Letteratura tedesca contemporanea

A.A. 2022/2023
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/13
Lingua
Tedesco
Obiettivi formativi
Il corso è diretto a studenti di tutti i CdS di Studi Umanistici e si pone l'obiettivo di approfondire le competenze sul campo della letteratura tedesca, in particolare di quella moderna e postmoderna, nel contesto storico-politico. Questo corso si focalizza sulla rappresentazione, nella letteratura di lingua tedesca del periodo del nazionalsocialismo, della Seconda guerra mondiale e del dopoguerra, prendendo in considerazione alcune opere significative degli ultimi decenni.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: Orientamento su storia, fonti, metodi e strumenti degli studi letterari e sulle pratiche analitiche dell'ermeneutica testuale. Conoscenza di vari autori significativi della letteratura di lingua tedesca dopo il 1945 e delle loro opere che si occupano della rappresentazione del periodo del nazionalsocialismo e della Seconda guerra mondiale. Comprensione dei problemi teorico-metodologici e storico-culturali inerenti allo studio della letteratura tedesca contemporanea, con particolare attenzione al genere narrativo. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di analisi e interpretazione del testo letterario nel suo contesto storico-culturale; capacità di collegare i testi scelti con la tradizione letteraria del Novecento; capacità di esposizione, con rigore metodologico, delle le competenze acquisite.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre

Programma
Il corso si intitola "Letteratura tedesca contemporanea scritta da donne straniere" e si compone delle seguenti tre unità didattiche, che verranno affrontate in sequenza:
A: Scrittrici dell'ex Unione sovietica: Katja Petrowskaja e Sasha Marianna Salzmann
B: Scrittrici dell'ex Jugoslawia: Melinda Nadj Abonji e Marica Bodrožić
C: Una voce femminile dall'ex Repubblica sovietica Georgia: Nino Haratischwili
Gli studenti che intendono acquisire 6 CFU si atterranno al programma delle unità A e B; gli studenti che intendono acquisire 9 CFU si atterranno al programma completo (unità A, B e C).
Il corso è dedicato a cinque romanzi scritti da donne provenienti dall'ex Unione sovietica e dell'ex Jugoslavia che sono immigrate in Germania acquisendo la lingua tedesca per la loro produzione letteraria.
L'Unità A si occupa, dopo una breve introduzione alla 'Letteratura migrante', dei romanzi "Vielleicht Esther" di Katja Petrowskaja e "Außer sich" di Sasha Marianna Salzmann.
L'Unità B è dedicata ai romanzi "Tauben fliegen auf" di Melinda Nadj Abonji e "Kirschholz und alte Gefühle" di Marica Bodrožić.
L'Unità C tratta il romanzo "Das achte Leben. (Für Brilka)" di Nino Haratischwili.
Il programma del corso è valido fino a settembre 2024. Dalla sessione invernale 2024 sarà possibile presentarsi esclusivamente sul programma dell'A.A. 2023-24.
Prerequisiti
Il corso si tiene interamente in lingua tedesca. I materiali e la bibliografia d'esame presuppongono delle solide competenze linguistiche. Gli studenti di Corsi di Laurea diversi da Lingue che non conoscono il tedesco o sono principianti non sempre potranno contare su traduzioni in italiano; pertanto, se interessati al corso, dovranno rivolgersi in anticipo al docente per valutare eventuali adattamenti del programma. Gli studenti Erasmus o di altre forme di mobilità sono ammessi, purché in possesso di solide competenze in lingua tedesca.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali; lettura e commento di brani tratti dalle opere in programma; visione, ascolto e commento di materiale audio e filmati reperiti online.
Materiale di riferimento
Il corso dispone della piattaforma Ariel on line (https://fhaasltc.ariel.ctu.unimi.it/) alla quale si rimanda per materiali didattici da scaricare in formato PDF. Per ogni unità didattica, verranno messi a disposizione sul sito dei saggi critici specifici sui romanzi in questione.
Di seguito vengono indicate le opere critiche e narrative di lettura obbligatoria per le varie unità didattiche e le edizioni di riferimento.
Unità didattica A
Petrowskaja, Katja, „Vielleicht Esther", Suhrkamp, Berlin 2014, ISBN 9783518427620 (edizione tascabile: Suhrkamp, Berlin 2015, ISBN 9783518465967)
Salzmann, Sasha Marianna, „Außer sich", Suhrkamp, Berlin 2018, ISBN 9783518427620 (edizione tascabile: Suhrkamp, Berlin 2017, ISBN 9783518469262)
C.M. Buglioni, M. Castellari, A. Goggio, M. Paleari, "Letteratura tedesca. Epoche, ge-neri, intersezioni". Vol. 2: "Dal primo dopoguerra al nuovo millennio". Mondadori, Milano 2019 (solo il capitolo 22 "Il nuovo millennio"), pp. 427-466.
Isterheld, Nora, „Die Russen sind wieder da! Wie russischstämmige AutorInnen den deutschsprachigen Literaturbetrieb erobern", in: „Migration und Gegenwartsliteratur. Der Beitrag von Autorinnen und Autoren osteuropäischer Herkunft zur literarischen Kultur im deutschsprachigen Raum", Fink, Stuttgart 2020, pp. 71-87.

