Pediatria generale e specialistica (att. prof.)

A.A. 2021/2022
2
Crediti massimi
50
Ore totali
SSD
MED/38
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Approccio pratico ai problemi del paziente con anamnesi, esame obiettivo, diagnosi differenziale e interventi terapeutici.
Risultati apprendimento attesi
Alla fine del corso lo studente dovrà
· essere in grado di fare un'anamnesi mediante comunicazione sia con il genitore sia eventualmente con il paziente stesso, tenendo conto delle differenti modalità in rapporto all'età (0-18 anni) e allo stato socio-culturale della famiglia;
· saper eseguire un esame obbiettivo tenendo conto dell'età del paziente oltre che delle sue condizioni cliniche;
· saper impostare una diagnosi differenziale delle principali patologie in rapporto a carattere di prevalenza e urgenza;
· conoscere gli eventuali interventi terapeutici che non richiedono un'assistenza specialistica;
· nel rapporto con i pazienti e i suoi familiari lo studente deve sviluppare attitudine di rispetto ed empatia.
Programma e organizzazione didattica

Linea: Policlinico

In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Esecuzione dell'esame obiettivo neonatale e pediatrico generale e neurologico. Nel corso delle esercitazioni si affronterà la
- valutazione dell'età gestazionale
- aspetto generale
- valutazione dello stato emodinamico
- cute (inclusi esantemi neonatali normali e comuni rash di età pediatrica)
- capo (cefaloematoma, tumore da parto), naso, bocca (ricerca di schisi)
- collo
- torace (frattura della clavicola, conformazione toracica) e polmoni (valutazione dinamica respiratoria)
- cuore (soffi)
- addome (valutazione cordone ombelicale)
- genitali
- polsi femorali
- anca (manovra di Barlow ed Ortolani)
- estremità (paralisi di Erb)
- valutazione delle articolazioni
- esame neurologico (glasgow coma scale, postura, tono, attività, comportamento, riflessi, risposta agli stimoli, lesioni sacrali)

Procedure neonatali: posizionamento di catetere venoso ombelicale, catetere arterioso ombelicale, catetere venoso centrale epicutaneo
Procedure pediatriche: misurazione della pressione arteriosa nel bambino, posizionamento accesso venoso periferico, valutazione di uno stick urinario
Prerequisiti
Contenuti teorici relativi all'età pediatrica, inclusa l'epoca neonatale. La conoscenza della fisiologia dello sviluppo e della fisiopatologia delle principali problematiche cliniche dell'età evolutiva é propedeutica all'insegnamento dell'attività professionalizzante.
Metodi didattici
L'insegnamento prevede una breve lezione frontale, con il supporto di materiale iconografico/proiezione di video.
Le esercitazioni verranno eseguite tramite valutazione collettiva di casi clinici, interpretazione di esami ematici ed indagini di laboratorio.
Materiale di riferimento
https://med.stanford.edu/newborns/professional-education/photo-gallery…
https://www.openpediatrics.org
Nelson Textbook of pediatrics, 18th Ed.
The Newborn Book, Significance of Physical Findings in the Neonate, Aby 2014.
Hammersmith Neonatal Neurological Examination (HNNE)
New England Journal of Medicine
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Al termine degli incontri dell'attività professionalizzante l'apprendimento verrà valutato attraverso prova scritta - quiz.
L'acquisizione delle conoscenze pratiche verrà ulteriormente valutata in sede di esame dell'insegnamento di Pediatria Generale e Specialistica.
Il materiale del corso è a disposizione dello studente, inclusi suggerimenti per l'approfondimento.
MED/38 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA - CFU: 2
Attivita' professionalizzante: 50 ore

Linea: San Donato

In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Esecuzione dell'esame obiettivo neonatale e pediatrico generale e neurologico. Nel corso delle esercitazioni si affronterà la
- valutazione dell'età gestazionale
- aspetto generale
- valutazione dello stato emodinamico
- cute (inclusi esantemi neonatali normali e comuni rash di età pediatrica)
- capo (cefaloematoma, tumore da parto), naso, bocca (ricerca di schisi)
- collo
- torace (frattura della clavicola, conformazione toracica) e polmoni (valutazione dinamica respiratoria)
- cuore (soffi)
- addome (valutazione cordone ombelicale)
- genitali
- polsi femorali
- anca (manovra di Barlow ed Ortolani)
- estremità (paralisi di Erb)
- valutazione delle articolazioni
- esame neurologico (glasgow coma scale, postura, tono, attività, comportamento, riflessi, risposta agli stimoli, lesioni sacrali)

