Floricoltura e tappeti erbosi

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
52
Ore totali
SSD
AGR/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento ha l'obiettivo di fornire le conoscenze necessarie per la gestione della coltivazione delle principali specie floricole, in serra ed in pien'aria, evidenziandone le problematiche e proponendo le possibili soluzioni, con particolare riferimento a quelle più innovative. Inoltre, saranno fornite le conoscenze di base per l'impianto e la manutenzione delle diverse tipologie di tappeti erbosi. L'obiettivo ultimo è quello di formare delle figure professionali competenti per il settore florovivaistico, con adeguate capacità tecniche e critiche.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente avrà acquisito una conoscenza delle caratteristiche e delle problematiche del settore della produzione florovivaistica ed avrà conseguito una preparazione per coltivare le principali specie ornamentali in serra ed in pien'aria. Inoltre, avrà acquisito competenze nell'impianto e nella gestione dei tappeti erbosi.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Le lezioni in caso di emergenza sanitaria saranno tenute in modalità telematica e/o in modalità mista con lezioni in aula e in MS Teams.
Programma
Origine e storia della Floricoltura.
Panorama della Floricoltura in Italia, tipologie di coltivazione e diffusione.
Le serre.
I substrati di coltivazione.
I diversi tipi di contenitore per la propagazione e la coltivazione.
Le colture idroponiche.
Gestione della concimazione e dell'irrigazione.
Controllo della taglia delle piante in contenitore: brachizzanti, DIF e cool-morning, brushing, shaking, impedence.
Fisiologia e tecnologia post-raccolta dei fiori recisi.
Applicazione di fitoregolatori in floricoltura.
Vivaismo floricolo e propagazione: seme, talea, innesto, propaggine, micropropagazione.
Le biotecnologie in floricoltura.
Descrizione botanica e tecnica di coltivazione di alcune delle più importanti specie coltivate: rosa, gerbera, garofano, gladiolo, azalea e rododendro, ciclamino, più una specie a scelta dello studente che dovrà essere presentata all'esame.
Introduzione ed importanza economica dei tappeti erbosi.
Tipi di tappeti erbosi: funzionali, ornamentali e ricreazionali, sportivi.
Le specie e i miscugli utilizzati.
Le tecniche colturali: preparazione del letto di semina, impianto, concimazione, irrigazione, tagli, controllo delle infestanti, trattamenti fitosanitari.
Prerequisiti
Conoscenza dei principi dell'agronomia
Metodi didattici
Le lezioni verranno rese disponibili in modalità asincrona mediante Power point con audio, caricate in Ariel secondo l'orario dell'insegnamento. Periodicamente (indicativamente ogni cinque lezioni) si terrà una lezione sincrona sulla piattaforma Teams per rispondere alle domande degli studenti ed effettuare eventuali approfondimenti.
Nel caso non fosse possibile organizzare una visita tecnica in presenza, si segnaleranno i siti di aziende florovivaistiche specializzate per delle visite virtuali.
Materiale di riferimento
Slides in Power Point con audio e documenti scaricabili da Ariel.
Croce P., De Luca A., Falcinelli M., Modestini F.S., Veronesi F. (2006): Tappeti erbosi: cura, gestione e manutenzione delle aree verdi pubbliche e private. Edagricole.
Bertolini A., Sinigaglia E (2011): Tappeti erbosi - Realizzazione, manutenzione, problematiche. Dario Flaccovio Editore.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'apprendimento verrà valutato mediante esame orale o scritto per i frequentanti al termine del corso.
La valutazione avverrà in relazione al raggiungimento degli obiettivi, considerando in particolare le conoscenze acquisite, la capacità critica e le proprietà di linguaggio. Le valutazioni saranno espresse in trentesimi.
AGR/04 - ORTICOLTURA E FLORICOLTURA - CFU: 6
Attivita' di campo: 8 ore
Lezioni: 44 ore
Docente/i
Ricevimento:
Mercoledì dalle 9:00 alle 12:00 (si prega di contattare via e-mail)
Dip. Scienze Agrarie e Ambientali, edificio di Agronomia