Scienze della Mediazione Linguistica e Culturale

Scienze della Mediazione Linguistica e Culturale
La Scuola

Lingue e culture per un mondo globale: un approccio interdisciplinare alle sfide della contemporaneità. 

In un contesto internazionale e multiculturale, Scienze della Mediazione linguistica e culturale all’Università Statale di Milano propone due corsi di laurea innovativi destinati alla formazione di esperti linguistici culturalmente versatili e competenti, con percorsi dedicati agli studenti internazionali:

  • laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale
  • laurea magistrale in Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale.

Entrambi i corsi si pongono come obiettivi la conoscenza approfondita di due lingue e culture - a scelta tra arabo, cinese, francese, giapponese, hindi, inglese, russo, spagnolo e tedesco - affiancata a solide competenze in campo economico, giuridico e sociale che aprono alle professioni legate al settore della cooperazione internazionale, delle istituzioni pubbliche, dell’imprenditoria, delle relazioni pubbliche e internazionali, oltre che all’import/export, al turismo e ai servizi e traduzioni specialistiche.

Presidente Del Comitato Di Direzione
Prof. Dino Gavinelli

Agli studenti che si apprestano a rientrare negli spazi dell'Ateneo sono dedicati:

  • un video corso di formazione che informa sulle regole anti-Covid da osservare per la sicurezza di tutti
  • le nuove funzionalità del portale e della app orari per prenotare i posti in aula o in biblioteca
  • la possibilità di ritirare in Ateneo il kit per effettuare, su base volontaria, il test rapido pungidito.
     

Da lunedì 14 settembre per accedere a Teams e a tutti i servizi Microsoft Office 365 si dovranno utilizzare le credenziali d Ateneo già in uso per accedere a Unimia e alla casella di posta Unimi.

Tutti i dettagli nella pagina interna di questo avviso.

Offerta a.a. 2020/2021
A.A. 2020/2021
Mediazione linguistica e culturale applicata all'ambito economico, giuridico e sociale (MED)
A.A. 2020/2021
Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale (LIN)

Sede

La Scuola di Scienze della Mediazione Linguistica e Culturale ha sede a Sesto San Giovanni, in Piazza Indro Montanelli 1. 

Aule

  • Aula Magna
  • 21 aule
    • Piano terra: T1, T2, T3, T4, T5, T6, T7, T8, T9, T10, T11 e T13;
    • Primo pano: aule P1, P2, P3 e P4; aule informatiche P5, P6 e P7; aule P10 e P11;
  • 3 aule studio
  • 1 laboratorio linguistico
  • 1 laboratorio informatico

 

 

Dipartimento di Scienze della mediazione linguistica e di studi interculturali
Piazza Indro Montanelli 1 - 20099 Sesto San giovanni (MI)

 

Segreteria Didattica dei corsi di studio e della Scuola di Scienze della Mediazione Linguistica e Culturale
Piazza Indro Montanelli 4, Sesto San Giovanni (MI)
Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30
Telefono: 02-503.21669

Mail: mediazionelinguistica@unimi.it

Eventi di Facoltà

Consulenze individuali di un'ora riservate agli iscritti al terzo anno della laurea triennale, iscritti alla laurea magistrale e neolaureati di Mediazione Linguistica e Culturale. I colloqui saranno svolti da Brunella Di Silvestro, Esperta di selezione ed orientamento al lavoro di ADFOR S.p.A. Sono disponibili 12 posti: i primi 6 iscritti saranno ricontattati per definire l’orario esatto del colloquio e i successi 6 iscritti saranno inseriti in lista d'attesa e contatti solo in caso di rinunce.

Webinar (via ZOOM) organizzato dal COSP dedicato alle matricole di tutti i Corsi di laurea, volto a fornire gli strumenti utili per affrontare efficacemente la nuova vita da studenti universitari. Agli studenti iscritti sarà inviato il link per il collegamento.

Webinar online - via ZOOM - di benvenuto alle nuove matricole, pensato per fornire tutte le informazioni necessarie per iniziare al meglio il percorso universitario: organizzazione della didattica, orario delle lezioni, servizi di Ateneo per gli studenti. Al termine della presentazione sarà possibile parlare con i rappresentanti dei vari servizi. Per partecipare è necessaria l'iscrizione, i posti a disposizione sono in tutto 500. Agli iscritti sarà inviato il link per il collegamento.