Fisica cosmica 2

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
FIS/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo dell'insegnamento è fornire una conoscenza approfondita dei processi di formazione stellare e planetaria nella nostra Galassia, a partire dalle nubi molecolari, fino ai processi che determinano l'architettura globale dei sistemi planetari attorno al Sole e alle altre stelle.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente avra' acquisito le seguenti abilita':
1) capire ed interpretare gli osservabili fondamentali relativi a stelle giovani
2) conoscere i metodi di detezione dei pianeti extra-solari
3) identificare le proprieta' statistiche della popolazione di pianeti extra-solari
4) identificare i processi fisici responsabili dell'evoluzione dei sistemi considerati
5) descrivere in modo analitico le proprieta' dei modelli teorici per l'interpretazione dei dati osservativi.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
In relazione alle modalita' di erogazione delle attivita' formative per l'a.a. 2021/2022, verranno date indicazioni piu' specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria
Programma
1. Fenomenologia e osservazioni dei pianeti extrasolari
2. Osservazioni di dischi protostellari con ALMA e strumenti ad alta risoluzione
3. Compendio di Trasporto radiativo: Corpo nero, opacita', approssimazione di Rosseland
4. Compendio di idrodinamica: equazioni di Navier-Stokes e viscosità
5. Processi di accrescimento. Accrescimento sferico e dischi di accrescimento.
6. Fenomenologia dell'ambiente di formazione stellare: nubi molecolari, relazioni di Larson
7. Modelli teorici per la formazione stellare
8. Classificazione spettrale degli YSO
9. Osservazioni di dischi protostellari non risolti: SED, profili di riga, masse
10. Outburst e variabilità
11. Dinamica della polvere nei dischi protostellari - radial drift, settling
12. Modelli di formazione planetaria
13. Migrazione Planetaria
Prerequisiti
Conoscenze di analisi matematica, in particolare relative a funzioni a piu' variabili e integrali curvilinei. Conoscenze di fisica classica, meccanica ed elettromagnetismo.
Metodi didattici
Lezioni frontali.
Materiale di riferimento
Armitage - Astrophysics of planet formation - Cambridge University Press
Hartmann - Accretion processes in star formation - Cambridge University Press
McKee/Ostriker - Theory of star Formation - Annual Review of Astronomy and Astrophysics, 45, 1 (2007)
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame verte in una discussione orale relativa ai temi dell'insegnamento della durata di circa 45 minuti.
FIS/05 - ASTRONOMIA E ASTROFISICA - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Docente: Lodato Giuseppe
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Lunedi ore 14-15 (su appuntamento)
Ufficio del docente