Laurearsi in Fisica

Per sostenere l'esame di laurea sono previste tre sessioni all’anno:

  • sessione estiva
  • sessione autunnale
  • sessione invernale

Nel paragrafo Scadenze e calendari sono disponibili le date di ogni sessione e i passaggi obbligatori per sostenere l'esame di laurea.

Se ci si laurea entro la terza sessione dell’anno accademico non bisogna pagare la prima rata dell'anno accademico successivo.

La domanda di laurea si presenta, entro i termini stabiliti per ciascuna sessione, solo online e non deve essere consegnata in segreteria.

Il pagamento tassa di laurea di 116,00 euro (comprensiva dell’imposta di bollo di 16,00 euro) si effettua con una delle seguenti modalità:

  • carta di credito contestualmente alla presentazione della domanda online
  • Mav generato a chiusura della domanda e disponibile su UNIMIA - Servizi online SIFA  - Servizi di Segreteria – Gestione pagamenti. Il Mav deve essere pagato entro il termine di scadenza riportato sul bollettino, pena l’esclusione dall’esame di laurea

Entro i termini stabiliti per ciascuna sessione è necessario compilare il questionario laureandi.

L’accesso al questionario è consentito solo dopo l’inserimento della domanda di laurea. La mancata compilazione entro i termini  comporta l’esclusione dalla seduta di laurea, come stabilito con delibera del Senato Accademico del 16 settembre 2008

La domanda vale per una sola sessione. In caso di rinuncia a sostenere l’esame, il candidato dovrà darne tempestiva comunicazione alla Segreteria tramite Servizio Infostudenti. Lo studente dovrà quindi nuovamente inserire online i dati della domanda per la sessione in cui intende laurearsi. Resta valido il versamento della tassa di laurea pagato con la prima domanda.

Per nessun motivo possono essere concesse proroghe.

Scadenze e calendari
Lauree triennali

Sessione estiva (prima sessione - appello unico) - a.a. 2019/2020

  • Periodo esami di laurea: dal 15 al 22 luglio 2020
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 4 maggio al 30 giugno 2020
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro il 24 giugno 2020
  • Termine per sostenere gli esami: entro il 24 giugno 2020
  • Consegna riassunto elaborato finale: entro il 7 luglio 2020
  • Deposito online elaborato finale:  entro l'8 luglio 2020
  • Consegna 1 copia cartacea dell'elaborato finale firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione
Lauree magistrali e Corso tradizionale

Sessione estiva (prima sessione - appello unico) - a.a. 2019/2020

  • Periodo esami di laurea: dal 7 al 14 luglio 2020
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 4 maggio al 16 giugno 2020
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro il 16 giugno 2020
  • Termine per sostenere gli esami: 16 giugno 2020
  • Consegna riassunto tesi: entro il 29 giugno 2020
  • Deposito online tesi: entro il 30 giugno 2020
  • Consegna 1 copia cartacea della tesi firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione

Per gli studenti del Corso di Laurea Magistrale F71 e F95

Gli studenti iscritti all’ordinamento F71 devono consegnare alla Segreteria Didattica, via Celoria 16, entro la scadenza della presentazione della domanda di laurea, la certificazione dei 9 CFU di preparazione tesi. Gli studenti iscritti all’ordinamento F95, che non hanno verbalizzato le abilità informatiche in modalità on-line, devono consegnare la certificazione dei 3 cfu di abilità informatiche e telematiche, firmate dal relatore interno alla Segreteria Didattica, via Celoria 16, entro la scadenza della presentazione della domanda di laurea. Il modulo cartaceo della certificazione può essere richiesto a cl.fisica@unimi.it.

Lauree triennali

Sessione autunnale (seconda sessione - primo appello) - a.a. 2018/2019

  • Periodo esami di laurea: dal 10 al 16 ottobre 2019
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 15 luglio al 19 settembre 2019
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro il 19 settembre 2019
  • Termine per sostenere gli esami:19 settembre 2019
  • Consegna riassunto elaborato finale: entro il 2 ottobre 2019
  • Deposito online elaborato finale: entro il 3 ottobre 2019
  • Consegna 1 copia cartacea dell'elaborato finale firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione

Sessione autunnale (seconda sessione - secondo appello) - a.a. 2018/2019

  • Periodo esami di laurea: dall'11 al 18 dicembre 2019
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 1 ottobre al 20 novembre 2019
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro il 20 novembre 2019
  • Termine per sostenere gli esami: 20 novembre 2019
  • Consegna riassunto elaborato finale: entro il 3 dicembre 2019
  • Deposito online elaborato finale: entro il 4 dicembre 2019
  • Consegna 1 copia cartacea dell'elaborato finale firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione
Lauree Magistrali e Corso tradizionale

Sessione autunnale (seconda sessione - primo appello) - a.a. 2018/2019

  • Periodo esami di laurea: dal 30 settembre al 4 ottobre 2019
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 15 luglio al 9 settembre 2019
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro il 9 settembre 2019
  • Termine per sostenere gli esami: 9 settembre 2019
  • Consegna riassunto tesi: entro il 20 settembre 2019
  • Deposito online tesi: entro il 23 settembre 2019
  • Consegna 1 copia cartacea della tesi firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione

