Metodi e tecniche della comunicazione

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SPS/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento ricade tra gli insegnamenti del corso di laurea in Comunicazione Pubblica e d'Impresa, e ha lo scopo di fornire agli studenti una serie di strumenti teorici e metodologici nell'ambito dei codici e dei linguaggi delle diverse aree dell'industria culturale e della comunicazione.
In particolare, il corso di propone di esplorare la varietà dei metodi e delle tecniche della comunicazione, attraverso l'analisi dei meccanismi comunicativi delle diverse aree della produzione culturale.
Al termine del corso ci si aspetta che gli studenti siano in grado di identificare i principali codici e linguaggi delle diverse aree dell'industria culturale e della comunicazione; e di sviluppare una capacità critica e di giudizio delle retoriche discorsive di tali aree.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso di Metodi e tecniche della comunicazione gli studenti dovrebbero avere sviluppato: Conoscenza e comprensione del funzionamento delle dinamiche comunicative dei testi dell'industria culturale; Capacità di applicare conoscenza e comprensione, anche tramite una propria valutazione personale e critica, dei problemi e delle potenzialità relativi ai testi della industria culturale. Autonomia di giudizio, abilità comunicative e capacità di apprendimento verranno sviluppate attraverso il lavoro autonomo e di approfondimento svolto dagli studenti, tramite discussioni in aula su alcuni temi proposti dal docente. L'esame finale mira a verificare i risultati di apprendimento attesi in relazione alle dinamiche di conoscenza e comprensione, di presentazione critica di concetti, prospettive teoriche, ambiti di discussione e di ricerca empirica riguardanti il tema degli aspetti comunicativi di alcuni ambiti dell'industria culturale così come illustrato durante il corso.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo trimestre
Metodi didattici
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite in sincrono sulla base del regolare orario del primo trimestre.

Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma scritta secondo le modalità che saranno indicate a inizio corso sul sito Ariel del corso. Laddove la regolamentazione lo consentisse, l'esame si svolgerà in presenza, sempre in forma scritta.
Programma
La comunicazione artistica. Forme e modi della comunicazione dell'arte contemporanea.

La comunicazione teatrale. Il teatro come forma di comunicazione e come mezzo di comunicazione.

La comunicazione audiovisiva. I linguaggi del cinema e della televisione.
Prerequisiti
Nessuno
Metodi didattici
Lezioni in aula e esercitazioni
Materiale di riferimento
Alessandro Dal Lago e Serena Giordano, Mercanti d'aura. Logiche dell'arte contemporanea, Bologna, Il Mulino, 2006

Federico Boni (a cura di), Pubblici in esilio. Il consumo delle arti ai tempi della pandemia, Milano, Mimesis, 2021 (in uscita a settembre 2021)

Luigi Allegri, Invito a teatro. Manuale minimo dello spettatore, Roma-Bari, Laterza, 2018

Antonio Costa, Saper vedere il cinema, Milano, Bompiani, 2011
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Al termine del corso di Metodi e tecniche della comunicazione gli studenti dovrebbero avere sviluppato: Conoscenza e comprensione del funzionamento delle dinamiche comunicative dei testi dell'industria culturale; Capacità di applicare conoscenza e comprensione, anche tramite una propria valutazione personale e critica, dei problemi e delle potenzialità relativi ai testi della industria culturale. Autonomia di giudizio, abilità comunicative e capacità di apprendimento verranno sviluppate attraverso il lavoro autonomo e di approfondimento svolto dagli studenti, tramite discussioni in aula su alcuni temi proposti dal docente. L'esame finale mira a verificare i risultati di apprendimento attesi in relazione alle dinamiche di conoscenza e comprensione, di presentazione critica di concetti, prospettive teoriche, ambiti di discussione e di ricerca empirica riguardanti il tema degli aspetti comunicativi di alcuni ambiti dell'industria culturale così come illustrato durante il corso.
L'esame è scritto, e si compone di 3 domande aperte (una per modulo) che hanno la funzione di verificare 2 aspetti. Il primo aspetto che si intende verificare è la conoscenza di base dei principali nodi teorici della materia; il secondo aspetto è la capacità critica di utilizzare le conoscenze apprese a partire da e per affrontare questioni di carattere pratico. La formulazione delle domande intende in particolare verificare la capacità di rielaborazione personale e critica da parte dello studente dei materiali appresi.
SPS/08 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Docente: Boni Federico
Docente/i
Ricevimento:
Giovedì ore 14-17. Attenzione: il ricevimento in presenza è momentaneamente sospeso; in caso di necessità inviare una mail al docente.
Stanza 13 Sopralzo