Didattica del diritto e dell'economia

A.A. 2019/2020
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/20 SECS-P/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
A - Capacità di comprendere il materiale didattico ai fini di impostare in modo proficuo una lezione.
B - Capacità di progettare un'attività didattica ben distribuita e realizzabile, utilizzando diverse tipologie di lezione.
C - Capacità di valutare criticamente le diverse modalità di interazione e di insegnamento e quindi di scegliere la migliore a seconda dei diversi contesti (laboratorio, lezioni frontali, etc.). Capacità di ricostruire attraverso l'acquisizione di capacità di ingegneria inversa (si veda il programma analitico) i fini e i criteri adottati da chi ha predisposto un determinato test.
D - Capacità di impostare correttamente la propria attività didattica tenendo conto del metodo di lezione adottato e dell'uditorio a cui ci si rivolge.
E - Capacità di apprendere come impostare la propria attività didattica. Capacità di apprendere a risolvere test di selezione di vario tipo.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente, ai fini del positivo superamento dell'esame, deve essere in grado di dimostrare di saper cogliere nello statuto epistemologico delle discipline giuridico-economiche il potenziale formativo ed elaborarlo in processi concreti di insegnamento approfondendo i contenuti disciplinari e dimostrare di aver maturato competenze che derivano dalla riflessione su strategie di insegnamento, modelli di comunicazione didattica e processi di apprendimento particolarmente significativi per le discipline giuridico-economiche.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Secondo semestre
Programma
Il corso si articola in due moduli.
Modulo di Didattica del diritto (3 cfu): Il modulo si propone di offrire allo studente che intenda sviluppare competenze didattiche disciplinari una panoramica dei fondamenti e delle metodologie della didattica del diritto. Le metodologie e le tecnologie didattiche presentate verranno esaminate criticamente e applicate a scenari concreti del diritto nazionale e sovranazionale.
Modulo di Didattica dell'economia (3 cfu): Il modulo si rivolge agli studenti interessati a sviluppare competenze didattiche disciplinari e per questa ragione è necessaria un'ottima conoscenza dei contenuti del corso di Economia politica; durante il corso verranno approfonditi i punti di forza e di debolezza dei principali strumenti didattici, al fine di operare una scelta rigorosa e tendenzialmente più rispondente alla tematica del corso di Economia politica da affrontare in aula, nella prospettiva di accrescere il livello di apprendimento dei discenti.
Prerequisiti
Nessuno
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
1. Mario Castoldi, Progettare per competenze, ed.2011, ristampa 2018, Carocci ed.
2. Antonio Calvani, Come fare una lezione efficace, Carocci, 2014, ristampa 2019
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame orale
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO - CFU: 0
SECS-P/01 - ECONOMIA POLITICA - CFU: 0
Lezioni: 42 ore
Docente/i
Ricevimento:
riceve il mercoledì e il giovedì alle ore 10,30 su appuntamento email da skype (indirizzo di skype: pumdilucia@libero.it)
Dipartimento di Scienze Giuridiche "Cesare Beccaria" Sezione di Filosofia e Sociologia del diritto
Ricevimento:
riceve il mercoledì alle ore 15.00, previa conferma con email inviata a edoardo.fittipaldi@gmail.com
Dipartimento Cesare Beccaria, Sezione di Filosofia e Sociologia del diritto
Ricevimento:
a distanza attraverso Microsoft Teams previo appuntamento da concordare via mail
via Festa del Perdono 7 Milano, Sezione di Scienze Economiche e Diritto Tributario del Dipartimento C.Beccaria, ultimo piano ingresso Sala Crociera Alta di Giurisprudenza
Ricevimento:
giovedì dalle 10,30 alle 11,30 scrivendo per mail a giovanni.ziccardi@unimi.it
Dipartimento "Cesare Beccaria"
Ricevimento:
giovedì e venerdì dalle ore 15 alla ore 18 previo appuntamento
Sezione Filosofia e Sociologia del diritto