Microeconomia

A.A. 2022/2023
9
Crediti massimi
80
Ore totali
SSD
SECS-P/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di introdurre lo studente ai principali temi microeconomici. Nella sua prima parte si occuperà dello scambio, delle scelte di consumo e di quelle dal lato della produzione attraverso le teorie che prevedono consumatori e imprese agenti razionali e massimizzanti. La seconda parte del corso ha l'obiettivo di analizzare invece le interazioni tra domanda e offerta attraverso l'analisi del funzionamento dei principali regimi di mercato da quello concorrenziale a quello monopolistico e oligopolistico. Verranno anche introdotti cenni ai principali "fallimenti" del mercato.
Risultati apprendimento attesi
Alla fine del corso gli studenti avranno acquisito gli strumenti conoscitivi di base, sia qualitativi (teorici) che quantitativi (applicati) per la comprensione delle scelte dell'impresa, del consumatore e del decisore pubblico, del funzionamento dei mercati e della loro regolamentazione.
Saranno inoltre in grado di applicare queste conoscenze in modo autonomo per l'interpretazione (identificazione di cause ed effetti) in chiave economica di molti fatti dei quali facciamo esperienza quotidiana: ad esempio le strategie di prezzo e quantità delle imprese, le tasse, la congestione dei mezzi di trasporto pubblico.
Avranno infine sviluppato una maggiore capacità critica nei riguardi delle scelte di politica economica attraverso la discussione più approfondita in classe di temi specifici quali: efficienza contro equità, i fallimenti del mercato e i limiti all'intervento pubblico.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Primo semestre
Le lezioni saranno svolte in prioritariamente in presenza. Le lezioni verranno trasmesse in streaming e registrate solo qualora l'Ateneo dovesse fornire indicazioni in tal senso.
Gli esami scritti si svolgeranno in presenza. Potranno essere organizzati esami scritti a distanza, ma limitati ai soli studenti che dichiarino di non poter sostenere l'esame in presenza per ragioni legate alla pandemia, usando l'apposito modulo di autocertificazione.

Programma
L'insegnamento si propone di introdurre lo studente ai principali temi microeconomici. Nella sua prima parte si occuperà dello scambio, delle scelte di consumo e di quelle dal lato della produzione attraverso le teorie che vedono consumatori e imprese come agenti razionali e massimizzanti. La seconda parte del corso discuterà le interazioni tra domanda e offerta attraverso l'analisi del funzionamento dei principali regimi di mercato, da quello concorrenziale a quello monopolistico e oligopolistico. Verranno anche introdotti cenni ai principali "fallimenti" del mercato. L'ultima parte del corso fornirà una breve introduzione alla macroeconomia.
Prerequisiti
Nessuno. Si richiede tuttavia una buona conoscenza degli strumenti matematici di base, in particolare l'uso delle derivate.
Metodi didattici
L'insegnamento si struttura in lezioni teoriche ed esercitazioni (64+16 ore). Esercizi addizionali saranno discussi anche durante le lezioni teoriche.
Materiale di riferimento
H. R. Varian, Microeconomia, Cafoscarina Editrice (qualsiasi edizione).
R. Dornbusch, S. Fischer, R. Startz, G. Canullo, P. Pettenati - Macroeconomia (dodicesima edizione o precedenti).
Ulteriore materiale (articoli o dispense) sarà caricato su Ariel.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolge in forma scritta ed è composto da tre esercizi. Il primo esercizio è prevalentemente teorico, con domande a risposta multipla e a risposta aperta. Gli altri due esercizi sono di tipo prevalentemente numerico. Ogni esercizio contribuisce per un terzo alla valutazione complessiva finale. L'esame dura 90 minuti.
SECS-P/01 - ECONOMIA POLITICA - CFU: 9
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 64 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento
Via G. Celoria 2, Dip. Scienze e Politiche Ambientali (terzo piano)
Ricevimento:
Giovedì 16:30-18:00 (è necessario richiedere un appuntamento via email)
Microsoft Teams