Unità didattica B
Nadj Abonji, Melinda, „Tauben fliegen auf", Jung und Jung, Salzburg 2010, ISBN ‎ 9783902497789 (edizione tascabile: dtv, München 2012, ISBN 9783423140782)
Bodrožić, Marica, „Kirschholz und alte Gefühle", Luchterhand, Darmstadt 2012, ISBN 9783630873954 (edizione tascabile: btb, Berlin 2014, ISBN 9783442747528)
Kliems, Alfrun, „Exil, Migration und Transnationalität in den Literaturen Ost- und Mitteleuropas", in: Bischoff, Dörte / Komfort-Hein, Susanne (a cura di), „Handbuch Literatur & Transnationalität", De Gruyter, Berlin 2019, pp. 443-458.
Rösch, Heidi, "Migrationsliteratur", in: Lütge, Christiane (a cura di), „Grundthemen der Literaturwissenschaft: Literaturdidaktik", De Gruyter, Berlin 2019, pp. 338-356.

Unità didattica C
Haratischwili, Nino, „Das achte Leben. (Für Brilka)", Frankfurter Verlagsanstalt, Frankfurt 2014, ISBN 9783627002084 (edizione tascabile: Ullstein, Berlin 2017, ISBN 9783548289274)

Avvertenze per studenti non frequentanti
Il programma per gli studenti non frequentanti è invariato rispetto a quello per i frequentanti. Naturalmente, date le maggiori difficoltà derivanti da una preparazione condotta in autonomia, si raccomanda ai non frequentanti di dedicare un congruo tempo allo studio e all'elaborazione dei contenuti previsti dal programma e di integrare la bibliografia con ulteriori materiali reperibili on line o in biblioteca.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in un colloquio individuale, che prevede domande poste dal docente, interazioni tra docente e studente e l'analisi e commento di uno o più brani tratti dalle opere in programma. Il colloquio ha durata variabile a seconda delle parti didattiche su cui si presenta lo studente, e si svolge (a scelta dello studente) in lingua tedesca o italiana. Il colloquio mira a verificare la conoscenza dei testi letti, la capacità di contestualizzazione di autori e opere, l'abilità nell'esposizione, la precisione nell'uso della terminologia specifica, la capacità di riflessione critica e personale sulle tematiche proposte. Il voto finale è espresso in trentesimi, e lo studente ha facoltà di rifiutarlo (in tal caso verrà verbalizzato come "ritirato").
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Giovedì ore 09:00-12:00 (Per altri orari: concordare via mail)
Online su Microsoft Teams