Letteratura anglo-americana

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/11
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso costituisce il primo momento formativo nel percorso di specializzazione in Letteratura Angloamericana, articolato per generi, e si rivolge agli studenti del primo anno. L'insegnamento impartisce le conoscenze storico-letterarie fondamentali sul periodo letterario preso in considerazione, che si estende dalle origini coloniali e puritane al Modernismo, concentrandosi sul genere della poesia, e offre gli strumenti per analizzare criticamente il testo poetico dal punto di vista dei contenuti e di quello estetico e formale. Il corso è suddiviso in tre unità didattiche che trattano ciascuna tre periodi letterari specifici: i Puritani; i Romantici; i Modernisti.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze richieste: al termine del corso, gli studenti dovranno essere in grado di inquadrare i testi letterari in programma nel contesto storico, culturale e letterario di riferimento; dovranno saper collocare precisamente ciascun autore nel periodo in cui è vissuto; dovranno conoscere bene le opere letterarie in programma.
Competenze linguistiche richieste: al termine del corso, gli studenti dovranno essere in grado di leggere i testi in programma in lingua originale e di tradurli in italiano (o di farne una parafrasi in inglese nel caso siano studenti internazionali).
Competenze letterarie richieste: al termine del corso, gli studenti dovranno saper compiere un'analisi critica e testuale delle opere letterarie in programma ed essere in grado di fare collegamenti fra i diversi autori e testi affrontati.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
corso si intitola American Poetry e si compone delle seguenti tre parti, che verranno affrontate in sequenza:
A: The Puritans
B: The Romantics
C: The Moderns
Gli studenti di Corsi di Laurea diversi da Lingue interessati ad acquisire 6 cfu si atterranno al programma delle parti A e B; gli studenti interessati ad acquisire 9 cfu si atterranno al programma completo.
Il corso è un'introduzione alla poesia americana e ne ripercorre le tappe fondamentali dell'evoluzione, a partire dall'epoca coloniale, permeata dalla cultura puritana, per passare attraverso la grande fioritura letteraria di metà Ottocento, designata tradizionalmente come "American Renaissance", e approdare a un secondo momento di grande invenzione letteraria e poetica nell'epoca modernista.
Il programma del corso è valido fino all'appello di settembre 2023.
Prerequisiti
Il corso si tiene interamente in lingua inglese. I materiali e la bibliografia d'esame presuppongono delle solide competenze linguistiche. Gli studenti di Corsi di Laurea diversi da Lingue dovranno avere una conoscenza della lingua inglese sufficiente a seguire le lezioni in inglese e studiare il materiale per la preparazione all'esame elencato nella bibliografia in lingua inglese.
Gli studenti internazionali e gli studenti Erasmus sono ammessi, purché in possesso di solide competenze in lingua inglese.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali; lettura e analisi dei testi in programma.
Materiale di riferimento
Manuale
· Mary Oliver, A Poetry Handbook: A Prose Guide to Understanding and Writing Poetry, Harcourt, 1994

Parte A
· da The Norton Anthology of American Literature, 9th edition (Vol. A):
BEGINNINGS TO 1820, Introduction, pp. 3-17
Anne Bradstreet, p. 217
Anne Bradstreet, "To My Dear and Loving Husband", p. 237; "In Memory of my Dear Grandchild Elizabeth Bradstreet", p. 241; "For Deliverance from a Fever", p. 243
Edward Taylor, p. 301
Edward Taylor, "Huswifery", p. 308
· Luca Briasco, "Introduzione storica", La letteratura americana dell'età coloniale, a cura di Paola Cabibbo, Roma, NIS, 1993, pp. 15-25 (Dispensa Letteratura angloamericana 1, su ARIEL)
· Alan Simpson, Puritanism in Old and New England, Chicago and London, The University of Chicago Press, 1955, cap.1 (Dispensa Letteratura angloamericana 1, su ARIEL)

Parte B
· da The Norton Anthology of American Literature, 9th edition (Vol. B):
AMERICAN LITERATURE 1820-1865, Introduction, pp. 3-21
Ralph Waldo Emerson, p. 178
Ralph Waldo Emerson, "Beauty" (ch. 3) and "Language" (ch. 4), Nature, pp. 186-194
Edgar Allan Poe, p. 604
Edgar Allan Poe, "The Raven", p. 612; Edgar Allan Poe, "The Philosophy of Composition", pp. 701-709
Walt Whitman, p. 1294
Walt Whitman, from Song of Myself, sections 1, 2, 5-8, 10, 11, 13, 15-17, 21, 24, 33 (lines 838-870), 38, 48-52, pp. 1312-56
Emily Dickinson, p. 1654
Emily Dickinson, the poems included in the PPT slides
· Cristina Iuli, Paola Loreto, La Letteratura degli Stati Uniti dal Rinascimento americano ai nostri giorni, Carocci, 2017 (cap. 2)
· Paola Loreto, La contemplazione dell'emblema: la poesia eretica di Emily Dickinson, Milano, Unicopli, 1999

Parte C
· da The Norton Anthology of American Literature, 9th edition (Vol. D):
AMERICAN LITERATURE BETWEEN THE WARS, Introduction, pp. 3-21
Gertrude Stein, p. 184
Gertrude Stein, from The Making of Americans: Introduction, pp. 187-190; from Tender Buttons, "A Box", p. 191; from "Patriarchal Poetry" (on ARIEL)
Robert Frost, p. 218
Robert Frost, "Home Burial," p. 225; "Stopping by Woods", p. 233; "Spring Pools" (on ARIEL)
William Carlos Williams, p. 281
William Carlos Williams, "The Red Wheelbarrow", p. 288; "The Young Housewife", p. 283; "A Sort of a Song", p. 290; "This is Just to Say", p. 289; "Landscape with the Fall of Icarus", p. 292
Ezra Pound, "In a Station of the Metro", p. 297
· Cristina Iuli, Paola Loreto, La Letteratura degli Stati Uniti dal Rinascimento americano ai nostri giorni, Carocci, 2017 (cap. 7)

Avvertenze per i non frequentanti
Il programma per gli studenti non frequentanti è invariato rispetto a quello per i frequentanti. Naturalmente, date le maggiori difficoltà derivanti da una preparazione condotta in autonomia, si raccomanda ai non frequentanti di integrare la bibliografia con i saggi contenuti nella Dispensa nei Materiali su Ariel.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Orale: l'esame consiste in un colloquio individuale, che prevede domande poste dal docente, interazioni tra docente e studente e la traduzione, l'analisi e il commento di uno o più brani tratti dalle opere in programma. Per gli studenti di Corsi di Laurea diversi da Lingue, il colloquio si svolge a scelta tra italiano e inglese. Il colloquio mira a verificare la conoscenza dei testi letti, la capacità di contestualizzazione di autori e opere, l'abilità nell'esposizione, la precisione nell'uso della terminologia specifica, la capacità di riflessione critica e personale sulle tematiche proposte. Infine terrà conto, se svolto in inglese, delle competenze linguistiche.
Il voto finale è espresso in trentesimi, e lo studente ha facoltà di rifiutarlo (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato").
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/11 - LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/11 - LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/11 - LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Nel I semestre, durante i corsi: il giovedì alle ore 11; nel II semestre, durante i corsi: il giovedì alle ore 15:00. Altrimenti: controllare bacheca sul sito ARIEL. Durante l'emergenza sanitaria: contattare la docente via email.
piazza Sant'Alessandro 1 - Anglistica - sottotetto