Lingua e letteratura islandese

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/15
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso mira a offrire un'introduzione alla lingua e alla letteratura islandese. Sul versante linguistico si illustreranno gli aspetti grammaticali e lessicali di base della lingua islandese, osservata nei suoi contesti d'uso più semplici. Per la letteratura si offrirà un panorama della storia letteraria islandese, soffermandosi su autori, opere o generi significativi.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente acquisirà competenze comunicative di base nella lingua islandese, comprendendo e utilizzando espressioni di uso quotidiano e frasi basilari. Conoscerà gli aspetti salienti della storia della letteratura islandese, sapendo analizzare testi in traduzione italiana nel rispettivo contesto storico-culturale.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Il corso, rivolto anche a principianti assoluti, si articola in una parte di letteratura (parte A) e in una parte di lingua (parti B e C). L'unità A si articola in 10 lezioni lungo tutto il semestre. Le parti B e C saranno tenute consecutivamente con due lezioni settimanali (10 lezioni per ogni parte).
Per 6 cfu gli studenti si atterranno al programma delle parti A+B, per 9 cfu al programma delle parti A+B+C.
La parte A intende fornire una panoramica generale e sintetica sul percorso sociale, culturale e letterario dell'Islanda attraverso opere significative che siano state tradotte in italiano.
Nelle parti B e C verranno studiati gli aspetti morfologici, grammaticali e sintattici dell'islandese, come nozioni teoriche ma anche attraverso testi autentici, per stimolare la comprensione linguistica nel processo di lettura e costruire un vocabolario essenziale da utilizzare nella vita di tutti i giorni.
Il programma del corso è valido fino a febbraio 2023.
Prerequisiti
Nessuno. Le lezioni e gli esami si svolgono in lingua italiana. Parte della bibliografia è in lingua inglese.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali e a distanza; produzione individuale orale e scritta; brevi compiti ed esercizi a casa; lettura e analisi di testi letterari in classe e a livello individuale; studio individuale di bibliografia critica.
Materiale di riferimento
Bibliografia per la parte A:
NB Informazioni dettagliate ed esaustive saranno fornite sul sito Ariel all'inizio del corso.
Contesto storico e letterario:
- M. Ciaravolo (a cura di), Storia delle letterature scandinave, Iperborea 2019, le parti relative all'Islanda: pagg. 19-104; pagg. 132-137; pagg. 195-201; pagg. 238-247; pagg. 371-377; pagg. 489-510; pagg. 719-729; pagg. 842-844; pagg. 881-884; pagg. 936-940.

- P. Scardigli cur., Il canzoniere eddico, Garzanti, Milano 1982 (introduzione pagg. VII-XXXVII e Canzone dell'Eccelso pag. 18; strofe 3, 4, 5, 21, 25, 27, 43, 47, 76, 77; quelle in lingua originale fornite dalla docente)
L. Koch, Gli scaldi, Einaudi, Torino 1984 (introduzione pagg. VII-XXXVI; pagg. 185-191; la prima strofa di Hallfreðr a pagg. 226-227)
- Ólason V., The Traditional Ballads of Iceland, Stofnun Árna Magnússonar, Reykjavík 1982 (pagg. 52-78)
- Cosimini S., "Hallgrímur Pétursson e i Salmi", in Del Zotto C. cur., La letteratura cristiana in Islanda, Carocci, Roma 2010, pp. 55-86
- Pétursson H., Passíusálmar, Ariele, Milano 1998, pagg. 26-32 (salmo I)
- Benediktsson E., Hvarf séra Odds frá Miklabæ, con testo a fronte fornita dalla docente
- Thorarensen B., Ísland, con testo a fronte fornita dalla docente
- Hallgrímsson J., Ísland, con testo a fronte fornita dalla docente
- Steinn Steinarr, Il tempo e l'acqua, in «Testo a fronte» 27:2002, pp. 141-161, con testo a fronte fornito dalla docente; strofe 1, 10, 18, 19, 20)
- alcune poesie a scelta tra quelle fornite dalla docente: Sigurður Pálsson, Gyrðir Elíasson, Vilborg Dagbjartsdóttir, Einar Már Guðmundsson.

Bibliografia per le parti B e C:
- A. Einarsdóttir, G. Theodórsdóttir, M. Garðarsdóttir e S. Þorvaldsdóttir, Learning Icelandic, Reykjavík, Mál og menning 2001 (e ristampe successive) + libro di esercizi
Parte B: lezioni 1-8; parte C: lezioni 9-15
- Materiali integrativi forniti dalla docente sul sito Ariel
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in un colloquio individuale, che prevede domande poste dal docente, interazioni tra docente e studente e l'analisi e commento di più brani tratti dalle opere letterarie in programma.
Il colloquio è preceduto da una breve prova scritta volta a verificare l'apprendimento delle basi della lingua islandese. La prova scritta dura circa 90 minuti e si compone di un esercizio di comprensione del testo, di una breve composizione in islandese (max 200 parole) e/o di risposte a domande relative a competenze linguistiche pari al livello A1.
Gli studenti svolgeranno la prova scritta durante il corso (alla fine dell'unità B e dell'unità C, in date che saranno comunicate per tempo) oppure sosterranno subito prima del colloquio orale durante l'appello d'esame. Occorre superare la prova scritta (18/30) per essere amesso al colloquio. Lo studente può rifiutare il volto della prova scritta e ripeterla in un appello successivo.
Nel caso in cui non sia possibile effettuare esami scritti, anche la prova di lingua (moduli B + C) si svolgerà in forma orale.
Il colloquio ha durata variabile a seconda delle unità didattiche su cui si presenta lo studente, e si svolge in lingua italiana. Il colloquio mira a verificare: 1) la conoscenza della storia della letteratura islandese, sapendo distinguere gli aspetti culturali della storia, della cultura e della società islandesi trattati durante il corso, nonché la capacità di analisi dei testi letti, contestualizzando autori e opere; 2) l'abilità nell'esposizione, la precisione nell'uso della terminologia specifica, la capacità di riflessione critica e personale sulle tematiche proposte.
Il voto finale è espresso in trentesimi ed è dato dall'esito della prova scritta e da quello del colloquio nella seguente percentuale approssimativa:
esame da 6 fcu: 30% prova scritta, 70% colloquio orale.
esame da 9 cfu: 50% prova scritta, 50% colloquio orale.
Lo studente ha facoltà di rifiutare il voto (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato").

Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/15 - LINGUE E LETTERATURE NORDICHE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/15 - LINGUE E LETTERATURE NORDICHE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/15 - LINGUE E LETTERATURE NORDICHE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
il mercoledì e il venerdì dalle ore 12 alle ore 13:30
da definirsi