Sessione autunnale (seconda sessione - secondo appello) - a.a. 2018/2019

  • Periodo esami di laurea: dal 21 al 27 novembre 2019
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 16 settembre al 31 ottobre 2019
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro il 31 ottobre 2019
  • Termine per sostenere gli esami: 31 ottobre 2019
  • Consegna riassunto tesi: entro il 13 novembre 2019
  • Deposito online tesi: entro il 14 novembre 2019
  • Consegna 1 copia cartacea della tesi firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione
Lauree triennali

Sessione invernale (terza sessione - primo appello) - a.a. 2018/2019

  • Periodo esami di laurea: dal 19 al 26 febbraio 2020
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 16 dicembre 2019 al 31 gennaio 2020
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro il 31 gennaio 2020
  • Termine per sostenere gli esami: 31 gennaio 2020
  • Consegna riassunto elaborato finale: entro l'11 febbraio 2020, il riassunto dell’elaborato finale dovrà essere inserito sul sito www.riassuntitesi.scienzemfn.unimi.it a partire da 7 giorni dopo il termine di chiusura della domanda di laurea ed entro il termine di scadenza indicato. Si accede alla procedura utilizzando le credenziali di ateneo.
  • Deposito online elaborato finale: entro il 12 febbraio 2020
  • Consegna 1 copia cartacea dell'elaborato finale firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione

Sessione invernale (terza sessione - secondo appello) - a.a. 2018/2019

  • Periodo esami di laurea: dal 16 al 23 aprile 2020
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 10 febbraio al 26 marzo 2020
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro il 26 marzo 2020
  • Termine per sostenere gli esami: 31 gennaio 2020
  • Consegna riassunto elaborato finale: 8 aprile 2020, il riassunto dell’elaborato finale dovrà essere inserito sul sito www.riassuntitesi.scienzemfn.unimi.it a partire da 7 giorni dopo il termine di chiusura della domanda di laurea ed entro il termine di scadenza indicato. Si accede alla procedura utilizzando le credenziali di ateneo.
  • Deposito online elaborato finale: entro il 9 aprile 2020
  • Consegna 1 copia cartacea dell'elaborato finale firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione
Laureee magistrali e Corso tradizionale

Sessione invernale (terza sessione - primo appello) - a.a. 2018/2019

  • Periodo esami di laurea: dal 3 al 7 febbraio 2020
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 3 dicembre 2019 al 13 gennaio 2020
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro il 13 gennaio 2020
  • Termine per sostenere gli esami: 13 gennaio 2020
  • Consegna riassunto tesi: entro il 27 gennaio 2020, il riassunto della tesi  dovrà essere inserito sul sito www.riassuntitesi.scienzemfn.unimi.it a partire da 7 giorni dopo il termine di chiusura della domanda di laurea ed entro il termine di scadenza indicato. Si accede alla procedura utilizzando le credenziali di ateneo.
  • Deposito online tesi: entro il 27 gennaio 2020
  • Consegna 1 copia cartacea della tesi firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione

Sessione invernale (terza sessione - secondo appello) - a.a. 2018/2019

  • Periodo esami di laurea: dal 1 all'8 aprile 2020
  • Presentazione domanda di laurea online: dal 3 febbraio all'11 marzo 2020
  • Compilazione del questionario laureandi obbligatorio: entro l'11 marzo 2020
  • Termine per sostenere gli esami: 31 gennaio 2020
  • Consegna riassunto tesi: entro il 24 marzo 2020, il riassunto della tesi  dovrà essere inserito sul sito www.riassuntitesi.scienzemfn.unimi.it a partire da 7 giorni dopo il termine di chiusura della domanda di laurea ed entro il termine di scadenza indicato. Si accede alla procedura utilizzando le credenziali di ateneo.
  • Deposito online tesi: entro il 25 marzo 2020
  • Consegna 1 copia cartacea della tesi firmata dal relatore: il giorno della laurea alla Commissione
Riassunto ed elaborato finale

Riassunto

Entro i termini stabili per ogni sessione/appello il riassunto dell'elaborato finale dovrà essere inserito sul sito Gestione riassunto di tesi. Si accede alla procedura utilizzando le credenziali di Ateneo.

Elaborato finale/tesi

L'elaborato finale/tesi dovrà essere depositato in formato digitale (PDF/A) entro i termini stabili per ogni sessione/appello, accedendo a Servizi Online SIFA – Servizi di Segreteria – Domanda di laurea – Upload della tesi.

Il mancato caricamento dell'elaborato finale/tesi entro i termini stabiliti comporta l'esclusione dalla seduta di laurea.

Per la creazione del file in formato PDF/A a partire da un documento di Word o di LibreOffice seguire le istruzioni contenute nell'apposito video tutorial.

Lo studente deve consegnare copia cartacea dell'elaborato finale seguendo le indicazioni specifiche di Corso di laurea.

