppare competenze che potranno essere utilizzate nello studio futuro e nella futura attività lavorativa.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
In caso di ritorno in fase emergenziale le lezioni verranno erogate online usando TEAMS, Ariel o piattaforme analoghe; laboratori didattici ed esercitazioni in aula saranno, compatibilmente con le norme di sicurezza, in presenza (garantendo lezioni alternative online). Momenti di discussione verranno organizzati sia in presenza che online.
Programma
Fondamenti di biologia: molecole e strutture caratterizzanti gli esseri viventi. Carboidrati, lipidi, acidi nucleici e proteine: struttura e funzione.
La cellula come unità funzionale. Basi dell'organizzazione di virus, procarioti ed eucarioti. Cenni sulla diversità degli eucarioti: protisti, funghi, animali e piante.
Membrane, citoscheletro e organuli cellulari: struttura e funzione.
Basi dei rapporti tra vivente e ambiente: nutrienti ed energia, omeostasi.
Basi genetiche ed epigenetiche dell'espressione e trasmissione alla progenie dei caratteri. Il codice genetico. La cromatina. Dal DNA alle proteine. Regolazione epigenetica della trascrizione. Controllo della traduzione e micro RNA. Modificazioni post-traduzionali delle proteine.
Ciclo cellulare. Scissione binaria, mitosi e meiosi. Espressione genica differenziale e differenziamento in rapporto all'adattamento all'ambiente.
Cenni di biologia dello sviluppo e di biologia evolutiva dello sviluppo correlata all'ambiente.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze specifiche, è necessaria tuttavia una buona capacità di comprensione del linguaggio scientifico di base.
Metodi didattici
Lezioni frontali, esercitazioni pratiche, momenti di discussione su temi di attualità legati alla biologia.
Materiale di riferimento
Solomon et al., Elementi di Biologia EdiSES
Morris et al., Biologia: Come funziona la vita, Zanichelli.
Dalle Donne et al. Istologia, EdiSES.
Menegola et al. Manuale di Biologia dello Sviluppo, EdiSES.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
E' previsto un esame scritto a risposte aperte cui seguirà una prova orale. In entrambe le prove è necessaria anche una sintesi trasversale tra gli argomenti che valuterà l'apprendimento delle nozioni fondamentali e la capacità di collegamento, l'appropriatezza del linguaggio scientifico e la capacità di sintesi dei vari temi trattati a lezione e a esercitazione.Il voto è espresso in trentesimi. Il voto minimo per passare all'esame orale è 16/30, il minimo voto finale sufficiente è 18/30. Per questioni di sicurezza legate alla fase emergenziale o per validi motivi l'esame sarà esclusivamente in forma orale.
BIO/06 - ANATOMIA COMPARATA E CITOLOGIA - CFU: 9
Esercitazioni: 32 ore
Lezioni: 56 ore