Letterature dei paesi anglofoni

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/10
Lingua
Inglese
Obiettivi formativi
Il corso indaga alcuni aspetti chiave delle letterature africane e indiane con l'intento di coinvolgere gli studenti in analisi critiche approfondite dei testi letterari in programma; lo studio dei contesti storici e culturali che fanno da sfondo alle letture proposte è parte integrante del programma, così come del lavoro in classe. Scopo del corso è fare in modo che gli studenti possano superare i confini tradizionali del canone britannico/irlandese - affrontato nel triennio - per scoprire tradizioni letterarie ricche e affascinanti provenienti dall'Africa e dall'Asia. Il programma introduce quindi gli studenti agli scrittori anglofoni non britannici più rilevanti e ad alcune questioni chiave del dibattito corrente sulla letteratura globale in lingua inglese. La partecipazione attiva degli studenti sarà promossa attraverso presentazioni in classe e lavori scritti a casa, per stimolare e incentivare le loro abilità critiche e argomentative, sia scritte sia orali.
Risultati apprendimento attesi
Alla fine del corso, gli studenti padroneggeranno il contesto storico, culturale e letterario dei luoghi e delle culture oggetto di indagine. Saranno in grado di condurre analisi testuali e critiche approfondite delle opere letterarie in programma, avvalendosi del supporto degli studi critici proposti. Avranno anche fatto propri gli strumenti per condurre valutazioni critiche autonome dei testi letterari e delle questioni culturali esplorate in classe, prendendo in considerazione le prospettive teoriche e critiche presenti nei testi in programma, che vengono affrontate e discusse durante il corso.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021-22 verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria. In caso si rendano necessarie lezioni a distanza, queste si svolgeranno nel normale orario di lezione pubblicato sul portale Unimi utilizzando la piattaforma MICROSOFT TEAMS.
Il codice di accesso alla piattaforma Teams sarà comunicato sul sito ARIEL del corso.
Programma
Il corso, che si intitola "Life Writing, Fictional Autobiography, Autobiographism", è così suddiviso:

Part A: "Towards the 'Truth' of Fiction: Experimenting with Fictional Autobiography" (Prof. Iannaccaro)
Part B: "Autrebiography": The Proposals of J. M. Coetzee and Zoë Wicomb" (Prof. Iannaccaro)
Part C: "Life Narrative and Autobiographism in Midnight's Children and The Shadow Lines (Prof. A. Vescovi).

Le parti A e B si propongono di esplorare alcuni percorsi della letteratura sudafricana in lingua inglese, focalizzando l'attenzione sulle modalità attraverso le quali gli scrittori affrontano la questione della verità letteraria, vale a dire del ruolo e della funzione della letteratura posta di fronte alla difficoltà di rappresentare gli "incubi della Storia". La scelta dell'autobiografia fittizia, declinata con modalità narrative diverse, consente agli scrittori di proporre uno sguardo sul mondo che sia allo stesso tempo soggettivo e collettivo, personale e impegnato.
Parimenti, la parte C è dedicata all'autobiografia fittizia in due classici della letteratura indiana degli anni Ottanta: Midnight's Children (1982) di Salman Rushdie e The Shadow Lines di Amitav Ghosh (1988). Agli studenti verrà chiesto di esplorare questi testi per comprendere come due romanzi post-moderni si misurino con i problemi di una giovane nazione dal passato illustre. Questa parte prevede anche il gemellaggio con la University of North Bengal Bagdogra che segue lo stesso programma. Alcune lezioni potrebbero essere tenute dal prof Binayak Roy e sono inoltre previsti dei lavori di gruppo congiunti tra studenti italiani e indiani.

La frequenza al corso è vivamente consigliata. Coloro che non potessero frequentare sono invitati alla prima lezione, durante la quale verranno fornite le informazioni sul programma e sulla prova d'esame.
Il corso eroga 6/9 cfu. Chi desideri ottenere solo 6 cfu si preparerà sulle unità A e B.
Il programma del corso è valido fino a settembre 2023.
Prerequisiti
Il corso è riservato a studenti della Laurea magistrale, e si tiene interamente in lingua inglese. E' richiesta pertanto una buona conoscenza della lingua, che consenta di comprendere materiali di studio anche complessi, nonché la conoscenza della letteratura inglese a livello di laurea triennale.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali con lettura, discussione, analisi e contestualizzazione dei testi in programma; coinvolgimento costante degli studenti nel lavoro analitico e critico svolto in classe; "Studenti in cattedra": possibilità (su base volontaria) di presentare alla classe un argomento/testo in programma, e/o di fungere da 'respondent' di una presentazione altrui.
Nel caso di lezioni a distanza, è possibile che si ricorra ad altri metodi didattici come il lavoro di gruppo.
Materiale di riferimento
GENERAL BIBLIOGRAPHY
- Philippe Lejeune, Il patto autobiografico, Bologna, Il Mulino, 1986 (Le pacte autobiographique, 1975): Part I, Part III and Afterword (postfazione). [Libraries: Anglistica, Filologia Moderna, Filosofia, e altre].
- White, Hayden, "The Historical Text as Literary Artifact", in Tropics of Discourse. Essays in Cultural Criticism, The Johns Hopkins UP, 1978 [Scienze Politiche library and uploaded on platform].
- In addition to the following reading list, students will study ALL MATERIALS UPLOADED ON THE DIDACTIC PLATFORM before or during the course.

