Basi biologiche del benessere

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
54
Ore totali
SSD
BIO/10 BIO/12 MED/13
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di: · fornire le basi teoriche degli effetti del difetto o dell'eccesso di specifici ormoni rilevanti nello sport e nella attività fisica e i principi teorici del doping e dell'antidoping; · fornire nozioni relative a metodiche analitiche di tipo biochimico/biomolecolare utili per seguire gli effetti dell'attività motoria sullo stato di salute e benessere delle persone; · apprendere metodologie di biologia molecolare di possibile utilizzo ai fini di manipolazioni geniche applicabili nel contesto sportivo; · illustrare gli aspetti biochimico-molecolari dello sviluppo e del differenziamento muscolare scheletrico; · fornire nozioni sui meccanismi biomolecolari connessi con l'ipertrofia muscolare e i processi rigenerativi.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente acquisirà capacità di analizzare diversi aspetti relativi all'attività fisica: i meccanismi ormonali di regolazione, i meccanismi biochimici e molecolari legati all'esercizio fisico e la valutazione di parametri biochimico-molecolari utili per comprendere gli effetti dell'esercizio. Al termine del corso, lo studente avrà un quadro completo degli effetti ormonali e biochimico-molecolari dell'esercizio fisico e della loro valutazione.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Periodo
Primo semestre
Programma
- Tematiche di biochimica clinica
Definizione e utilità dei biomarker biochimici/molecolari per il monitoraggio degli effetti dell'attività motoria e per l'individualizzazione dell'allenamento
Monitoraggio dell'efficacia dell'attività motoria in età adulta e nell'anziano:
-valutazione della sarcopenia
-valutazione dello stress ossidativo
-valutazione dello stato infiammatorio
-valutazione delle cellule satelliti
-valutazione biochimica dello stato cardiovascolare
Monitoraggio dell'efficacia dell'attività motoria per il benessere della donna:
-valutazione biochimica del rimodellamento osseo e dell'osteoporosi; la triade delle atlete
-cancro al seno ed esercizio
Monitoraggio dell'efficacia dell'attività motoria in alcune patologie croniche disabilitanti
-patologie del muscolo scheletrico
-patologie con componente infiammatoria
Biologia molecolare, esercizio e benessere
-proteine ricombinanti
-doping genetico
-le "pillole" dell'esercizio

-Tematiche di biochimica muscolare
Differenziamento muscolare scheletrico: modificazioni a livello cellulare e fattori coinvolti nella sua regolazione.
Cellule satelliti muscolari: origine, caratteristiche e funzione.
Organizzazione della cellula muscolare scheletrica: struttura del sarcomero, proteine contrattili, di regolazione e strutturali. Caratteristiche biochimiche e metaboliche delle fibre muscolari.
Adattamento muscolare all'esercizio fisico: aspetti biochimici. Fattori coinvolti nella modulazione della massa muscolare; ipertrofia muscolare. Adattamenti metabolici.
Il processo di rigenerazione del muscolo scheletrico.

Tematiche di endocrinologia
Ormoni, recettori e meccanismo d'azione
Fisiopatologia dell'asse Ipotalamo-Ipofisi-Tiroide
Fisiopatologia dell'asse Ipotalamo-Ipofisi-Surrene
Fisiopatologia dell'asse Ipotalamo-Ipofisi-Gonadi
Asse GH-IGF-I, GH ed esercizio fisico.
Metabolismo glucidico e dei substrati energetici
Fisiopatologia del tessuto adiposo
Obesità, Diabete, Sindrome Metabolica ed esercizio fisico
Metabolismo osseo ed esercizio fisico
Prerequisiti
Conoscenze preliminari richieste:
- concetti di base di anatomia degli apparati
- concetti di base di biochimica generale
Metodi didattici
Lezioni frontali, lavori di gruppo
Materiale di riferimento
Slide caricate su piattaforma Ariel
Articoli scientifici caricati su piattaforma Ariel
https://www.endotext.org
Core curriculum. Endocrinologia e Metabolismo, G.Faglia, P.Beck-Peccoz, 2014 McGraw-Hill ISBN 978883863979
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Prova scritta: test a risposta multipla.
L'esame consisterà in tre prove parziali così predisposte: 16 domande inerenti le tematiche di biochimica clinica, 16 domande inerenti le tematiche di biochimica muscolare, 16 domande inerenti le tematiche di
endocrinologia (durata del test: 30 minuti per ogni prova parziale).
Parametri di valutazione: comprensione dei meccanismi ormonali, biochimici e molecolari legati all'esercizio; capacità di valutare i parametri biochimico-molecolari più adatti a monitorare condizioni legate alla pratica sportiva.
Tipo di valutazione: voto in trentesimi (media dei voti in trentesimi conseguiti nelle tre prove parziali). E' necessario conseguire almeno la votazione di 18/30 in tutte e tre le prove parziali perché l'esame si intenda superato.
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 0
BIO/12 - BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA - CFU: 0
MED/13 - ENDOCRINOLOGIA - CFU: 0
Lezioni: 54 ore
Docente/i
Ricevimento:
12.00-13.00
Policlinico S.Donato
Ricevimento:
su appuntamento tramite telefono/e-mail
v. F.lli Cervi, 93 LITA- Segrate
Ricevimento:
su appuntamento tramite telefono/e-mail
via F.lli Cervi 93- LITA Segrate