Storia dell'integrazione europea

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-STO/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Lo scopo del corso è in primo luogo di fornire allo studente strumenti interpretativi tali da capire la storia del continente europeo in epoca contemporanea, senza distinzioni tra storie nazionali e storia internazionale; in secondo luogo, di consentirgli la piena comprensione delle dinamiche e della evoluzione delle relazioni tra gli stati europei durante il Novecento; in terzo luogo, di garantirgli la piena cognizione degli eventi e delle dinamiche teorico-politiche degli eventi occorsi in Europa dopo il 1945, durante la Guerra Fredda e negli anni successivi.
Risultati apprendimento attesi
Attraverso questo corso gli studenti potranno acquisire una conoscenza critica del processo di integrazione europea, utile a comprendere le questioni problematiche dell'Europa di oggi in un'ottica di lungo periodo. I partecipanti saranno avviati all'uso delle fonti primarie e degli strumenti bibliografici (incluse le risorse online) necessari per lo studio della storia politica, economica e socio-culturale dell'integrazione europea. Al termine del corso gli studenti saranno in grado di leggere criticamente documenti e testi scientifici inerenti al periodo storico preso in esame e di elaborare autonome riflessioni sulle principali questioni storiche e storiografiche dell'integrazione europea. Queste competenze saranno acquisite attraverso le lezioni, il confronto diretto e continuativo con la docente in aula e l'attività seminariale svolta nella seconda parte del corso: gli studenti saranno invitati a relazionare in aula e produrre un breve paper a partire da una serie di letture proposte dalla docente e scelte sulla base dei propri interessi.
Gli studenti non frequentanti potranno avvalersi degli strumenti didattici messi eventualmente a disposizione su Ariel e rafforzare le loro conoscenze su specifici argomenti tramite apposite letture concordate con il docente, in base alle loro esigenze.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In base alle disposizioni fin qui ricevute, le lezioni si svolgeranno in presenza. Poiché il corso si svolgerà nel II semestre, qualora ci saranno cambiamenti rispetto a questo punto, essi saranno tempestivamente comunicati.
Programma
Titolo del corso: Dalla nascita dell'idea d'Europa alla Brexit. Per una storia dell'integrazione europea.
Parte 1: Idee d'Europa e utopie europeiste
Parte 2: 1943-1957: teorizzazione e primi sviluppi dell'integrazione europea
Parte 3: 1957-2016: Le sfide della costruzione dell'Europa unita
Prerequisiti
I prerequisiti richiesti coincidono con quelli richiesti per l'ammissione al corso di LM in Scienze storiche.
Metodi didattici
La frequenza delle lezioni è consigliata. L'insegnamento sarà costituito da lezioni frontali e da attività seminariali rivolte agli studenti frequentanti.
Materiale di riferimento
Programma da 9 cfu, studenti frequentanti:

A) Un volume a scelta tra:
Mark Gilbert, Storia politica dell'integrazione europea, Roma-Bari, Laterza

Leonardo Rapone, Storia dell'integrazione europea, Roma, Carocci

Giuliana Laschi, Storia dell'integrazione europea, Firenze-Milano, Le Monnier-Mondadori


B) Il volume:
Francesco Bartolini, Bruno Bonomo e Alessio Gagliardi, L'Europa del Novecento. Una storia, Roma, Carocci 10L. 09.EA. 0051


C) Una combinazione di volumi tra:
Federico Chabod, Storia dell'idea d'Europa, Roma-Bari, Laterza unitamente a Corrado Malandrino e Stefano Quirico, L'idea di Europa. Storie e prospettive, Roma, Carocci.

Altiero Spinelli, Come ho tentato di diventare saggio, Bologna, Il Mulino unitamente a Maria Chiara Pulvirenti, L'Europa e l'isola. Genesi del manifesto di Ventotene, Acireale-Roma, Bonanno

Giuliana Laschi, Valeria Deplano, Alessandro Pes, Europa in movimento. Mobilità e migrazioni tra integrazione europea e decolonizzazione1945-1992, Bologna, Il Mulino, unitamente a Klaus J. Bade, L'Europa in movimento. Le migrazioni dal Settecento a oggi, Roma-Bari, Laterza (da p. 89).


Programma da 6 cfu, studenti frequentanti:

A) Un volume a scelta tra:
Mark Gilbert, Storia politica dell'integrazione europea, Roma-Bari, Laterza

Leonardo Rapone, Storia dell'integrazione europea, Roma, Carocci

Giuliana Laschi, Storia dell'integrazione europea, Firenze-Milano, Le Monnier-Mondadori


B) Il volume:
Francesco Bartolini, Bruno Bonomo e Alessio Gagliardi, L'Europa del Novecento. Una storia, Roma, Carocci 10L. 09.EA. 0051


C) Un volume tra:
Corrado Malandrino e Stefano Quirico, L'idea di Europa. Storie e prospettive, Roma, Carocci.

