Numismatica antica lm

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-ANT/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti una preparazione approfondita di storia e archeologia delle monetazioni antiche, con prevalente riferimento al mondo greco e romano.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze: gli studenti acquisiranno una formazione metodologica e archeologica negli studi di numismatica contestuale e informazioni teoriche e pratiche tali da consentire loro una corretta analisi tecnica e valutazione critica del documento monetale. Inoltre, apprenderanno gli elementi basilari della legislazione (italiana ed europea) dedicata alla gestione della moneta come bene archeologico.

Competenze: gli studenti riusciranno a utilizzare il reperto numismatico come fonte per la comprensione e la ricostruzione del passato, l'interpretazione delle sequenze archeologiche, la datazione dei contesti di rinvenimento, l'interpretazione dei modi della circolazione e dei processi storico-economici ad esso correlati; acquisiranno inoltre competenze nella schedatura del documento numismatico (secondo i formulari ministeriali).
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative dell'A.A. 2021/2022 verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
L'insegnamento prevede la presentazione e trattazione dei seguenti argomenti:

Parte A (20 ore; 3 cfu): La nascita della moneta
Parte B (20 ore; 3 cfu): Il racconto del tempo
Parte C (20 ore; 3 cfu): La moneta nello scavo archeologico

Accanto ai principi e le nozioni fondamentali della disciplina, durante la prima parte del corso (20 ore) si approfondirà il tema della moneta e della sua nascita nella riflessione antica, medievale e moderna.
La seconda parte del corso (20 ore), nell'ambito di una didattica che si vorrebbe sperimentale e innovativa, verrà tenuta in concomitanza con il corso di Mitologia classica tenuto dalla Pr. Silvia Romani e il corso di Letteratura Latina-Laurea magistrale per Archeologia tenuto dalla Pr. Chiara Torre: il tema 'il racconto del tempo' verrà così affrontato secondo approcci distinti e letture eterogenee - dal mondo della letteratura latina al mondo del religioso e del mito, a quello della rappresentazione figurativa e della numismatica - in modo da poter evidenziare e analizzare la complessità dell'approccio antico al tema del tempo: in particolare, si analizzeranno le rappresentazioni e i racconti del tempo degli dei, degli uomini e della natura in relazione a figure mitologiche, personaggi storici e alla configurazione del calendario.
Con la terza parte (20 ore) si procederà a considerare la moneta nel contesto dello scavo archeologico: la moneta sarà dunque vista nel suo originario luogo di rinvenimento, mettendo in evidenza la relazione con gli altri materiali e le potenzialità della lettura dei contesti.
Gli studenti dovranno seguire le prime due parti per conseguire 6 cfu (A+B), tre parti (A+B+C) per 9 cfu. Non è possibile ottenere unicamente 3 cfu seguendo una sola unità didattica.
La frequenza al corso, per quanto facoltativa, resta fortemente consigliata.
Prerequisiti
Conoscenza approfondita della storia greca e romana.
Metodi didattici
Le lezioni di Numismatica antica per la laurea magistrale vengono impartite durante le prime venti ore di lezioni secondo le modalità canoniche dell'insegnamento frontale. Durante la seconda parte (20 ore), il corso di Numismatica verrà tenuto congiuntamente con il corso di Mitologia classica (Pr. Silvia Romani) e il corso di Letteratura latina - Laurea magistrale per Archeologia (Pr. Chiara Torre) al fine di arricchire l'offerta formativa attraverso una didattica che si vorrebbe innovativa: il mondo della tipologia monetale antica sarà così indagato grazie all'approfondimento tematico della letteratura latina e del mito sotteso alla rappresentazione figurata.
Nel corso delle ultime venti ore, gli studenti saranno invitati a partecipare attivamente all'analisi e alla discussione di casi specifici attraverso brevi relazioni.
Saranno previste conferenze tenute da docenti e studiosi provenienti anche da altri Atenei in modo da offrire agli studenti un panorama diversificato di approcci al mondo della moneta antica. Lezioni frontali, conferenze, lezioni condivise con la cattedra di Letteratura Latina e di Mitologia Classica, relazioni tenute dagli studenti permetteranno di acquisire una formazione numismatica varia, complessa e approfondita: in tal modo gli studenti acquisiranno una formazione metodologica e archeologica negli studi di numismatica contestuale, oltre a informazioni teoriche e pratiche tali da consentire loro una corretta analisi tecnica e valutazione critica del documento monetale.
Materiale di riferimento
A. Studenti frequentanti

