Etnobotanica

A.A. 2021/2022
3
Crediti massimi
24
Ore totali
SSD
BIO/15
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Scopo dell'insegnamento è l'acquisizione di conoscenze di base in merito a piante officinali di interesse etnobotanico, con particolare riguardo al territorio italiano. Si presenteranno le metodologie di indagine e l'uso di indici dedicati, con riferimento a casi di studio.
I temi affrontati saranno quelli del valore bioculturale dell'etnobotanica, degli aspetti metodologici della ricerca etnobotanica, con particolare riguardo alla tradizione del territorio italiano. Verrà anche messo a fuoco il tema dell'etnobotanica come strumento di educazione ambientale, come risorsa territoriale e per il turismo. Il corso prevederà anche una esperienza pratica.
Risultati apprendimento attesi
La partecipazione alle lezioni consentirà allo studente di acquisire conoscenza e comprensione delle tematiche di base per affrontare studi in ambito etnobotanico. In dettaglio lo studente sarà in grado di:
-conoscere l'impiego etnobotanico delle principali specie officinali, con particolare riguardo al territorio italiano
-conoscere le metodologie dell'indagine etnobotanica
-comprendere il valore del patrimonio vegetale, quale risorsa per la preservazione della biodiversità culturale e per il territorio.
La verifica della capacità di applicare le conoscenze apprese nel corso dell'insegnamento sarà effettuata valutando i risultati ottenuti nell'esperienza pratica proposta al termine del corso che prevede l'approccio metodologico e l'analisi critica dei dati ottenuti, in relazione alle tematiche specificate negli obiettivi formativi.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Il programma prevede la presentazione e discussione dei seguenti argomenti:
-Introduzione all'etnobotanica.
-Ricerca etnobotanica: fonti e metodologie, archiviazione ed elaborazione dei dati.
-Conoscenza delle tradizioni d'uso e valorizzazione di specie spontanee e coltivate, con particolare riferimento a entità di interesse medicinale, veterinario, alimentare e cosmetico.
-Piante di interesse terapeutico e contenuto in principi attivi.
-Etnobotanica e sviluppo sostenibile
-Casi studio di ricerche etnobotaniche in contesti geografici e culturali diversificati.
Prerequisiti
Per affrontare efficacemente i contenuti dell'insegnamento sono necessarie conoscenze di base di botanica generale e sistematica.
Metodi didattici
L'insegnamento si compone di lezioni frontali e di esercitazioni sotto forma di attività in campo che verranno concordate durante lo svolgimento del corso. La frequenza a lezioni ed esercitazioni è fortemente consigliata.
Materiale di riferimento
Non vi è libro adottato. Materiale di supporto allo studio è elaborato insieme durante l'insegnamento o fornito dal docente. Le slides relative alle lezioni e altro materiale didattico saranno disponibili sulla piattaforma ARIEL, in formato pdf.
Agli studenti si consiglia l'uso del seguente testo.
Caneva G., Pieroni A. e Guarrera P.M. "Etnobotanica- Conservazione di un patrimonio culturale come risorsa per uno sviluppo sostenibile". EDIPUGLIA , Bari 2013.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Le modalità di esame prevedono una verifica orale relativa agli argomenti trattati. Si valuteranno, inoltre, l'autonomia di giudizio e le abilità comunicative.
Il voto è espresso in trentesimi; la prova si ritiene superata con un punteggio uguale o superiore a 18/30.
BIO/15 - BIOLOGIA FARMACEUTICA - CFU: 3
Lezioni: 24 ore
Docente: Fico Gelsomina
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento mediante e-mail
Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, via Mangiagalli 25, secondo piano, studio 2013