Procedure neonatali: posizionamento di catetere venoso ombelicale, catetere arterioso ombelicale, catetere venoso centrale epicutaneo
Procedure pediatriche: misurazione della pressione arteriosa nel bambino, posizionamento accesso venoso periferico, valutazione di uno stick urinario
Prerequisiti
Contenuti teorici relativi all'età pediatrica, inclusa l'epoca neonatale. La conoscenza della fisiologia dello sviluppo e della fisiopatologia delle principali problematiche cliniche dell'età evolutiva é propedeutica all'insegnamento dell'attività professionalizzante.
Metodi didattici
L'insegnamento prevede una breve lezione frontale, con il supporto di materiale iconografico/proiezione di video.
Le esercitazioni verranno eseguite tramite valutazione collettiva di casi clinici, interpretazione di esami ematici ed indagini di laboratorio.
Materiale di riferimento
https://med.stanford.edu/newborns/professional-education/photo-gallery…
https://www.openpediatrics.org
Nelson Textbook of pediatrics, 18th Ed.
The Newborn Book, Significance of Physical Findings in the Neonate, Aby 2014.
Hammersmith Neonatal Neurological Examination (HNNE)
New England Journal of Medicine
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Al termine degli incontri dell'attività professionalizzante l'apprendimento verrà valutato attraverso prova scritta - quiz.
L'acquisizione delle conoscenze pratiche verrà ulteriormente valutata in sede di esame dell'insegnamento di Pediatria Generale e Specialistica.
Il materiale del corso è a disposizione dello studente, inclusi suggerimenti per l'approfondimento.
MED/38 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA - CFU: 2
Attivita' professionalizzante: 50 ore

Linea: San Giuseppe

In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Esecuzione dell'esame obiettivo neonatale e pediatrico generale e neurologico. Nel corso delle esercitazioni si affronterà la
- valutazione dell'età gestazionale
- aspetto generale
- valutazione dello stato emodinamico
- cute (inclusi esantemi neonatali normali e comuni rash di età pediatrica)
- capo (cefaloematoma, tumore da parto), naso, bocca (ricerca di schisi)
- collo
- torace (frattura della clavicola, conformazione toracica) e polmoni (valutazione dinamica respiratoria)
- cuore (soffi)
- addome (valutazione cordone ombelicale)
- genitali
- polsi femorali
- anca (manovra di Barlow ed Ortolani)
- estremità (paralisi di Erb)
- valutazione delle articolazioni
- esame neurologico (glasgow coma scale, postura, tono, attività, comportamento, riflessi, risposta agli stimoli, lesioni sacrali)

Procedure neonatali: posizionamento di catetere venoso ombelicale, catetere arterioso ombelicale, catetere venoso centrale epicutaneo
Procedure pediatriche: misurazione della pressione arteriosa nel bambino, posizionamento accesso venoso periferico, valutazione di uno stick urinario
Prerequisiti
Contenuti teorici relativi all'età pediatrica, inclusa l'epoca neonatale. La conoscenza della fisiologia dello sviluppo e della fisiopatologia delle principali problematiche cliniche dell'età evolutiva é propedeutica all'insegnamento dell'attività professionalizzante.
Metodi didattici
L'insegnamento prevede una breve lezione frontale, con il supporto di materiale iconografico/proiezione di video.
Le esercitazioni verranno eseguite tramite valutazione collettiva di casi clinici, interpretazione di esami ematici ed indagini di laboratorio.
Materiale di riferimento
https://med.stanford.edu/newborns/professional-education/photo-gallery…
https://www.openpediatrics.org
Nelson Textbook of pediatrics, 18th Ed.
The Newborn Book, Significance of Physical Findings in the Neonate, Aby 2014.
Hammersmith Neonatal Neurological Examination (HNNE)
New England Journal of Medicine
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Al termine degli incontri dell'attività professionalizzante l'apprendimento verrà valutato attraverso prova scritta - quiz.
L'acquisizione delle conoscenze pratiche verrà ulteriormente valutata in sede di esame dell'insegnamento di Pediatria Generale e Specialistica.
Il materiale del corso è a disposizione dello studente, inclusi suggerimenti per l'approfondimento.
MED/38 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA - CFU: 2
Attivita' professionalizzante: 50 ore
Docente/i
Ricevimento:
da concordare via mail