Fisiologia della lattazione

A.A. 2021/2022
3
Crediti massimi
32
Ore totali
SSD
VET/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di fornire agli studenti una adeguata conoscenza della fisiologia ed endocrinologia della mammella, della composizione del latte e del colostro, dell'attività funzionale del latte e delle sue caratteristiche tecnologiche, delle caratteristiche e dell'impiego del latte sostitutivo. Per ciascun argomento verranno analizzate le differenze tra le specie. Inoltre, il corso si propone di sviluppare nello studente la capacità di evidenziare il nesso tra struttura e funzione per l'acquisizione di una visione generale dei processi fisiologici che portano alla produzione del latte. Lo studente dovrà essere in grado di valutare la qualità e le caratteristiche tecnologiche del prodotto latte e di saper esporre, con un linguaggio adeguato, gli argomenti trattati.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente dovrà essere in grado di:
1) conoscere la fisiologia della ghiandola mammaria (sviluppo e sua regolazione);
2) conoscere l'endocrinologia della lattazione e riflesso di eiezione del latte;
3) conoscere la modalità di produzione delle diverse componenti del latte da parte delle cellule alveolari della mammella;
4) Evidenziare il nesso tra struttura e funzione;
5) Acquisire una visione integrata dei meccanismi fisiologici che regolano lo sviluppo della mammella, la produzione del latte e la sua eiezione;
6) Conoscere la composizione del colostro e del latte anche nelle diverse specie;
7) Comprendere situazioni fisiopatologiche che determinano una riduzione o alterata produzione di latte;
8) Conoscere le caratteristiche funzionali e tecnologiche del latte;
9) Evidenziare il nesso tra caratteristiche funzionali e tecnologiche e qualità dei prodotti;
10) Latte sostitutivo;
Acquisire una terminologia corretta.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Nel caso di un restringimento delle norme vigenti legate all'emergenza COVID-19 le lezioni e le esercitazioni non si svolgeranno in presenza, ma in modo sincrono attraverso la piattaforma Microsoft Teams, nel giorno e ora stabiliti dal calendario didattico. Inoltre, gli esami saranno svolti solamente in forma orale nella data e ora previsti dal calendario degli esami.
Programma
1) Struttura e sviluppo della ghiandola mammaria e sua regolazione
2) Endocrinologia della lattazione e riflesso di eiezione del latte
3) Il colostro, composizione e funzioni
4) Il latte, composizione e differenze di specie
5) Produzione delle componenti del latte da parte delle cellule alveolari
6) Caratteristiche funzionali e tecnologiche del latte
Prerequisiti
Concetti di fisiologia generale, in particolare di endocrinologia e di fisiologia della lattazione
Metodi didattici
Le lezioni si terranno in presenza, in aula secondo il calendario didattico garantendo un adeguato distanziamento e mantenendo i dispositivi di protezione personale come previsto dalle norme vigenti. Qualora non fosse possibile utilizzare l'aula, per motivi legati all'emergenza COVID-19, tutti gli studenti potranno seguire la lezione in modo sincrono, su piattaforma Microsoft Teams.
Sono previste attività esercitative in presenza, in aula e presso aziende agricole. Le suddette attività saranno eseguite a piccoli gruppi, sempre nel rispetto delle norme vigenti. Qualora non fosse possibile svolgere le attività pratiche in presenza per un aggravamento delle norme legate all'emergenza COVID-19, le lezioni esercitative saranno ridotte di numero e verranno eseguite tramite tutorials, supervisors, seminari e tesine svolte dagli studenti approfondendo alcuni argomenti del corso. Di queste attività gli studenti saranno informati direttamente dal docente e/o mediante avvisi sul sito Ariel degli insegnamenti.
Materiale di riferimento
Gli studenti possono utilizzare i seguenti libri per lo studio:
- "Physiology of Domestic Animals" 2nd edition, by Sjaastad O.V., Sand O., Hove K. 2010. Scandinavian Veterinary Press
- "Anatomia e fisiologia degli animali domestici" Bortolami, Callegari e Beghelli, edagricole, 1982
- "Manuale di Fisiologia Veterinaria" James G. Cunningam Antonio Delfino Editore
- "Textbook of Veterinary Physiology" James G. Cunningam, by Saunders Company- Philadelphia.
Inoltre, il docente metterà a disposizione degli studenti delle dispense e il materiale utilizzato per il corso.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame prevede una prova scritta superata la quale si accede ad una prova orale. Nel caso di un ulteriore restringimento delle norme vigenti legate all'emergenza COVID-19, verrà sostenuto solamente l'esame orale attraverso piattaforma Microsoft Teams.
La prova scritta è finalizzata a verificare la capacità di applicare correttamente le conoscenze teoriche. La prova scritta consiste in un test con 30 domande a risposta multipla. La prova ha una durata di 1 ora e si ritiene superata quando si raggiunge un punteggio di risposte esatte superiore a 18, con il quale si accede alla prova orale.
La prova orale ha lo scopo di accertare il livello di conoscenza e capacità di comprensione raggiunto dallo studente sui contenuti del programma. Inoltre, tale prova consentirà di verificare le capacità di comunicazione dell'allievo, la proprietà di linguaggio e l'organizzazione dell'esposizione. La prova orale consiste in 3 domande riguardanti gli argomenti trattati nell'insegnamento.
VET/02 - FISIOLOGIA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 12-14
Studio del docente