Urgenze ed emergenze medico chirurgiche (att. prof.) 2 anno

A.A. 2021/2022
1
Crediti massimi
25
Ore totali
SSD
MED/41
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di:
‒ Valutare i parametri vitali del paziente
‒ Riconoscere e gestire una situazione clinica di emergenza, sia in ambito intraospedaliero, sia sul territorio
‒ Eseguire le manovre di rianimazione cardiopolmonare di base nell'adulto e nel bambino
‒ Eseguire una valutazione primaria e secondaria in un paziente traumatizzato
‒ Eseguire manovre di primo soccorso
Risultati apprendimento attesi
Alla fine di questo corso lo studente dovrà aver appreso i seguenti argomenti:
‒ Gestione dell'emergenza
‒ Arresto cardiaco (eziologia, fisiopatologia, diagnosi, trattamento)
‒ Manovre di supporto vitale di base (compressioni toraciche, ventilazione, defibrillazione, disostruzione vie aeree)
‒ Arresto cardiaco nel bambino (eziologia, fisiopatologia, diagnosi, trattamento)
‒ Trauma (cranico, addominale, toracico, valutazione primaria e secondaria del paziente)
‒ Cenni di primo soccorso (eziologia, diagnosi e trattamento delle seguenti condizioni: shock, riconoscimento ictus, ipoglicemia, disidratazione, lesione oculare, controllo dell'emorragia, allineamento frattura ossea angolata, ferita aperta del torace, immobilizzazione colonna, raffreddamento ustione, avulsione dentale)
Programma e organizzazione didattica

Linea: Policlinico

Responsabile
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Prerequisiti
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, sala operatoria, attività di pronto soccorso, discussione casi clinici
Materiale di riferimento
- Manuale di Medicina di Emergenza - Francesco Della Corte et all. ‐ McGraw‐Hill Education (seconda edizione)
- Urgenze ed emergenze ‐ Maurizio Chiaranda - Piccin, Nuova Libraria (quarta edizione).
Materiale didattico (slide, articoli rilevanti) disponibile su piattaforma Ariel.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica dell'apprendimento verrà effettuata mediante prova orale. Non sono previste prove intermedie.
MED/41 - ANESTESIOLOGIA - CFU: 1
Attivita' professionalizzante: 25 ore
Turni:
Gruppo 1 - Lezioni
Docente: Ristagno Giuseppe
Gruppo 2
Docente: Ristagno Giuseppe
Gruppo 3
Docente: Grasselli Giacomo
Gruppo 4
Docente: Zanella Alberto

Linea: San Donato

In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Prerequisiti
Le attività professionalizzanti perseguono e sono parte integrante degli obiettivi e dei risultati degli apprendimenti attesi dall'insegnamento, in quanto conferiscono le abilità e capacità utili ad applicare le conoscenze nella pratica clinica.
Metodi didattici
Frequenza nei reparti di degenza, ambulatori, day hospital, sala operatoria, attività di pronto soccorso, discussione casi clinici
Materiale di riferimento
- Manuale di Medicina di Emergenza - Francesco Della Corte et all. ‐ McGraw‐Hill Education (seconda edizione)
- Urgenze ed emergenze ‐ Maurizio Chiaranda - Piccin, Nuova Libraria (quarta edizione).
Materiale didattico (slide, articoli rilevanti) disponibile su piattaforma Ariel.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica dell'apprendimento verrà effettuata mediante prova orale. Non sono previste prove intermedie.
MED/41 - ANESTESIOLOGIA - CFU: 1
Attivita' professionalizzante: 25 ore
Docente/i
Ricevimento:
Ricevimento: previo appuntamento da concordare via e-mail
Istituto di Anestesiologia - Padiglione Litta, via Commenda 16, Milano - Ospedale Policlinico
Ricevimento:
mar. 9-11; giov. 15-19
Padiglione Litta, piano 1