Economia agro-alimentare e legislazione comunitaria

A.A. 2019/2020
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
AGR/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti i riferimenti economici e le metodologie per l'analisi del mercato agro-alimentare e l'organizzazione verticale delle filiere. L'insegnamento si propone inoltre di fornire agli studenti le conoscenze relative ad alcune problematiche del sistema alimentare (sottonutrizione, sovranutrizione, sostenibilità ambientale) oltre che fornire le conoscenze sulle politiche comunitarie e i principali strumenti di intervento.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento gli studenti sapranno esaminare e proporre soluzioni alle più comuni problematiche del mercato agro-alimentare sulla base delle loro conoscenze relative all'organizzazione delle filiere alimentari alle dinamiche dei consumi e alla politica alimentare comunitaria.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Parte prima - l'analisi del mercato nella scienza economica
i fallimenti di mercato e i costi di transazione;
elementi di economia del benessere e intervento pubblico.

Parte seconda - il sistema agro-alimentare
l'analisi economica dei consumi alimentari;
gli attributi qualitativi del prodotto;
l'analisi economica del sistema agro-alimentare e delle filiere;
recenti tendenze nei diversi settori del sistema agro-alimentare;
l'internazionalizzazione e il commercio estero dei prodotti agro-alimentari;
l'organizzazione verticale delle filiere;
le problematiche della sottonutrizione: aspetti economici della fame;
le problematiche della sovranutrizione: aspetti economici dell'obesità.

Parte terza - le politiche agro-alimentari
politiche agro-alimentari ed intervento pubblico;
problematiche economiche dell'etichettatura nutrizionale;
l'analisi economica della sicurezza alimentare;
la politica comunitaria per la sicurezza alimentare;
l'analisi economica della tracciabilità e gli effetti sull'organizzazione verticale di filiera;
l'analisi economica della sostenibilità ambientale e la relativa politica comunitaria.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
Didattica frontale come metodo di insegnamento principale. La frequenza dell'insegnamento è fortemente consigliata.
Materiale di riferimento
Slide delle lezioni e altro materiale fornito dai docenti. Sulla piattaforma Ariel viene tutto regolarmente aggiornato ed è tutto a disposizione degli studenti.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in una prova orale volta ad accertare le conoscenze acquisite circa i principi base della teoria economica, i settori che compongono il sistema agro-alimentare e i più importanti strumenti nelle politiche di intervento pubblico nel mercato agro-alimentare. Tra i criteri di valutazione sarà considerata anche la capacità di organizzare discorsivamente la conoscenza; capacità di ragionamento critico e la qualità dell'esposizione. L'esito viene comunicato direttamente allo studente al termine della prova e la valutazione è espressa in trentesimi. Non sono previste differenze di verifica tra frequentanti e non frequentanti.
AGR/01 - ECONOMIA ED ESTIMO RURALE - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
martedi dalle 14.30 alle 18.30
Dipartimento di Scienze e politiche ambientali (Via Celoria)
Ricevimento:
Libero
Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali (ESP) - Via Celoria, 2