Laboratorio: dal bipolarismo al multipolarismo: nuovi equilibri e sfide in un mondo globale. la ricerca attuale

A.A. 2021/2022
3
Crediti massimi
20
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
La conclusione del Secolo breve ha riportato di stretta attualità alcune nozioni classiche della storia delle relazioni internazionali, a cominciare dal concetto di multipolarismo. Nella nuova realtà seguita alla Guerra fredda, ad una rinnovata dimensione multipolare e tendente alla globalizzazione economica e dei modelli di vita occidentali sono andate affiancandosi in parallelo dinamiche di integrazione regionale tra gli Stati, e, all'opposto, altre in direzione di una nuova frammentazione della scena mondiale, stimolando studiosi come Samuel Huntington a teorizzare un prossimo "clash of civilizations". Il laboratorio didattico intende affrontare proprio questi temi fornendo agli studenti, anche tramite documentazione d'archivio in particolare di lingua inglese, letture critiche degli autori che meglio hanno analizzato e approfondito questi processi e le loro avvisaglie già riscontrabili dalla seconda metà del Novecento.
Risultati apprendimento attesi
Alla conclusione del laboratorio, gli studenti avranno acquisito una maggiore dimestichezza con le principali nozioni della recente storia delle relazioni internazionali all'indomani della fine della Guerra fredda, tramite l'utilizzo delle fonti primarie e secondarie sul tema, in particolare inglesi e statunitensi.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Secondo semestre
- CFU: 3
Laboratori Umanistici: 20 ore