IRIS - Il sistema dati della Ricerca

IRIS - Institutional Research Information System - è il sistema di gestione dei dati della ricerca (persone, progetti, pubblicazioni, attività) adottato dall'Università degli Studi di Milano nel 2014. E' integrato con AIR, l'Anagrafe della ricerca dell'Ateneo in uso dal 2006 con lo scopo di raccogliere, documentare e conservare le informazioni sulla produzione scientifica dell'Università degli Studi di Milano.

Obbiettivo principale del sistema è avere un unico punto di raccolta e validazione dei dati della ricerca, in accordo a standard internazionali, che possano poi essere distribuiti in maniera aggregata o meno a diverse applicazioni, ministeriali e interne all’Ateneo (sito docente, pagine dipartimentali, curricula, profili).

E’ inoltre uno strumento fondamentale per l’analisi, il monitoraggio, l’indirizzo e la valutazione del ciclo della ricerca, a partire dai finanziamenti, dalle persone coinvolte fino agli esiti occupazionali e ai risvolti socio-economico-culturali (impatto sociale).

IRIS è un sistema interoperabile, che permette cioè lo scambio dei dati in entrata e in uscita. Il sistema prevede che i dati sulle diverse entità gestite (strutture, persone, progetti, spin-off, brevetti e pubblicazioni) vengano importati da Banche dati dell’amministrazione:

  • Gestionale delle persone unimi 
  • Gestionale dei progetti e contratti
  • Gestionale dei brevetti e spin-off

oltre che da fonti esterne di tipo bibliografico/bibliometrico (in particolare citazioni e IF rispettivamente da WOS, Scopus e JCR).

Inoltre il sistema prevede l’inserimento e il completamento di dati e informazioni da parte dei docenti stessi: ad esempio, oltre alle pubblicazioni in AIR, il docente/ricercatore può integrare le schede progetto (di cui è responsabile), inserire altre attività/iniziative scientifiche o in genere informazioni relative al proprio curriculum nell’ambito della ricerca.

Per maggiori informazioni:

sur.help@unimi.it

IRIS sostituisce la piattaforma Surplus, da cui eredita tutte le funzionalità e dati gestiti negli anni precedenti (2007 -- 2013): progetti/contratti finanziati, bandi assegni, Relazioni Annuali, Report di valutazione, profili personali e competenze dei ricercatori.