Scienze mediche e tecniche 1 (secondo anno)

A.A. 2021/2022
7
Crediti massimi
70
Ore totali
SSD
MED/50
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Lo studente deve apprendere le nozioni di base della professione avendo una conoscenza generale della storia italiana ed europea della podologia;
- Deve iniziare l'apprendimento delle mansioni specifiche della professione e dei rapporti con altre professioni sanitarie e riconoscere i confini propri;
- Deve inoltre conoscere i principi generali delle prestazioni podologiche attraverso una valutazione e la conseguente registrazione su apposita cartella, fornendo nel contempo una documentazione utilizzabile sia per ricerche epidemiologiche, sia per la valutazione dell'atto terapeutico specifico;
- Con l'insegnamento degli atti propri della professione, dei materiali ad essa dedicati, degli strumenti, delle attrezzature e dei metodi impiegabili raggiungerà le conoscenze per la formulazione di un protocollo terapeutico, apprenderà i principi per la prevenzione primaria e specifica, dovrà inoltre essere in grado di produrre la documentazione necessaria ai fini legislativi per il controllo di qualità.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente deve saper utilizzare gli strumenti propri della professione per poter eseguire una valutazione clinica podologica completa attraverso l'esame obiettivo e programmare l'intervento terapeutico con l'utilizzo delle conoscenze di : ortesiologia digitale, plantare supportata da esami strumentali propri facendo un ragionamento clinico in base alla semeiotica podologica ed alla fisiologia biomeccanica
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Solo per le lezioni del 1° semestre la didattica stante l'attuale situazione sanitaria sarà svolta integralmente a distanza.
Programma
- Ipercheratosi: anatomia, fisiologia e trattamenti
- esercitazioni pratiche del trattamento delle ipercheratosi
- esame obiettivo: nozioni teoriche, esercitazioni pratiche
- esame biomeccanico: nozioni teoriche, esercitazioni pratiche
- esame biomeccanica articolare
- esame baropodometrico: nozioni teoriche, esercitazioni pratiche
- analisi palpatoria: nozioni teoriche, esercitazioni pratiche
- principi di ragionamento clinico
- semeiotica
- laserterapia - base
- rieducazione ungueale
- siliconi in pasta e liquido: nozioni teoriche, esercitazioni pratiche
- Onicocriptosi
- le verruche
- realizzazione delle ortesi plantari
Prerequisiti
Sono richieste conoscenze di Anatomia generale, Anatomia e fisiologia specifica
Metodi didattici
Lezioni a frontali, esercitazioni in ambulatorio o laboratorio
Materiale di riferimento
· R. L. Valmassy, Clinical bionechanics of the lower extremities, Mosby, 1996
· Merton L. Root, W. Orien, J. Weed La funzionalità del piede normale e patologico, volume I, Ed. Piccin 1971
· Merton L. Root, W. Orien, J. Weed La funzionalità del piede normale e patologico, volume II, Ed. Piccin 1971
· Donatelli, The biomechanics of the foot and ankle 1990
· Michaud, Foot orthoses and other forms of conservative foot care, 1997

· Recent advances in orthotic therapy improving clinical outcomes with a pathology specific approach paul r. scherer, dpm, ms

· Guida ai sentieri del corpo. Andrew Biel. Edi ermers

· Netter. Atlante di anatomia umana, Frank H. Netter

· Anatomia umana, Frederic H. Martini

· Le catene muscolari. Vol. 1; 2; 3; 4; 5, Léopold Busquet

· Chinesiologia del sistema muscolo scheletrico, fondamenti per la riabilitazione, Neumann Donald A.

· Anatomia funzionale 1-2-3 vol. I. A. Kapandji (Autore), P. A. Pagani, Marguier M.-C.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Alla fine di ogni semestre si dovrà sostenere una valutazione in itinere composta da 30 domande scritte sul programma semestrale svolto.
Al termine del 2° anno vi sarà un ESAME di Podologia 1 fatto da 30 domande aperte e chiuse.
Alla fine del percorso di studi vi sarà l'esame di Podologia 2 composto da un compito di 60 domande aperte e chiuse su tutto il programma svolto nei 3 anni accademici e, per coloro che avranno superato la prova scritta, un prova orale di conferma, riduzione o aumento della valutazione.
Alla fine di ogni semestre è prevista una lezione "a fronte" di criticità dove gli studenti possono chiedere delucidazione o approfondimenti sugli argomenti trattati.
La comunicazione del voto ottenuto avviene attraverso l'affissione in bacheca di reparto ed ogni studente può chiedere delucidazioni o richiedere una prova orale di integrazione.
MED/50 - SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE - CFU: 7
Lezioni: 70 ore