Diritto dei prodotti digitali

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
IUS/20
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento persegue l'obiettivo formativo di fornire agli studenti una conoscenza giuridica di base sulle nozioni e i concetti fondamentali del diritto applicabili ai contenuti digitali e ai nuovi media. Inoltre ho l'obiettivo di rendere gli studenti familiari con il lessico giuridico e di permettere loro l'individuazione dei diritti degli utenti e dei creatori di contenuti digitali e delle responsabilità connesse al loro utilizzo e alla loro diffusione.
Risultati apprendimento attesi
Al termine delle lezioni, gli studenti dovranno:
(conoscenze)
- Dimostrare comprensione delle regole sostanziali e dei principi del diritto, con approfondimento sia sul diritto legato ai contenuti digitali e la capacità di applicare queste conoscenze nell'attuale contesto giuridico.
- Dimostrare comprensione del lessico e dei concetti giuridici, come ad esempio la la disciplina dei media digitali e possedere le conoscenze di base dell'ordinamento giuridico.
(competenze)
- Riconoscere come le norme giuridiche si applicano alle attività online.
(attitudini):
- Maturare sensibilità verso le dimensioni giuridiche ed etiche nel contesto dei media digitali.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Secondo semestre
Programma
1) Diritto e tecnologia di fronte alla trasformazione digitale
2) Libertà di espressione e protezione dei dati personali in Rete
3) Documento informatico e commercio elettronico
4) Diritto d'autore e proprietà intellettuale nell'era digitale
5) Responsabilità e nuove tecnologie digitali
Prerequisiti
Conoscenze base sui social media e digital media. Non sono richieste conoscenze giuridiche preliminari.
Metodi didattici
Didattica frontale, la cui frequenza è raccomandata.
Materiale di riferimento
Giovanni Pascuzzi, Il diritto dell'era digitale, ed. 5, Il Mulino, 2020
Slide e materiale didattico discussi a lezione, disponibili online sulla piattaforma ARIEL
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in una prova scritta a risposte chiuse, obbligatoria per tutti gli studenti, che verte sul programma del corso così come svolto nel libro di testo adottato per l'insegnamento e nei materiali didattici messi a disposizione agli studenti. Attraverso il quiz si valuta l'effettiva acquisizione delle nozioni giuridiche necessarie a dirimere le più ricorrenti questioni attinenti al rapporto tra diritto, nuove tecnologie e comunicazione digitale.
I risultati della prova scritta saranno comunicati ai singoli studenti attraverso la registrazione degli esami con possibilità di rifiuto.
Il voto sarà espresso in trentesimi.
I criteri di valutazione sono comprensione delle nozioni giuridiche, capacità di analisi, padronanza del lessico giuridico, capacità di collegamento.
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO - CFU: 6
Lezioni: 48 ore