Diagnostica minero - petrografica avanzata per i beni culturali, laboratorio

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
68
Ore totali
SSD
GEO/06 GEO/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Lo scopo del corso è: rendere lo studente in grado di (i) comprendere i principi base di tecniche analitiche; (ii) operare scelte di metodologia per affrontare problematiche relative ai materiali lapidei d'interesse ai Beni Culturali; (iii) interpretare criticamente dati ottenuti mediate le tecniche più comuni per la caratterizzazione di lapidei e presentati nell'insegnamento in oggetto.
Risultati apprendimento attesi
Una conoscenza dettagliata delle più comuni tecniche analitiche specifiche per analisi mineralogiche e petrografiche.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Modalità di erogazione: Microsoft Teams in cui le lezioni saranno sia in modalità sincrona e asincrona. Le lezioni asincrone saranno delle video lezioni costituite da registrazione del desktop del docente con commento audio mentre le lezioni sincrone verranno erogate nelle ore previste dall'orario e costituiranno un momento di revisione e approfondimento di quanto proposto in modalità asincrona con possibilità di eseguire delle esercitazioni on line con successiva verifica degli argomenti trattati.
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams
Programma
Tecniche di indagine utilizzate nella caratterizzazione dei materiali dei Beni Culturali: principio teorico, descrizione strumentazione, esempi di applicazioni e limiti strumentali, esercitazioni in laboratorio
Mineralogia ottica: teoria ed esercitazioni in laboratorio
Tecniche di analisi innovative: radiazione di sincrotrone e tecniche di indagine (micro-diffrazione, tomografia, diffrazione tomografica, etc)
Materiali dei Beni Culturali (ceramiche, cementi, malte, vetri, metalli e gemme)
Prerequisiti
Competenze basilari di Chimica e Mineralogia
Metodi didattici
I docenti utilizzeranno (a) le lezioni frontali; (b) esercitazioni presso il laboratorio di microscopia ottica; (c) approfondimenti su casi di studio scientifici (gli studenti, organizzati in gruppi, dovranno analizzare il problema e riportare oralmente in aula i risultati ottenuti); (d) esercitazioni di ripasso attraverso l'utilizzo di strumenti offline (test in aula) e on line (PollEverywhere) seguiti da discussione collettiva volta a verificare le conoscenze acquisite; (e) n. 1 seminario tenuto dal sincrotrone ELETTRA di Trieste; (f) visita presso i laboratori presso il nostro Dipartimento
Materiale di riferimento
Dispense fornite dai docenti e rese disponibili sul sito Ariel dell'insegnamento e su piattaforma MS Teams (presentazioni Power Point e articoli scientifici)
Libri consigliati per approfondimenti: Klein, Mineralogia, Zanichelli; Artioli, Scientific Methods and Cultural Heritage: An introduction to the application of materials science to archaeometry and conservation science, Oxford
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consisterà in una prova orale e verranno proposte domande a risposta libera su tutto il programma.
Parametri di valutazione: capacità di organizzare e presentare la conoscenza acquisita, capacità di affrontare e risolvere un problema scientifico, competenza e rigore del lessico utilizzato, consistenza e accuratezza della conoscenza acquisita.
Tipo di valutazione: voto in trentesimi.
Numero di prove: una; non sono previste prove intermedie.
I risultati verranno pubblicati su SIFA.
GEO/06 - MINERALOGIA - CFU: 0
GEO/07 - PETROLOGIA E PETROGRAFIA - CFU: 0
Esercitazioni: 12 ore
Laboratori: 32 ore
Lezioni: 24 ore
Docente/i
Ricevimento:
9:00 - 10:00 AM
Via Botticelli 23, primo piano
Ricevimento:
Martedi, Mercoledi e Giovedi: 10.30-18.30 (contattare il docente in anticipo, via email)
Via Botticelli 23 - Primo Piano