Civiltà precolombiane

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/06
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso vuole presentare agli studenti una panoramica sulla condizione della donna nella cultura Maya nel contesto della Mesoamerica e delle più recenti riflessioni antropologiche.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze
Le studentesse e gli studenti riescono ad aver un quadro articolato della condizione della donna nella cultura Maya nel contesto della Mesoamerica.
Inoltre, diventano consapevoli che le fonti devono essere utilizzate e valutate con spirito critico.
Competenze
Le studentesse e gli studenti acquisiscono la capacità di analizzare i dati archeologici e le fonti etnostoriche con spirito critico.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/ 22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Il corso si intitola: La condizione della donna nella cultura Maya e si compone delle seguenti tre unità didattiche, che verranno affrontate in sequenza.

Unità didattica A (20 ore, 3 CFU) - La Mesoamerica e la cultura Maya
Unità didattica B (20 ore, 3 CFU) - La condizione della donna nella cultura Maya: le fonti etnostoriche e i dati archeologici
Unità didattica C (20 ore, 3 CFU) - La condizione della donna nella cultura Maya: i modelli interpretativi

Gli studenti che intendono acquisire 6 CFU si atterranno al programma delle unità A e B; gli studenti che intendono acquisire 9 CFU si atterranno al programma completo (unità A, B e C).

Nell'unità A si studiano la cultura Maya e le più importanti culture della Mesoamerica dalla formazione delle società complesse fino al XVI secolo.
Nella unità B si studiano le fonti etnostoriche e i dati archeologici sulla condizione della donna nella cultura Maya.
Nella unità C si studiano i modelli interpretativi sulla condizione della donna nella cultura Maya e nelle culture "altre"

Il programma del corso è valido fino al 28 febbraio 2023
Prerequisiti
Il corso si tiene interamente in lingua italiana, ma la bibliografia d'esame presuppone delle buone competenze linguistiche in spagnolo e inglese.
Gli studenti che non conoscono lo spagnolo o l'inglese non potranno contare su traduzioni in italiano, pertanto, se interessati al corso, dovranno rivolgersi in anticipo al docente per valutare eventuali adattamenti del programma.
Gli studenti Erasmus o di altre forme di mobilità sono ammessi, purché in possesso di solide competenze in lingua spagnola.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali, lettura e commento di alcuni dei passi dei testi da portare all'esame.
Materiale di riferimento
Unità didattica A - La Mesoamerica e la cultura Maya

Antonio Aimi, Arte azteca, Artedossier [monografia], n. 370, Firenze, 2019, pp. 1-50
Antonio Aimi e Raphael Tunesi, L'arte Maya, Artedossier [monografia], n. 294, Firenze, pp. 1-50
Nikolai Grube (a cura di), Maya: Dei incoronati della foresta vergine, , Colonia, 2001, pp. 20-47, 50-64; 86-95, 98-111; 148-171; 172-173; 322-337, 356-383
Laura Ibarra, Las ideas sobre la mujer en los tiempos más antiguos de Mesoamérica, Estudios de Cultura Nahuatl, 1996, 26, pp. 117-132
Leonardo López e Michelle de Anda, Teotihuacan en Mexico-Tenochtitlan: descubrimientos recientes, nuevas perspectivas, Estudios de Cultura Náhuatl, 2017, n. 54, pp. 17-60


Unità didattica B - La condizione della donna nella cultura Maya: le fonti etnostoriche e i dati archeologici

Landa Diego de, Relazione sullo Yucatán, [1566], capp. I-XXXIII (Qualunque edizione).
Popol Vuh, [1554-1557], (Qualunque edizione).
Antonio Benavides Castillo. Algunas mujeres de Calakmul, Glifos, 2020, 7, 24, pp. 24-35
Miriam Judith Gallegos Gómora, Mujeres mayas en la antigüedad: una mirada arqueológica, Glifos, 2020, 7, 24, pp. 6-15
David A. Freidel and Héctor L. Escobedo, Stelae, Buildings, and People: Reflections on Ritual in the Archaeological Record at El Peru-Waka', Archaeology at El Perú-Waka': Ancient Maya Performances of Ritual, Memory, and Power, a cura di O. Navarro-Farr e M. Rich, University of Arizona Press, Tucson,
pp. 18-33
Simon Martin e Nikolai Grube, Chronicle of the Maya Kings and Queens, Thames & Hudson, Londra, 2000, pp. 68-83, 116-137, 154-175
María Elena Vega Villalobos, El legado de los escultores: un estudio de las firmas de artistas registradas en los monumentos mayas del periodo Clásico Tardío, Anales del Instituto de Investigaciones Estéticas, 2016, 38, 108, pp. 149-169


Unità didattica C - La condizione della donna nella cultura Maya: i modelli interpretativi

Susan Gillespie, Gendering the Hero Twins in the Popol Vuh. Género y Arqueologia en Mesoamérica: Homenaje a Rosemary A. Joyce, a cura di M. Rodríguez-Shadow e S. Kellogg, CEAM, Città del Messico 2013, pp. 139-151.
Marvin Harris, L'evoluzione del pensiero antropologico, Il Mulino, Bologna, 1971, pp. 242-270;
Rosemary Joyce, Negotiating Sex and Gender in Classic Maya Society, Gender in Pre-Hispanic America, a cura di C. Klein, Dumbarton Oaks, Washington, 2001, pp. 109-141
Irene Silverblatt, Women in States, Annual Review of Anthropology, 1988, 17, pp. 427-460
María Elena Vega Villalobos, Señoras del linaje: un acercamiento a las mujeres y al gobierno maya en el periodo Clásico Tardío, El gobernante en Mesoamérica, a cura di M.E. Vega Villalobos y M. Pastrana Flores, UNAM, Città del Messico, 2019, pp. 85-120
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in un colloquio, che prevede domande poste dal docente.
Il colloquio ha durata variabile a seconda delle unità didattiche su cui si presenta lo studente e si svolge in italiano.
Il colloquio mira a verificare la conoscenza dei testi del programma, la capacità di contestualizzare gli autori e le loro opere, la capacità di riflessione critica e personale sulle tematiche proposte.
Il voto finale è espresso in trentesimi, e lo studente ha facoltà di rifiutarlo (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato").
Gli studenti internazionali o Erasmus sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente e con l'ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento scrivendo a: antonio.aimi@unimi.it
Istituto di Iberistica, piazza Sant'Alessandro, 1