Economia sanitaria

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SECS-P/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire le conoscenze teoriche basilari per l'analisi dell'economia della salute e del mercato sanitario. Verranno illustrati gli elementi che contraddistinguono i mercati sanitari e le specificità che caratterizzano il SSN italiano e saranno presi in esami i principali strumenti per l'analisi delle problematiche di efficienza ed equità nel settore sanitario.
Risultati apprendimento attesi
Al completamento dell'insegnamento lo studente avrà appreso: gli aspetti teorici di base per l'analisi dell'economia della salute e del mercato sanitario; gli elementi che contraddistinguono i mercati sanitari; gli elementi specifici che caratterizzano il SSN italiano. Lo studente sarà inoltre consapevole dei principali strumenti per l'analisi delle problematiche di efficienza ed equità nel settore sanitario.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo trimestre
Le lezioni si svolgeranno in presenza, qualora le aule
siano disponibili e ricorrano le necessarie condizioni di sicurezza e di distanziamento sociale.
Le lezioni in presenza saranno accessibili ai soli studenti in possesso della certificazione verde Covid-19.
Le lezioni saranno trasmesse anche in diretta streaming.
Le lezioni saranno effettuate secondo il calendario del II trimestre.
Programma
1. Introduzione all'economia Sanitaria ed elementi di contesto internazionale
2. La domanda di prestazioni sanitarie: (i) bisogno e domanda di salute, (ii) domanda di prestazioni sanitarie, (iii) il modello di Grossman con relative criticità , (iv) la domanda di prestazioni sanitarie in contesto statico
3. Il rapporto di agenzia: (i) rapporto medico-paziente e (ii) domanda indotta
4. Offerta di prestazioni sanitarie: (i) medico come offerente di prestazioni, (ii) l'ospedale come un'impresa, (iii) misura ed indici di produttività.
5. Tempi e liste d'attesa tra domanda e offerta di prestazioni sanitarie
6. Prevenzione
7. Elementi di farmaco-economia
8. Valutazione economica: (i) valore della vita e costi in sanità, (ii) analisi costo-beneficio, costo-efficacia, costo-utilità.
9. Macroeconomia e politica sanitaria: (i) l'intervento pubblico in Sanità, (ii) l'equità nel sistema sanitario, (iii) il mercato delle assicurazioni
Prerequisiti
Non è prevista alcuna propedeuticità formale, tuttavia per poter comprendere alcuni aspetti fondamentali del corso lo studente deve possedere le conoscenze di base della Microeconomia, dell'Economia Politica e della Scienza delle Finanze.
Metodi didattici
Lezioni frontali e seminari di approfondimento.
Materiale di riferimento
Levaggi, R.; Capri, S., Economia sanitaria. Milano: F. Angeli, 2009.
Mapelli, V., Il sistema sanitario italiano. Bologna: Il Mulino, 2012.
Costa G. et al, L'equità nella salute in Italia, Milano, Franco Angeli Editore, 2014.
Ministero della Salute (2016), Programmazione sanitaria e LEA, Livelli essenziali di assistenza (LEA)
Ministero della Salute (2016), Ricoveri ospedalieri (SDO), Il sistema DRG

Inoltre, durante il corso verranno fornite ulteriori letture aggiuntive
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Frequentanti: presentazione di un argomento in classe (1/3) + stesura di un breve testo di approfondimento degli argomenti trattati durante il corso di 2-3 pagine massimo (1/3) + esame in forma scritta della durata di 1 ora con domande aperte (1/3).

Non frequentanti: esame in forma scritta della durata di 2 ore con domande aperte (50%).
SECS-P/03 - SCIENZA DELLE FINANZE - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Docente/i
Ricevimento:
Martedì, 9.30-11 (scrivere per mail prima)
Via Livorno 1, II piano, stanza 214