Laboratorio: antroposofia in azienda: dignità umana, etica sostenibile e triarticolazione sociale

A.A. 2022/2023
3
Crediti massimi
36
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il laboratorio ha l'obiettivo di approfondire il tema dell'etica e della dignità umana in azienda attraverso le esperienze pratiche, gli elementi distintivi e i principi dell'Antroposofia (un approccio filosofico nato alla fine dell'Ottocento) e della triarticolazione sociale di Rudolf Steiner. Si esploreranno le basi su cui si sono costruite iniziative economiche di successo che hanno messo al centro domande di carattere filosofico e si approfondiranno modelli di governance e di organizzazione innovativi ispirati all'Antroposofia.
Risultati apprendimento attesi
Il laboratorio permette di sviluppare le seguenti abilità e capacità:

Abilità di giudizio
- esprimere un'adeguata autonomia di giudizio nel raccogliere e interpretare gli elementi utili alla determinazione di problemi attinenti al proprio campo di studi e al più ampio contesto socio-culturale nel quale opera.
Abilità comunicative
- disporre di abilità comunicative tali da consentirgli di trasmettere e esplicitare, anche in forma divulgativa, le competenze acquisite e le problematiche relative;
- valersi delle tecniche informatiche di base per la conservazione e la comunicazione dei saperi;
- fornire agli studenti gli strumenti fondamentali per la redazione di un elaborato filosofico.

Capacità di apprendimento
- capacità di apprendimento necessarie a proseguire il proprio percorso sulla base sia degli orientamenti acquisiti rispetto al proprio ambito di studi sia delle competenze raggiunte nell'uso autonomo e appropriato delle fonti e degli strumenti bibliografici e informatici di base per la ricerca e l'aggiornamento scientifico.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre

Programma
Il corso è strutturato in questo modo:
I) Introduzione alla Triarticolazione Sociale di R. Steiner e definizione dei concetti di etica, dignità umana, e metodi di studio dei fenomeni sociali;
II) Analisi dei problemi sistemici dell'economia aziendale e rapporto coi fenomeni sociali, gli elementi culturali e le ricerche scientifiche in ambito organizzativo;
III) Rapporto tra individuo e società e individuo e azienda, la cultura organizzativa "organica" e i fenomeni organizzativi emergenti;
IV) Esercizi pratici ed esempi concreti di applicazione dell'Antroposofia in azienda;
V) Misurazione, KPI e analisi qualitative e quantitative delle imprese etiche e sostenibili.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari.
Metodi didattici
Lezioni frontali
Discussioni in aula
Lavori di gruppo con esercizi pratici
Materiale di riferimento
Materiale di riferimento
G. CITONI, Il pensiero sociale ed economico di Rudolf Steiner, Milano 2017
G. LAMB, Economia associativa. Attività spirituale per il bene comune, Milano 2020
N. PERNAS, Shaping Globalization: Civil Society, Cultural Power and Threefolding, Philippines 2000
R. STEINER, I punti essenziali della questione sociale, Milano 2017
R. STEINER, La questione sociale, Milano 2018
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica, senza votazione, consiste nella partecipazione alle attività del laboratorio e nella presentazione dei risultati dei vari esercizi pratici svolti durante il corso.
La frequenza è obbligatoria. Il Laboratorio attribuisce 3CFU.
Moduli o unità didattiche
Laboratorio professionalizzante
- CFU: 2
Laboratori Umanistici: 20 ore

Ricerca bibliografica e redazione di un testo scientifico filosofico
- CFU: 1
Laboratori Umanistici: 16 ore