Lingua russa lm 2

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/21
Lingua
Russo
Obiettivi formativi
Il corso si articola in un corso monografico e in un ciclo di esercitazioni. Il corso monografico intende presentare le principali caratteristiche degli stili funzionali della lingua russa e analizzare, secondo un approccio pragmalinguistico, testi russi di differenti stili. Parte del corso sarà dedicata all'approfondimento dei principali tipi di subordinate incontrate nei testi. Le esercitazioni svilupperanno la capacità di comprendere testi orali di diversi stili e di produrre in modo autonomo (per iscritto e oralmente) testi di differenti stili ad un livello C1.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: introduzione al concetto di stilistica e agli stili linguistici in lingua russa; particolarità lessicali, strutturali, morfosintattiche e pragmatiche dei testi scientifico/critico, letterario, pubblicistico, colloquiale, ufficiale e d'affari; sviluppo del vocabolario e delle strutture necessari per analizzare i testi dei diversi stili; approfondimento delle principali tipologie di frasi subordinate della lingua russa. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: al termine del corso monografico gli studenti saranno in grado di individuare i testi dei diversi stili trattati e di analizzarli dal punto di vista lessicale, morfologico, sintattico, strutturale, pragmatico. Sapranno usare correttamente le strutture tipiche dei diversi stili e i principali tipi di subordinate analizzate. Le esercitazioni svilupperanno negli studenti la capacità di ascoltare, comprendere e produrre per iscritto e oralmente testi in lingua russa dei diversi stili analizzati nel corso monografico. Le competenze linguistiche sviluppate corrisponderanno al quinto livello (C1) dello standard ufficiale stabilito dal Consiglio d'Europa per la conoscenza delle lingue straniere.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
annuale
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/2022, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Il corso si intitola Stilistica e analisi linguistica del testo e si compone delle seguenti tre parti didattiche.

A: Introduzione alla stilistica e agli stili funzionali. Lo stile letterario. Lo stile scientifico/critico
B: Lo stile pubblicistico
C: Lo stile colloquiale. Lo stile ufficiale e d'affari.
Le untità didattiche verranno svolte in sequenza per quanto riguarda gli stili.

Il corso eroga 9 CFU. Non è possibile acquisirne solo 6.

Nella parte A saranno introdotti la stilistica come disciplina e gli stili linguistici in lingua russa. Saranno poi presentate le particolarità lessicali, strutturali, morfosintattiche dei testi scientifico/critico e letterario e ci si focalizzerà sullo sviluppo del vocabolario e delle strutture linguistiche necessari per descriverle.
Verranno analizzati elementi strutturali e forme linguistiche che caratterizzano il "referat".

La parte B sarà dedicata allo studio delle caratteristiche lessicali, strutturali e morfosintattiche dello stile pubblicistico in lingua russa. Ci si soffermerà, inoltre, su alcuni elementi di differenziazione dei testi all'interno del medesimo stile.

La parte C sarà dedicata allo studio delle caratteristiche lessicali, strutturali e morfosintattiche dello stile colloquiale in lingua russa. Ci si focalizzerà sugli ambiti d'uso dei linguaggi ufficiale e d'affari, sulle loro caratteristiche strutturali, lessicali, morfologiche e sintattiche.

Il programma del corso è valido fino a settembre 2023.
Prerequisiti
Il corso, che si tiene totalmente in lingua russa, i materiali e la bibliografia d'esame presuppongono una competenza iniziale di livello B2. Inoltre, è necessario disporre dei requisiti di accesso alla LM C73 relativi alla lingua russa, come indicato nel Manifesto degli Studi.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali; lettura e analisi di testi nei diversi stili trattati; visione e analisi di video relativi ai diversi stili studiati.
Inoltre, il corso è integrato da esercitazioni, per le quali si rimanda all'apposita scheda
Materiale di riferimento
Il corso dispone di un sito sulla piattaforma on line per la didattica Ariel (https://ariel.unimi.it/) a cui si rimanda per avvisi e altri materiali forniti dal docente.

Bibliografia per il corso monografico:
1. Materiali/testi distribuiti durante le lezioni (saranno resi disponibili sulla piattaforma Ariel).
2. 70 pagine (totali) di testi per il lavoro autonomo obbligatorio che lo studente sceglierà autonomamente e concorderà con il docente. I testi scelti dovranno essere riferiti ad almeno due diversi stili tra quelli oggetto del corso.

