Sociologia economica e dell'organizzazione

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SPS/09
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento introduce gli studenti alla comprensione dei processi socio-economici caratteristici delle società contemporanee, con particolare riguardo alla dimensione organizzativa. Il primo modulo del corso introduce alla sociologia economica e ne presenta le basi teoriche e analitiche. Il secondo modulo, invece, affronta i temi empirici: un confronto tra i modelli di capitalismo attualmente presenti in Europea e lo studio della stratificazione sociale e della disuguaglianza in Italia e in Europa. Il terzo modulo introduce alla sociologia dell'organizzazione. Il modulo fornisce i principali elementi teorici per studiare le organizzazioni in una prospettiva sociologica, analizzandone la pluralità delle loro strutture e le loro logiche di comportamento.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento gli studenti avranno a disposizione gli strumenti analitici e le conoscenze sostanziali per valutare le interdipendenze tra fattori economici, politici e sociali che caratterizzano le società contemporanee. Inoltre, essi saranno in grado di interpretare, anche in maniera critica, le evidenze empiriche quantitative utilizzate in contesti accademici e professionali. Gli studenti avranno quindi la possibilità di completare e integrare le conoscenze che hanno acquisito nei corsi di Metodologia della ricerca sociale e di Statistica. Dal punto di vista dello studio delle organizzazioni, al termine del corso gli studenti saranno in grado di cogliere e analizzare la complessità dei processi organizzativi, sia nelle organizzazioni industriali che in quelle dei serivizi. Infine, dato che l'esame finale può essere integrato, volontariamente, da una presentazione di gruppo, gli studenti avranno la possibilità di migliorare le proprie capacità comunicative e di sintesi.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo trimestre
Programma
L'analisi sociologica dei fenomeni economici
La comparative political economy e lo stato sociale keynesiano
Il fordismo e l'evoluzione dei modelli di organizzazione della produzione flessibile
Il neo-istituzionalismo economico e la nuova sociologia economica
Capitalismo e disuguaglianze sociali
La questione meridionale, dualismo territoriale e mobilità geografica
Prerequisiti
Metodologia della ricerca sociale
Metodi didattici
Lezione frontale
Materiale di riferimento
Trigilia C., Sociologia economica I. Profilo storico, Il Mulino, Bologna, 2002. Introduzione;
Cap.1 - Introduzione (pp. 13-33); par.1 (pp. 37-67)
Cap.2 - par. 3 (pp.81-101)
Cap.3 - par. 1 (pp. 103-114)
Cap. 5 (pp. 183-226)
Trigilia C., Sociologia economica II. Temi e percorsi contemporanei, Il Mulino, Bologna, 2009.
Capitoli 1, 3, 4, 5

Ballarino G., Panichella, N. (2016). La stratificazione sociale: occupazioni, origini sociali e istruzione, in Barbera, F., e Pais, I., (2017), Fondamenti di sociologia economica, Egea (prima edizione)
Panichella, N., Meridionali al Nord. Migrazioni interne e società italiana dal dopoguerra a oggi, Bologna il Mulino,
Capitolo 1, 4, 5, conclusioni

Catino, M., Capire le organizzazioni, Bologna, Il Mulino
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame scritto
SPS/09 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 15,00-17,30 (on-line e su appuntamento). Lunedì 19 luglio ultimo orario di ricevimento prima della pausa estiva. Riprende lunedì 6 settembre
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche - Nuova Palazzina II Piano
Ricevimento:
Lunedì 14.30-17.30 (il ricevimento di lunedì 9/12 è sospeso a causa di impegni di didattica. si prega di inviare una mail al docente per fissare un altro appuntamento)
Stanza 1 - primo piano