Programmazione triennale dei dipartimenti

I piani triennali dei dipartimenti (PTD) hanno un duplice obiettivo:

  • forniscono una rappresentazione delle strategie che i dipartimenti autonomamente attivano in coerenza con gli obiettivi di Ateneo
  • declinano, a livello locale, alcuni obiettivi strategici dell’Ateneo definiti nel piano strategico (PS).

I dipartimenti sono alla seconda esperienza di programmazione, avendo già adottato lo strumento del piano triennale nel 2018, a valle della emanazione del precedente Piano Strategico dell’Ateneo.

Con l’avvio, a ottobre 2018, del nuovo mandato rettorale e il successivo rinnovo della governance di Ateneo è stato approvato nel dicembre 2019 il nuovo Piano Strategico 2020- 2022. Il passo successivo è stato dunque l’avvio della nuova programmazione dei dipartimenti e la chiusura, con un monitoraggio finale, dell’esercizio programmatorio precedente.

Congiuntamente alla stesura dei PTD sono pianificate periodiche azioni di monitoraggio e analisi dei risultati.

Nell'attuale formulazione i piani triennali dei dipartimenti sostituiscono e inglobano la SUA RD.
 

I piani di dipartimento

Nella cartella dedicata, tutti i piani triennali con gli indirizzi strategici dei singoli dipartimenti.