Testi integrativi e di supporto (non obbligatori, consigliati):
1. G. Solganik, Stilistika russkogo jazyka. Učebnoe posobie dlja bakalavrov, Flinta Nauka, Moskva 2016.
2. O.I. Lytkina, L.V. Selezneva, E.JU. Skorochova, Praktičeskaja stilistika russkogo jazyka, Flinta Nauka, Moskva 2013.
3. A.G. Krotova, Stilistika russkogo jazyka v zadanijach i upražnenijach, NGTU, Novosibirsk 2014.
Bibliografia per le esercitazioni:
Testi e materiali audio e video che verranno distribuiti durante le esercitazioni (saranno resi disponibili sulla piattaforma Ariel).

Avvertenze per i non frequentanti
Il programma per gli studenti non frequentanti è invariato rispetto a quello per i frequentanti. Gli studenti non frequentanti sono invitati a contattare il docente.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Scritto + orale: L'esame si articola in una prova scritta e in una prova orale. Il voto finale sarà dato dalla media dei due voti ottenuti (nella prova scritta e in quella orale) espressi in trentesimi. Lo studente ha facoltà di rifiutare il voto (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato").
L'esame potrà essere sostenuto a partire dalla fine del corso, quindi da maggio 2022. L'esame orale a partire da giugno 2022.

Gli studenti frequentanti (partecipazione attiva ad almeno il 75% delle esercitazioni e ad almeno il 75% delle lezioni) possono avere accesso alle prove parziali (sostitutive solo della prova scritta generale) che si svolgono alla fine del I semestre e alla fine del II semestre. In questo caso, il voto finale dell'esame scritto è dato dalla media delle due prove parziali del I e del II semestre. Per accedere al secondo parziale, oltre ad aver frequentato almeno il 75% di lezioni e di esercitazioni del secondo semestre, è indispensabile aver superato il primo parziale. In caso di non superamento di una delle due prove parziali, gli studenti dovranno sostenere l'intero esame scritto generale durante gli appelli ufficiali (maggio, settembre, gennaio).

Il primo esame parziale comprenderà la visione di un video in lingua russa legato a uno degli stili funzionali affrontati durante il corso del I semestre. Dopo aver visionato il video per due volte, gli studenti dovranno scrivere in lingua russa un riassunto. Non è richiesta una lunghezza minima del riassunto, ma questo dovrà contenere tutte le informazioni presentate nei video. Per lo svolgimento del riassunto potranno essere usati i dizionari bilingue e monolingue.

Il secondo esame parziale comprenderà la visione di un video in lingua russa legato a uno degli stili funzionali affrontati durante il corso del II semestre. Dopo aver visionato il video, gli studenti dovranno svolgere un tema in lingua russa nel quale verrà chiesto loro di individuare lo stile, analizzarlo dal punto di vista lessicale, morfologico, sintattico, strutturale, pragmatico. La lunghezza minima del tema dovrà essere di circa 350 parole. Per lo svolgimento del tema potranno essere usati i dizionari bilingue e monolingue.

Scritto generale (per coloro che non sosterranno i parziali o che non ne avranno superato uno dei due)
La prova scritta generale comprenderà:
· la visione di un video in lingua russa legato a uno degli stili funzionali. Dopo aver visionato il video per due volte, gli studenti dovranno scrivere in lingua russa un riassunto. Non è richiesta una lunghezza minima del riassunto, ma questo dovrà contenere tutte le informazioni presentate nei video.
· la stesura di un tema in lingua russa nel quale verrà chiesto agli studenti di individuare lo stile del video, analizzarlo dal punto di vista lessicale, morfologico, sintattico, strutturale, pragmatico. La lunghezza minima del tema dovrà essere di circa 350 parole.
Per lo svolgimento del riassunto e del tema potranno essere usati i dizionari bilingue e monolingue.

Orale:
Il docente valuterà la correttezza e la scioltezza dell'espressione in lingua russa, la capacità di esporre in modo logico e completo i contenuti del corso e di applicarli nell'analisi di testi originali russi di diversi stili.

La prova orale consisterà in:
· un colloquio su un argomento assegnato al momento dell'esame,
· un'esposizione dettagliata, in russo, di almeno 15 minuti, dei risultati dell'analisi pragmalinguistica condotta autonomamente dallo studente sulle 70 pagine scelte per il lavoro autonomo e concordate con il docente,
· risposte a domande di teoria sugli stili oggetto del corso (in russo),
· analisi pragmalinguistica dei testi visti in aula durante il corso.
Lingua in cui lo studente e tenuto a sostenere l'esame: russo.

Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.

Avvertenza La versione definitiva del programma sarà reperibile alla pagina web del corso, sul portale on line per la didattica Ariel (http://ariel.unimi.it). Tutti gli studenti sono tenuti a consultarla prima di presentarsi all'esame.
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì, 09:00 - 12:00 e su appuntamento
skype - teams - zoom - meet