Altiero Spinelli, Come ho tentato di diventare saggio, Bologna, Il Mulino

Giuliana Laschi, Valeria Deplano, Alessandro Pes, Europa in movimento. Mobilità e migrazioni tra integrazione europea e decolonizzazione1945-1992, Bologna, Il Mulino,

Programma da 9 cfu, studenti non frequentanti:

A) Un volume a scelta tra:
Mark Gilbert, Storia politica dell'integrazione europea, Roma-Bari, Laterza

Leonardo Rapone, Storia dell'integrazione europea, Roma, Carocci

Giuliana Laschi, Storia dell'integrazione europea, Firenze-Milano, LeMonnier-Mondadori


B) Il volume:
Francesco Bartolini, Bruno Bonomo e Alessio Gagliardi, L'Europa del Novecento. Una storia, Roma, Carocci 10L. 09.EA. 0051


C) Una combinazione di volumi tra:
Federico Chabod, Storia dell'idea d'Europa, Roma-Bari, Laterza unitamente a Corrado Malandrino e Stefano Quirico, L'idea di Europa. Storie e prospettive, Roma, Carocci.

Altiero Spinelli, Come ho tentato di diventare saggio, Bologna, Il Mulino unitamente a Maria Chiara Pulvirenti, L'Europa e l'siola. Genesi del manifesto di Ventotene, Acireale-Roma, Bonanno

Giuliana Laschi, Valeria Deplano, Alessandro Pes, Europa in movimento. Mobilità e migrazioni tra integrazione europea e decolonizzazione1945-1992, Bologna, Il Mulino, unitamente a Klaus J. Bade, L'Europa in movimento. Le migrazioni dal Settecento a oggi, Roma-Bari, Laterza (da p. 89).

+

Unitamente a un volume a scelta tra Umberto Tulli, Un Parlamento per l'Europa. Il Parlamento europeo e la battaglia per la sua elezione (1948-1979), Firenze Le Monnier, Sante Cruciani e Maurizio Ridolfi (a cura di), L'Unione europea e il Mediterraneo. Relazioni internazionali, crisi politiche e regionali (1947-2016), Milano, Franco Angeli e Simone Paoli, Frontiera Sud. L'Italia e la nascita dell'Europa di Schengen, Firenze, Le Monnier.


Programma da 6 cfu, studenti non frequentanti:

A) Un volume a scelta tra:
Mark Gilbert, Storia politica dell'integrazione europea, Roma-Bari, Laterza

Leonardo Rapone, Storia dell'integrazione europea, Roma, Carocci

Giuliana Laschi, Storia dell'integrazione europea, Firenze-Milano, LeMonnier-Mondadori


B) Il volume:
Francesco Bartolini, Bruno Bonomo e Alessio Gagliardi, L'Europa del Novecento. Una storia, Roma, Carocci 10L. 09.EA. 0051


C) Un volume a scelta tra:

Corrado Malandrino e Stefano Quirico, L'idea di Europa. Storie e prospettive, Roma, Carocci.

Altiero Spinelli, Come ho tentato di diventare saggio, Bologna, Il Mulino

Giuliana Laschi, Valeria Deplano, Alessandro Pes, Europa in movimento. Mobilità e migrazioni tra integrazione europea e decolonizzazione1945-1992, Bologna, Il Mulino

+

Unitamente a un volume a scelta tra Umberto Tulli, Un Parlamento per l'Europa. Il Parlamento europeo e la battaglia per la sua elezione (1948-1979), Firenze Le Monnier, Sante Cruciani e Maurizio Ridolfi (a cura di), L'Unione europea e il Mediterraneo. Relazioni internazionali, crisi politiche e regionali (1947-2016), Milano, Franco Angeli, e Simone Paoli, Frontiera Sud. L'Italia e la nascita dell'Europa di Schengen, Firenze, Le Monnier.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Le modalità di verifica dell'apprendimento consisteranno in una interrogazione orale. I parametri valutati per determinare la votazione, espressa in trentesimi, saranno le conoscenze, da organizzare in un discorso coerente; la capacità espositiva; le competenze lessicali; la capacità di analisi critica delle conoscenze.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Il ricevimento si svolgerà giovedì 16 settembre dalle 11 in modalità Teams.
Via Festa del Perdono: Dipartimento di Studi storici, settore A stanza 23 (2092A)