PART A
- Can Themba, "Crepuscule" and "The Will to Die", in The Will to Die (1972). [On platform].
- Miriam Tlali, "Soweto Hijack! A Story of our Times", Staffrider, 1:1 (1978), pp. 12-20. https://www.sahistory.org.za/archive/staffrider-vol-i-no-i-march-1978.
- Hooper, Myrtle, 2017, "Jean Hart and 'Crepuscule': Remembering Sophiatown", English Academy Review, Vol. 34, No. 2, pp. 7-21. https://doi.org/10.1080/10131752.2017.1406031.
- Androne, Mary Jane, 2013, "Writing Apartheid: Miriam Tlali's Soweto Stories", in Bryce, J. et al. (eds.), Writing Africa in the Short Story: African Literature Today, Woodbridge, James Currey, pp. 25-39 [Unimi database].

PART B
- J. M. Coetzee, Summertime (2009).
- J. M. Coetzee, "Truth in Autobiography" [on platform].
- J. M. Coetzee, "Autobiography and Confession" and "Retrospect", in Doubling the Point. Essays and Interviews, ed. by David Attwel, Harvard UP, 1992, pp. 243-293 and 391-395 [Anglistica library and if possible on platform].
- Zoë Wicomb, David's Story (2000).
- Giuliana Iannaccaro, "Sudafricani, coloured, griqua: i cerchi concentrici di David's Story" [Unimi database].
- Fiona Mc Cann, "'The Truth Lies in Black and White'. The Language of Truth and the Search for Coloured Identity in Zoë Wicomb's David's Story", Caliban, Vol. 21 (2007), pp. 213-223, https://doi.org/10.4000/caliban.1949.

PART C
- Dietrich Rothermund, Storia dell'India, Il Mulino.
- Esterino Adami, Carmen Concilio, and Alessandro Vescovi (eds.), Crossing the Shadow Lines : Essays on the Topicality of Amitav Ghosh's Modern Classic, Quaderni di Ricognizioni, https://doi.org/10.13135/2420-7969/11
- Salman Rushdie, Midnight's Children, any edition.
- Amitav Ghosh, The Shadow Lines, any edition.

ADDITIONAL READING LIST FOR NON-ATTENDING STUDENTS:

PARTS A and B
In addition to the above bibliography (and to any new material uploaded on platform), students are required to read up individually on the South African history from the 17th century to the present. Suggested references:
HISTORY
1. The Cambridge History of South Africa / edited by Carolyn Hamilton, Bernard K. Mbenga, Robert Ross, 2 vols, 2010-11. (Scienze della Storia Library).
2. Thompson, Leonard, A History of South Africa. Revised Edition, New Haven and London, Yale U.P., 1995 (3rd edition, 2000). (Scienze Politiche Library).
3. South African History Online (SAHO) http://www.sahistory.org.za/
LITERARY CRITICISM
Particularly useful are the critical essays contained in The Cambridge History of South African Literature, ed. by D. Attwell and D. Attridge, Cambridge U.P., 2012. (Anglistica Library). This volume can be used to deepen one's knowledge of authors, works, cultural contexts, and literary trends.

PART C
- Metcalf and Metcalf, A Concise History of Modern India, Cambridge University Press, online on Cambridge core. Esp. chapters 7 and 8.
- David W Price. Salman Rushdie's "Use and Abuse of History" in "Midnight's Children". Ariel 25.2, 1984. Online.
- Clement Hawes, Leading History by the Nose: The Turn to the Eighteenth Century in Midnight's Children, online on Lion.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Orale: L'esame consiste in una prova orale valutata in trentesimi. La prova consiste in un colloquio sugli argomenti in programma, volto ad accertare che i candidati padroneggino il contesto storico, culturale e letterario dei luoghi e delle culture oggetto di indagine; che siano in grado di condurre analisi testuali e critiche approfondite delle opere letterarie in programma, avvalendosi del supporto degli studi critici proposti; che abbiano fatto propri gli strumenti per condurre valutazioni critiche autonome dei testi letterari e delle questioni culturali esplorate in classe, prendendo in considerazione le prospettive teoriche e critiche presenti nei testi in programma, che vengono affrontate e discusse durante il corso.
Il voto finale è espresso in trentesimi, e lo studente ha facoltà di rifiutarlo (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato"; lo studente dovrà sostenere l'intero esame in un appello successivo).
La lingua dell'esame è l'inglese.

Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.

Per sostenere l'esame è indispensabile presentarsi con tutti i testi letterari in programma.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/10 - LETTERATURA INGLESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/10 - LETTERATURA INGLESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/10 - LETTERATURA INGLESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Mercoledì, 15:30-18:30 in presenza o su Teams. I ricevimenti si effettuano previa prenotazione via mail nei giorni precedenti.
Piazza S. Alessandro 1, Anglistica; oppure piattaforma Microsoft Teams
Ricevimento:
Giovedì mattina via Teams tra le 9 e le 12 su appuntamento con modulo di prenotazione.
piattaforma Teams; gli iscritti verranno chiamati secondo l'ordine