Letterature ispanoamericane lm

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/06
Lingua
Spagnolo
Obiettivi formativi
Il corso offre una panoramica approfondita dei principali fenomeni letterari nei contesti ispanoamericani, con particolare attenzione al rapporto tra estetica e politica, tra testi, letterari e artistici, e contesti storico-politici di riferimento. Lo scopo è di fornire strumenti e modelli altamente innovativi per l'analisi delle strutture e delle forme della narrazione, applicati in particolare alle problematiche della traduzione, anche intersemiotica, e della didattica della letteratura.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze e competenze: lo studente acquisisce competenze specialistiche nell'analisi dei testi e dei contesti ispanoamericani contemporanei, con particolare attenzione ai fenomeni letterari che intrecciano la dimensione estetica e politica. Riconosce in autonomia il valore letterario dei principali testi, nelle loro specificità strutturali, stilistiche e di genere. Competenze applicate: lo studente è capace di utilizzare con proprietà i principali strumenti critici di analisi, problematizzandoli e integrandoli con gli approcci più attuali e innovativi. Inoltre affina le capacità di comunicazione e rielaborazione dei contenuti acquisiti, sia in forma scritta che orale, apprende a lavorare in gruppo anche con l'utilizzo delle tecnologie multimediali, sviluppa lo spirito critico e le capacità di mettere in discussione teorie e metodologie tradizionali.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Durante la fase di didattica emergenziale, il programma viene mantenuto con le seguenti modifiche necessarie per una buona fruizione online del corso originariamente progettato per la didattica in presenza:
Le lezioni, in collaborazione con il corso "Recursos de la memoria" del Master in Arte, pensamiento y cultura, IDEA, Instituto de Estudios Avanzados/ USACH, Universidad de Santiago de Chile, si terranno in prevalentemente in videoconferenza utilizzando la piattaforma Zoom, in cui verranno anche proposte attività di gruppo -i gruppi saranno integrati da studenti cileni e italiani e coordinati da tutors- Per gli studenti che non parteciperanno alle attività di gruppo saranno predisposte esercitazioni alternative online, attraverso la piattaforma Classroom, che servirà anche per l'intercambio di materiali ed esercitazioni.
Il calendario delle lezioni e tutti i dettagli delle attività saranno pubblicati entro l'inizio delle lezioni. Vista l'esigenza di coordinare il quadro orario con la classe cilena, verrà richiesta flessibilità d'orario.
Programma
Artivismo e narr-azioni femministe in America Latina (XXI secolo)

L'obiettivo di questo corso è promuovere una riflessione interdisciplinare sulla produzione culturale, artistica e letteraria legata alle questioni di genere.
Negli ultimi anni, la lotta per il riconoscimento dell'uguaglianza tra uomini e donne, la voce delle minoranze sessuali, le rivendicazioni legate al diritto all'aborto, si sono articolate in una serie di richieste e istanze capaci di risignificare lo spazio pubblico, e rendere visibili corporeità escluse dalle agende politiche.
In questo contesto, la letteratura, il teatro, il cinema e le arti visive contemporanee costituiscono uno scenario privilegiato di lotta e resistenza, una piattaforma di trasformazione sociale e civile.
Il corso si propone di riflettere sulla produzione artistica e letteraria femminile/femminista con particolare enfasi sulla sua capacità di trasformare le articolazioni razziste e classiste di marcatura patriarcale-coloniale e, insieme, sul suo potere di denuncia della violenza e della discriminazione che attraversa i corpi. I principali nuclei di significazione che si affronteranno sono i seguenti: maternità, memoria e riscrittura del passato, violenza e femminicidio.
Prerequisiti
Il corso si svolge in lingua spagnola. I materiali e la bibliografia d'esame presuppongono delle competenze di storia letteraria, di uso della terminologia e di analisi critica e testuale maturate nei corsi precedenti di letteratura spagnola e ispanoamericana
Metodi didattici
l corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni seminariali collaborative. Gli studenti frequentanti, coordinati da tutors, costituiranno gruppi di lavoro con i colleghi stranieri al fine di produrre testi e posters che saranno valutati in itinere dalle docenti. Il corso si articola attraverso sessioni in copresenza (classe congiunta) via Zoom, per le quali viene richiesta una particolare flessibilità d'orario.
Materiale di riferimento
MATERNITÀ
Claudia Apablaza, Diario de quedar embarazada
Lina Meruane, Contra los hijos
Diamela Eltit, El cuarto mundo
"Consagradas"
Gabriela Wiener, Nueve Lunas

MEMORIA E RISCRITTURA DEL PASSATO
Diamela Eltit, Impuesto a la carne
Nona Fernández, Mapocho
Gabriela Cabezón Cámara, Las aventuras de la china Iron
Cristina Rivera Garza, Nadie me verá llorar

VIOLENZA E FEMMINISMO
Selva Almada, Chicas muertas
Claudia Salazar, La sangre de la aurora
Fátima Sime, Carne de perra
Rita Indiana, Papi

TESTI CRITICI SELEZIONATI
Lucía Guerra, La mujer fragmentada. Historia de un signo, Santiago de Chile, Cuarto Propio, 1994.
Silvia Federici, Calibán y la bruja. Mujeres, cuerpo y acumulación originaria, http://fundacionhenrydunant.org/images/stories/biblioteca/Derechos%20Se…
Rita Segato, La guerra contra las mujeres, Buenos Aires Prometeo, 2016.
Francesca Gargallo, Feminismos desde Abya Yala, https://francescagargallo.files.wordpress.com/2014/01/francesca-gargall…
Richard, Nelly, Masculino /femenino: prácticas de la diferencia y cultura democrática, Santiago, Chile, Francisco Zegers, 1993.

La bibliografia sarà resa disponibile integralmente attraverso le piattaforme Ariel e/o Teams
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in un colloquio individuale, che prevede domande poste dal docente, interazioni tra docente e studente e l'analisi e commento di uno o più brani tratti dalle opere in programma. Il colloquio, in lingua spagnola dura circa 20 minuti. Il colloquio mira a verificare la conoscenza dei testi studiati, la capacità di contestualizzazione di autori e opere, la capacità di analisi del testo, l'abilità nell'esposizione, la precisione nell'uso della terminologia specifica, la capacità di riflessione critica e personale sulle tematiche proposte. Il voto finale è espresso in trentesimi, e lo studente ha facoltà di rifiutarlo (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato"). Per gli studenti frequentanti, saranno introdotte prove in itinere e presentazioni di lavori, scritti e orali, di gruppo.
Avveretenze:
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente. Il corso è valido fino al mese di febbraio 2023.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/06 - LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
La docente riceve attraverso la piattaforma Teams. Per fissare un appuntamento scrivere a laura.scarabelli@unimi.it. I ricevimenti sono sospesi nel mese di agosto e riprenderanno nel mese di settembre
Sede di S.Alessandro, Sezione di Iberistica