Linee guida per l'attribuzione del voto finale

Per il conseguimento della laurea triennale è richiesta la presentazione di una tesi elaborata dallo studente in modo originale sotto la guida di un relatore.
La Commissione di laurea esprime il giudizio tenendo conto dell’intero percorso di studi dello studente, valutandone la maturità culturale e la capacità di elaborazione intellettuale personale, nonché la qualità del lavoro svolto nel caso della tesi (rif. art.20 del Regolamento Didattico dell'Università degli Studi di Milano).

Incremento attribuito per la tesi
La Commissione di Laurea, che include di norma il Relatore, attribuisce un punteggio aggiuntivo rispetto alla media ponderata degli esami che è riportata nei documenti forniti dalla segreteria didattica. L'innalzamento viene attribuito collegialmente dalla Commissione sulla base di una proposta iniziale formulata da Relatore e/o Correlatore/i.

Di norma, l’innalzamento del punteggio è compreso tra 6 e 8 punti (stima dell’incremento effettuata sulla base dei dati statistici). La Commissione può attribuire un punteggio più elevato solo in casi realmente eccezionali, cioè casi da considerare in misura del tre per cento delle tesi discusse nell’anno accademico (valutazione che verrà effettuata periodicamente ex-post). Il Relatore che intenda proporre l'innalzamento eccezionale, deve segnalarlo agli altri Commissari prima della seduta di Laurea, in modo che tutti possano esprimere la propria valutazione con la massima consapevolezza di voler utilizzare questa possibilità.

Non è da considerare un titolo di merito avere superato il tempo previsto per il lavoro di tesi, questo infatti va messo in relazione ai 9 CFU previsti per il suo svolgimento.
Il punteggio finale è dato dalla media ponderata espressa in centodecimi più l'innalzamento, il tutto arrotondato all’intero più vicino e limitato a 110/110.

Attribuzione della lode
L’eventuale attribuzione della lode, in aggiunta al punteggio massimo di 110 punti, è subordinata alla accertata rilevanza dei risultati raggiunti dal candidato e alla valutazione unanime della Commissione (rif. art.23 Regolamento generale d’Ateneo).
A titolo di esempio, di seguito vengono riportati alcuni elementi valutativi utili per l’attribuzione della lode:

  • contributo apportato dallo studente nel lavoro di tesi
  • capacità di lavoro in autonomia
  • efficacia della presentazione
  • capacità di chiarire ed approfondire i punti evidenziati dalla Commissione

Per il conseguimento della laurea magistrale è richiesta la presentazione di una tesi elaborata dallo studente in modo originale sotto la guida di un relatore.
La Commissione di laurea esprime il giudizio tenendo conto dell’intero percorso di studi dello studente, valutandone la maturità culturale e la capacità di elaborazione intellettuale personale, nonché la qualità del lavoro svolto nel caso della tesi (rif. art.20 del Regolamento Didattico dell'Università degli Studi di Milano).

Incremento attribuito per la tesi
Le Commissioni preposte alle prove finali devono esprimere i loro giudizi tenendo conto dell’intero percorso di studi dello studente, valutandone la maturità culturale e la capacità di elaborazione intellettuale personale, nonché la qualità del lavoro svolto nel caso della tesi (rif. art.23 Regolamento generale d’Ateneo).

La Commissione di Laurea, che include di norma il Relatore, attribuisce un punteggio aggiuntivo rispetto alla media ponderata degli esami che è riportata nei documenti forniti dalla segreteria didattica. L'innalzamento viene attribuito collegialmente dalla Commissione sulla base di una proposta iniziale formulata da Relatore e/o Correlatore/i. Di norma, l’innalzamento del punteggio è compreso tra 5 e 7 punti (stima dell’incremento effettuata sulla base dei dati statistici).

La Commissione può attribuire un punteggio più elevato solo in casi realmente eccezionali, cioè casi da considerare in misura del tre per cento delle tesi discusse nell’anno accademico (valutazione che verrà effettuata periodicamente ex-post). Il Relatore che intenda proporre l'innalzamento eccezionale, deve segnalarlo agli altri Commissari prima della seduta di Laurea, in modo che tutti possano esprimere la propria valutazione con la massima consapevolezza di voler utilizzare questa possibilità. Il punteggio finale è dato dalla media ponderata espressa in centodecimi più l'innalzamento, il tutto arrotondato all’intero più vicino e limitato a 110/110.

Attribuzione della lode
L’eventuale attribuzione della lode, in aggiunta al punteggio massimo di 110 punti, è subordinata alla accertata rilevanza dei risultati raggiunti dal candidato e alla valutazione unanime della Commissione (rif. art.23 Regolamento generale d’Ateneo).

A titolo di esempio, di seguito vengono riportati alcuni elementi valutativi utili per l’attribuzione della lode:

  • contributo apportato dallo studente nel lavoro di tesi
  • capacità di lavoro in autonomia
  • efficacia della presentazione
  • capacità di chiarire ed approfondire i punti evidenziati dalla Commissione.