Geografia

A.A. 2022/2023
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
M-GGR/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone l'obiettivo di fornire agli studenti le conoscenze specifiche di base relative al lessico disciplinare e le competenze teorico-metodologiche per comprendere tematiche geografiche e socio-economiche di natura complessa
Risultati apprendimento attesi
Loo studente acquisirà la capacità di porsi rispetto alle problematiche geo-territoriali presentate in termini critici, autonomi e propositivi.
Programma e organizzazione didattica

I semestre

Responsabile
Periodo
Primo semestre

Programma
Il programma dell'insegnamento si propone di ripercorrere l'evoluzione storica della Geografia e del pensiero geografico, attraversando le diverse correnti teoriche fino a giungere ai principali sviluppi attuali della disciplina. Successivamente, saranno presentati i molteplici campi di studio e ricerca della Geografia, conferendo particolare attenzione ai temi legati al Cambiamento Climatico e alla Storia del Clima al fine di mostrare l'importanza e l'attualità dell'approccio geografico nell'analisi delle grandi questioni della contemporaneità.
Prerequisiti
Conoscenze di base relative ai principali avvenimenti storici dell'età moderna e contemporanea e alle principali caratteristiche geografiche fisiche e antropiche dell'Italia, dei Paesi europei ed extra europei.
Metodi didattici
Il metodo d'insegnamento principale saranno le lezioni frontali, ponendo tuttavia particolare attenzione nel sollecitare la partecipazione attiva degli studenti attraverso l'ausilio di materiali multimediali, strumenti digitali, lezioni dialogiche e l'intervento di esperti della disciplina.
Materiale di riferimento
Frequentanti
1) Appunti del corso
2) Greiner L., DeMatteis G., Lanza C., "Geografia Umana. Un approccio visuale", (terza edizione a cura di Vanolo), Torino, UTET, 2019.
3) Un testo a scelta tra:
- Gavinelli D., Bolocan Goldstein M. (a cura di), "Regioni e regionalizzazione. Lo spazio-mondo in divenire", Milano-Torino, Pearson, 2022.
- Diamond J. "Armi, acciaio e malattie. Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni", Torino, Einaudi, 2014.

NON Frequentanti
1) Greiner L., DeMatteis G., Lanza C., "Geografia Umana. Un approccio visuale", (terza edizione a cura di Vanolo), Torino, UTET, 2019.
2) Un testo a scelta tra:
- Gavinelli D., Bolocan Goldstein M. (a cura di), "Regioni e regionalizzazione. Lo spazio-mondo in divenire", Milano-Torino, Pearson, 2022.
- Diamond J. "Armi, acciaio e malattie. Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni", Torino, Einaudi, 2014.
3) Un testo a scelta tra:
- Wilson B., "Metropolis. Storia della città, la più grande invenzione della specie umana", Milano, Il Saggiatore, 2021.
- Ruddiman W., "L' aratro, la peste, il petrolio. L'impatto umano sul clima", Milano, Università Bocconi Editore, 2015.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste di una prova scritta con domande aperte della durata di un'ora e trenta minuti. Per consentire lo svolgimento ordinato della prova d'esame, laddove il numero di studenti iscritti all'appello sia molto alto, l'esame si svolgerà su più turni.
I turni, organizzati secondo fasce orarie, saranno predisposti al momento di iscrizione all'appello.
Non sarà possibile derogare all'ordine di iscrizione.
I criteri di valutazione sono rivolti ad accertare:
- La conoscenza degli argomenti del programma del corso e della bibliografia proposta;
- La correttezza nell'utilizzo del linguaggio specifico della disciplina;
- La capacità di analisi e di argomentazione di fatti e fenomeni geografici;
- La precisione espositiva.
Il voto verrà espresso in trentesimi.
Gli studenti e le studentesse internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti e studentesse con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Docente: Lorusso Daniele

II semestre

Periodo
Secondo semestre

Programma
Il programma dell'insegnamento prevede la presentazione e trattazione dei seguenti argomenti: lo sviluppo storico e lo stato attuale della disciplina; la varietà delle Geografie e la molteplicità degli approcci disciplinari, con particolare attenzione alle relazioni tra Geografia e Letteratura.
Prerequisiti
Conoscenze di base relative ai principali avvenimenti storici dell'età moderna e contemporanea e alle principali caratteristiche geografiche fisiche e antropiche dell'Italia, dei Paesi europei ed extra europei.
Metodi didattici
Il metodo d'insegnamento principale saranno le lezioni frontali. Durante il corso verranno anche trasmessi video di carattere geografico, volti ad approfondire alcune specifiche tematiche.
Materiale di riferimento
Frequentanti
1) Appunti del corso
2) Greiner L., DeMatteis G., Lanza C., "Geografia Umana. Un approccio visuale", (terza edizione a cura di Vanolo), Torino, UTET, 2019.
3) Un testo a scelta tra:
- Gavinelli D., Bolocan Goldstein M. (a cura di), "Regioni e regionalizzazione. Lo spazio-mondo in divenire", Milano-Torino, Pearson, 2022.
- Lucchesi F., "Australia, gli antipodi vicini. Tasselli geografici", Bologna, Patron, 2021.
- Marshall T., "Le dieci mappe che spiegano il mondo", Milano, Garzanti, 2020.

NON Frequentanti
1) Greiner L., DeMatteis G., Lanza C., "Geografia Umana. Un approccio visuale", (terza edizione a cura di Vanolo), Torino, UTET, 2019.
2) Un testo a scelta tra:
- Gavinelli D., Bolocan Goldstein M. (a cura di), "Regioni e regionalizzazione. Lo spazio-mondo in divenire", Milano-Torino, Pearson, 2022.
- Lucchesi F., "Australia, gli antipodi vicini. Tasselli geografici", Bologna, Patron, 2021.
- Marshall T., "Le dieci mappe che spiegano il mondo", Milano, Garzanti, 2020.
3) Un testo a scelta tra:
- Dumont I., Gambazza G., Gamberoni E. (a cura di), "Interstizi e novità: oltre il mainstream. Esplorazioni di geografia sociale", Geography Notebooks, vol. 4., n. 2, 2021.
- Gambazza G., "Il commercio e la città media. Pratiche partecipative, percorsi di rigenerazione", Bologna, Patron, 2021.
- Marengo M., "Geografia e Letteratura. Piccolo manuale d'uso", Bologna, Patron, 2022.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La prova sarà unica e consisterà in un'interrogazione orale. Non sono previste prove intermedie o preappelli. I parametri di valutazione riguarderanno la capacità di organizzare discorsivamente le conoscenze, la capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato, la qualità dell'esposizione, la competenza nell'impiego del lessico specialistico. Il voto è espresso in trentesimi.
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Giovedì dalle 14:30 alle 17:30 previo appuntamento via e-mail
Skype
Ricevimento:
Si informano gli studenti che il ricevimento del prof. Lucchesi - al rientro dalle vacanze pasquali - riprenderà su Skype, previo appuntamento via mail. L'orario del ricevimento è confermato i martedì dalle 15 alle 18martedì pom
Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali- Sezione di Beni Ambientali, Via Festa del Perdono 7