Ecologia della nutrizione ed ecotossicologia

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
BIO/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone, ampliando e approfondendo nozioni ecologiche di base - quali i cicli dell'acqua e del carbonio, il flusso di energia negli ecosistemi, la biodiversità, le modalità di crescita delle popolazioni -, di applicarne principi e concetti alle problematiche della sostenibilità ambientale. Scopo dell'insegnamento è fornire agli studenti (i) le conoscenze per la comprensione e la valutazione in termini quantitativi delle conseguenze sugli ecosistemi delle attività umane finalizzate alla produzione di cibo e alla fornitura di acqua potabile; (ii) le nozioni eco-tossicologiche di base, attraverso la descrizione delle principali classi di contaminanti ambientali, i loro meccanismi d'azione e le vie preferenziali d'ingresso all'interno dell'organismo, nonché i loro effetti sull'uomo e la biocenosi.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di (i) conoscere e comprendere le molteplici conseguenze sull'ambiente della produzione e trasformazione degli alimenti e di applicare tali competenze all'individuazione di pratiche in grado di contenerne l'impatto; (ii) di conoscere la natura, tossicità e meccanismo d'azione dei principali contaminanti ambientali e di applicare tali nozioni ai fini di contenerne la pericolosità. Lo studente avrà sviluppato capacità critiche di giudizio circa i temi trattati e sarà entrato in possesso degli strumenti culturali e tecnici tali da metterlo in grado di approfondire tematiche ambientali in modo autonomo.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria
Programma
I metalli pesanti: definizione, meccanismi d'azione ed esempi. I composti di sintesi: definizione, pericolosità ambientale, definizione delle classi più importanti. Persistenza e degradabilità: fotodegradazione e biodegradazione, saggi di biodegradabilità. Coefficienti di ripartizione bifasici: definizione e ruolo del Kow, Koc, Kaw. Processi di assorbimento cellulare: meccanismi attivi e passivi. Meccanismi di distribuzione. Metabolismo ed escrezione. I sistemi di detossificazione di Fase I e di Fase II. Bioconcentrazione: andamento cinetico, fattore di bioconcentrazione (BCF), esempi. Biomagnificazione: definizione, esempi. Interferenti endocrini: modulatori e distruttori endocrini, meccanismi d'azione, finestre di sensibilità, effetti transgenerazionali. L'agricoltura intensiva e l'uso di pesticidi: la rivoluzione verde, vantaggi e svantaggi dei pesticidi. Il concetto di tossicità: tossicità acuta e cronica. I saggi ecotossicologici e la normativa ambientale. Gli indicatori biologici: definizione, applicazione ed esempi. La valutazione del rischio ecotossicologico e tossicologico (NOEL, ADI, PEC).
Prerequisiti
Per la comprensione degli argomenti trattati durante le lezioni è fortemente consigliato possedere conoscenze di ecologia, chimica generale e organica, biochimica, zoologia e botanica.
Metodi didattici
L'insegnamento sarà erogato attraverso lezioni frontali interattive con l'ausilio della proiezione di slides. Il Docente cercherà di coinvolgere attivamente gli studenti nella discussione di argomenti di carattere ambientale di stretta attualità, organizzando anche dei seminari su tematiche specifiche.
La frequenza del corso è vivamente consigliata.
Materiale di riferimento
I testi consigliati per la preparazione dell'esame sono:
Ecotossicologia - Marco Vighi e Eros Bacci - UTET
Tossicologia - Galli, Corsini, Marinovich - PICCIN
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame sarà svolto in forma orale, attraverso una discussione che verterà su argomenti trattati durante le lezioni frontali. Oltre alle competenze acquisite, saranno valutate anche le capacità dello studente nel collegare i diversi argomenti trattati a lezione e la sua chiarezza espositiva, oltre che la capacità di utilizzare la corretta terminologia scientifica.
BIO/07 - ECOLOGIA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
martedì ore 12.30-14.30
Piano 6 Torre C, Dipartimento di Bioscienze