Gli studenti frequentanti che intendono sostenere l'esame da 6 cfu (A+B = 40 ore) dovranno preparare, accanto agli appunti e ai materiali forniti a lezione, i testi 1 e 2; gli studenti che intendono sostenere l'esame da 9 cfu (A+B+C = 60 ore) dovranno preparare gli appunti delle lezioni, tutti i materiali forniti a lezione e i testi 1, 2, 3 e 4.

1) W.E. Metcalf (ed. by), The Oxford Handbook of Greek and Roman Coinage, Oxford University Press, Oxford 2011 [limitatamente ai capitoli 2-10]
2) A. Savio, Monete Romane, Jouvence, Roma 2002 [o altre edizioni]
3) Ph. Grierson, Introduzione alla numismatica, Jouvence, Milano 2015, pp. 184-206
4) A. Rovelli, s.v. Numismatica, archeologia e, in R. Francovich, D. Manacorda, Dizionario di archeologia. Temi, concetti e metodi, Roma, Laterza 2000, pp. 206-210

B. Studenti non frequentanti

Gli studenti non frequentanti che intendono sostenere l'esame da 6 cfu dovranno preparare i testi 5, 6 e 7; gli studenti che intendono sostenere l'esame da 9 cfu dovranno preparare i testi 5, 6, 7 e 8.

5) W.E. Metcalf (ed. by), The Oxford Handbook of Greek and Roman Coinage, Oxford University Press, Oxford 2011 [limitatamente ai capitoli 2-10]
6) A. Savio, Monete Romane, Jouvence, Roma 2002 [o altre edizioni]
7) F. Barello, Archeologia della moneta. Produzione e utilizzo nell'antichità, Roma 2006 [o altre edizioni]
8) N. Parise, La nascita della moneta. Segni premonetari e forme arcaiche dello scambio, Roma 2000

Avvertenza
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame di Numismatica Antica prevede una prova orale che verterà sui temi trattati a lezioni e sui testi previsti nel programma. Durante la prova lo studente dovrà comprovare di aver appreso le nozioni fondamentali della disciplina e dovrà dimostrare di essere giunto a una comprensione specifica del fenomeno monetario nell'antichità; lo studente dovrà altresì dimostrare di essere in grado di collocare in modo coerente la moneta in contesti economici, storici e sociali specifici. Essenziale durante la prova sarà anche il riconoscimento e la descrizione di una moneta antica: ciò avverrà sui materiali presentati durante il corso o sulla base dei materiali fotografici inseriti all'interno dei testi consigliati per la preparazione. Saranno anche valutate nel loro complesso le capacità di organizzare le conoscenze acquisite, la chiarezza e correttezza espositive, la competenza nell'approcciare la realtà antica secondo una visuale critica e non passiva, oltre al pieno possesso di competenze lessicali specifiche.
Il voto viene espresso in trentesimi.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-ANT/04 - NUMISMATICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-ANT/04 - NUMISMATICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-ANT/04 - NUMISMATICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Il corso di Numismatica Antica LM avrà inizio il giorno 13 settembre 2021 (ore 10.30) in presenza nell'aula 517 (FdP) e online nell'aula virtuale di teams (cod. acc. 6a8ckal). Per ricevimento (venerdì) si è pregati di scrivere a alessandro.cavagna@unimi.i
teams, skype (previo appuntamento)