Diritto costituzionale progredito (costituzionale italiano)

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso ha lo scopo di far acquisire agli studenti:
- la conoscenza dei principi giuridici e delle decisioni giurisprudenziali relative alle tematiche dei diritti fondamentali oggetto del corso;
- la capacità di applicare le nozioni teoriche studiate alle fattispecie concrete che verranno loro sottoposte, individuando le soluzioni corrette a fronte di casi controversi;
- la capacità di esporre le conoscenze acquisite con proprietà di linguaggio ed in modo chiaro e privo di contraddizioni;
- la capacità di approfondire lo studio di temi specifici del diritto costituzionale, legati all'attuazione del principio di uguaglianza, alla tutela dei diritti fondamentali e alla tutela dalle discriminazioni lesive della dignità umana, orientandosi anche autonomamente nella ricerca e nello studio dei materiali normativi e giurisprudenziali e dei testi scientifici rilevanti.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente che abbia proficuamente appreso la materia avrà una conoscenza approfondita degli argomenti trattati, e avrà acquisito la capacità di applicare i principi giuridici del diritto costituzionale e sovranazionale alla soluzione di casi complessi inerenti alle libertà costituzionali.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Salvo nuove disposizioni, il corso sarà svolto in presenza, nel rispetto delle prescrizioni dettate dalle autorità accademiche per l'accesso alle aule, reperibili sul sito Unimi. Sarà comunque possibile anche la frequenza a distanza, in modalità sincrona, attraverso la piattaforma Microsoft Teams, cui sarà possibile accedere seguendo le istruzioni pubblicate sul sito del corso.
Programma
Nuovi diritti e conflitti tra diritti: il ruolo dei giudici e del legislatore. Le problematiche della procreazione: interruzione volontaria della gravidanza, fecondazione assistita, maternità surrogata. Trasformazioni della famiglia e genitorialità nelle coppie formate da persone dello stesso sesso. Le problematiche del fine vita; rifiuto delle cure, suicidio assistito, eutanasia.
Prerequisiti
E' richiesta una buona conoscenza del diritto costituzionale e del diritto privato.
Metodi didattici
Il corso ha la durata di 42 ore. Alle lezioni frontali si accompagnerà l'analisi e l'esame di casi giurisprudenziali, anche con la partecipazione attiva degli studenti frequentanti.
La frequenza alle lezioni, anche se non obbligatoria, è caldamente consigliata.
Materiale di riferimento
Il materiale di riferimento (slides delle lezioni, materiale giurisprudenziale e normativo rilevante) sarà messo a disposizione degli studenti sul sito ariel del corso.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in un colloquio orale (circa 20 - 30 min.), volto a verificare le conoscenze e le capacità critiche e argomentative acquisite dallo studente.
Per i soli studenti frequentanti, potrà essere prevista una prova scritta, da svolgersi al termine del corso: ulteriori informazioni saranno fornite dal docente a lezione e sul sito internet del corso.
I criteri di valutazione sono: a) conoscenza delle norme e dei contributi giurisprudenziali; b) capacità di applicare le nozioni acquisite alla soluzione di casi specifici; c) capacità espositiva e proprietà di linguaggio.
IUS/08 - DIRITTO COSTITUZIONALE - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Docente: Cuniberti Marco
Docente/i
Ricevimento:
Riceve su appuntamento da concordare via E-mail: marco.cuniberti@unimi.it