An introduction to italian private law in a comparative perspective

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/01
Lingua
Inglese
Obiettivi formativi
- knowledge and understanding of the fundamental institutions of private law, including their general principles.
Risultati apprendimento attesi
- ability to rework principles and rules of private law, and ability to apply such knowledge and understanding to specific cases;
- ability to systematically read and interpret legislation; autonomous capability to identify the rationale behind each rule;
- ability to effectively communicate and discuss (in English) topics of Italian private law;
- ability to apply the comparative method with regard to the divergences and convergences of major European legal traditions.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Il corso si svolgerà in presenza o online conformemente a quanto stabilirà la normativa emergenziale. Non appena disponibili, saranno forniti maggiori dettagli.
Programma
Il corso ha ad oggetto l'esame delle principali caratteristiche del diritto privato italiano, in una prospettiva di diritto comparato.
In particolare, verranno trattate le principali caratteristiche relative ai seguenti argomenti: fonti e formanti del diritto privato italiano; persone fisiche e persone giuridiche; diritto di famiglia; diritto delle successioni: diritto di proprietà e altri diritti reali; possesso; diritto dei contratti in generale e esame di alcuni contratti tipici; illeciti civili.
Il corso ha una durata di 42 ore, le lezioni sono frontali.
Alle prime lezioni introduttive, seguiranno quelle relative alla trattazione di specifici casi giurisprudenziali e alla discussione di atti e contratti su specifici argomenti.
Durante il corso, gli studenti dovranno intervenire discutendo insieme alla classe di specifici casi concreti e argomenteranno su singole questioni giuridiche.
Prerequisiti
Diritto privato e Diritto Costituzionale (non per gli studenti erasmus).
Eccezionalmente, gli studenti che non hanno ancora sostenuto i predetti esami, potranno richiedere al professore di frequentare il corso e di sostenere l'esame una volta sostenuti gli esami propedeutici.
Metodi didattici
Il corso si svolgerà in 42 ore di lezioni frontali.
Alcune delle lezioni saranno dedicate alla discussione di casi giurisprudenziali e di documenti giuridici.
Materiale di riferimento
il testo di riferimento per gli studenti frequentanti e non frequentanti è: M. Cenini - R.E. Cerchia, Cases and materials in Italian Private Law, Milano, Giuffrè, 2016.
Inoltre, gli studenti potranno consultare la pagine web dedicata al corso all'indirizzo: http://ariel.unimi.it/User/Default.aspx. Qui saranno inserite ulteriori informazioni, materiali e aggiornamenti relativi al corso. Per accedere alla pagina, username e password sono uguali a quelli della webmail dell'Università.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consisterà in una interrogazione orale volta ad accertare la comprensione degli argomenti del corso, l'apprendimento di un appropriato lessico giuridico e la capacità di sintetizzare e rielaborare i principi giuridici e le regole oggetto del corso.
IUS/01 - DIRITTO PRIVATO - CFU: 6
Lezioni: 42 ore
Docente/i
Ricevimento:
Venerdì ore 14.30
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano
Ricevimento:
Venerdí
Dipartimento di diritto privato e storia del diritto