Clinica ortopedica (att. prof.)

A.A. 2021/2022
3
Crediti massimi
75
Ore totali
SSD
MED/33
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il principale obiettivo formativo delle attività professionalizzanti consiste nell'offrire allo
studente un'esperienza diretta con il percorso diagnostico e terapeutico per il malato
ortopedico. Questo obiettivo è perseguito attraverso la frequentazione da parte dello studente
delle diverse attività ospedaliere di pertinenza ortopedica: ambulatorio, reparto di degenza
chirurgica, reparto di riabilitazione, pronto soccorso, sala operatoria.
Risultati apprendimento attesi
L'attività professionalizzante ha lo scopo di fornire gli strumenti necessari, affinchè lo studente possa
partecipare in modo consapevole all'attività del clinico e del chirurgo ortopedico in ambito ospedaliero.
Lo studente sarà quindi in grado di comprendere i passaggi che portano a una diagnosi differenziale tra i
diversi quadri di presentazione delle patologie ortopediche e di condividere i criteri che sono alla base
delle indicazioni terapeutiche. Sarà inoltre, in grado di valutare criticamente il paziente traumatizzato,
con particolare attenzione alle priorità assistenziali. Dovrà mostrare di comprendere le necessità
assistenziali e riabilitative del paziente nel post-operatorio e farà infine, un'esperienza diretta con
l'ambiente della sala operatoria, partecipando seppur in maniera protetta, allo svolgimento di interventi
di chirurgia ortopedica minore e maggiore.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Prerequisiti
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, sala operatoria, attività di pronto soccorso, discussione di casi clinici.
Materiale di riferimento
Oxford Textbook of Trauma and Orthopaedics (2 ed.)
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica è parte integrante del corso
MED/33 - MALATTIE APPARATO LOCOMOTORE - CFU: 3
Attivita' professionalizzante: 75 ore
Turni:
Gruppo 1
Docente: Sansone Valerio
Gruppo 2
Docente: Pascale Valerio
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Istituto Ortopedico Galeazzi