Medicina specialistica

A.A. 2021/2022
7
Crediti massimi
70
Ore totali
SSD
MED/06 MED/14 MED/15 MED/26 MED/50
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Acquisire nozioni di fisiopatologia del sistema neurologico e di nefrologia con particolare riguardo alle interazioni con il sistema cardiovascolare
- Acquisire le conoscenze di base del tessuto ematico e delle sue patologie
- Acquisire le metodiche di tecniche extracorporee normotermiche ed ipertermiche nel trattamento chemioterapico delle patologie oncologiche
Risultati apprendimento attesi
- Acquisizione delle conoscenze di protezione midollare e cerebrale durante procedure cardiochirurgiche
- Acquisizione conoscenza delle metodiche di dialisi extracorporea
- Saper gestire con adeguatezza il managment coagulativo di pazienti sottoposti a procedura cec
- Acquisizione delle conoscenze dei trattamenti chemioterapici delle patologie oncologiche pelviche, peritoneali, degli arti e del fegato; conoscenza dei farmaci e dei devices utilizzati
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame di profitto sarà scritto. Sarà composto principalmente da domande a scelta multipla con l'aggiunta di alcune domande aperte, in aggiunta sarà possibile, a discrezione del docente, effettuare una prova integrativa orale.
Oncologia
Programma
Epidemiologia e prevenzione
Incidenza e mortalità delle neoplasie
Fattori di rischio per i tumori più frequenti
Prevenzione primaria e secondaria
Metodologia Clinica in Oncologia
La sperimentazione clinica in Oncologia
Segni e sintomi sospetti di neoplasia
Metodologia di stadiazione
Fattori prognostici
Follow up
Valutazione della risposta al trattamento
L'informazione del paziente neoplastico
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevedranno lezioni frontali con eventuale aggiunta di esercitazioni in laboratorio
Materiale di riferimento
A cura del COMU - Manuale di oncologia - Minerva Medica
Nefrologia
Programma
Cenni di Anatomia e Fisiologia del Rene
Anomalie urinarie
Tests di funzionalità renale
Glomerulonefriti primitive e secondarie
Sindrome nefrosica
Insufficienza renale acuta
Insufficienza renale cronica
Terapia dietetica dell'insufficienza renale cronica
Terapia sostitutiva dell'insufficienza renale cronica terminale
Trapianto renale
IVU e Calcolosi renale
Ipertensione arteriosa e preeclampsia
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevedranno lezioni frontali con eventuale aggiunta di esercitazioni in laboratorio
Materiale di riferimento
Harrison. Principi di Medicina Interna. Capitoli di Nefrologia Editore CEA, Edizione 19. Dicembre 2016.
Ematologia
Programma
Criteri generali di valutazione delle malattie del sangue
Fisiopatologia dell'emostasi
Difetti del numero e della funzione delle piastrine
Difetti congeniti acquisiti dell'emostasi
Trombosi e terapia antitrombotiche
Emostasi della circolazione extracorporea
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevedranno lezioni frontali con eventuale aggiunta di esercitazioni in laboratorio
Materiale di riferimento
Giuseppe Amadori - Ematologia, le basi fisiopatologiche molecolari e cliniche - Piccin
Neurologia
Programma
Richiami di anatomia funzionale e di elementi di base di neurofisiologia clinica con cenni di neurofarmacologia.
Semeiotica elementare per la valutazione dello stato neurologico e cenni a strumenti specifici di valutazione clinica.
Descrizione delle principali sindromi neurologiche e delle principali patologie acute, subacute e croniche con approfondimenti di eziopatologia e terapia in relazione alla rilevanza epidemiologica di ciascun raggruppamento clinico principale.
Patologie acute e Neurologia dell'emergenza/urgenza e cure intensive: malattie cerebrovascolari, traumi e cenni alle patologie infettive (sintomi e segni di meningite ed encefalite).
Parkinson, demenze, sclerosi laterale amiotrofica.
Cenni alle malattie demielinizzanti ed alle patologie midollare e del sistema nervoso periferico con riferimenti a condizioni di disimmunità.
Tipologia e ruolo delle principali indagini diagnostiche in Neurologia Clinica
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevedranno lezioni frontali con eventuale aggiunta di esercitazioni in laboratorio
Materiale di riferimento
Mark F. Bear, Barry W. Connors, Michael A. Paradiso -Neuroscienze. Esplorando il cervello - Edra
Tecniche terapeutiche in oncologia
Programma
Principi di terapia
Ipertermia Oncologica
Tecniche di perfusione ipertermiche antiblastiche loco regionali: indicazioni, stato dell'arte
Trattamento delle complicanze
Metodi didattici
Gli insegnamenti prevedranno lezioni frontali con eventuale aggiunta di esercitazioni in laboratorio
Materiale di riferimento
Hyperthermia in cancer treatment: a primer" Editors: Baronzio, Hager 2006, Springer
"Management of peritoneal metastases--cytoreductive surgery, HIPEC and Beyond" Editor: Bhatt Aditi 2018, Springer
"Induction Chemotherapy - systemic and locoregional" 2016, editors: Algner, Stephens
Moduli o unità didattiche
Ematologia
MED/15 - MALATTIE DEL SANGUE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Nefrologia
MED/14 - NEFROLOGIA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Neurologia
MED/26 - NEUROLOGIA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Docente: Parati Eugenio

Oncologia
MED/06 - ONCOLOGIA MEDICA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore
Docente: Ferrucci Pier Francesco

Tecniche terapeutiche in oncologia
MED/50 - SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 9-10
Ospedale San Paolo, 2 Piano, Blocco B
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Presso UOC di Ematologia e Medicina Trasfusionale, AO L. Sacco e Polo Uuniversitario