Economia del territorio

A.A. 2019/2020
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SECS-P/06
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento di Economia del territorio vuole fornire allo studente i principi dell'Economia neoclassica e ambientale. Le recenti vicende che hanno contrassegnato il nuovo millennio hanno assistito ad un aggravarsi della povertà nel mondo, alla riduzione progressiva delle risorse naturali, all'aumento dell'inquinamento e del riscaldamento del pianeta. Queste circostante hanno modificato i paradigmi dell'economia neoclassica e ridisegnato nuovi modelli di sviluppo. Il corso si prefigge di fornire utili elementi di confronto con le diverse discipline dell'area umanistica.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: Al termine del corso lo studente conosce: i fondamentali principi dell'economia neoclassica - I principali elementi di analisi dell'interconnessione ambiente/economia - le diverse risorse bibliografiche delle tematiche, declinate tra le diverse e variegate formulazioni oggi disponibili.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: A fine corso lo studente è in grado di: - "navigare" correttamente negli ambiti dell'economia generale e ambientale- applicare quanto appreso nel corso nel dibattito interdisciplinare avendo come riferimento anche il comparto economico ambientale applicato ai diversi scenari mondiali di riferimento - applicare le metodiche di analisi comparata apprese nell'ambito di ricerche e confronti utilizzando lessico e narrazioni appropriate.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Programma
Il corso affronterà le seguenti tematiche:
Economia base: Bisogno, bene, utilità; Surplus del consumatore; Valore di uso, valore di scambio e valore di
stima; Reddito e rendita; Produzione, consumo e attività produttive; Fattori della produzione; Azienda,
impresa e integrazione; Persone economiche e prodotto netto aziendale; Imprenditore concreto e reddito
netto; Capitali dell'azienda; Costo di produzione; Leggi della produzione; Teorie della localizzazione e
attività agricole; Cultura e sviluppo economico; Mercato, economie di scala e la formazione del prezzo;
Uso dei capitali, investimenti.
Valutazione dei beni ambientali e culturali: Metodo estimativo; I cinque principi dell'estimo; Stima dei valori
dei beni economici; Beni pubblici e beni privati; Valore d'uso e non uso; Valore economico totale (VET);
Metodologia per la quantificazione del valore di beni ambientali e culturali.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
Lezioni frontali e discussioni
Materiale di riferimento
Per studenti frequentanti 6 CFU:
Materiali didattico presentato a lezione e reperibile a fine corso sulla piattaforma Ariel

Per studenti non frequentanti 6 CFU:
Materiale didattico presentato a lezione e in aggiunta gli Appunti di Estimo Parte I e Parte II il tutto reperibile
sulla piattaforma Ariel.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Scritta con 4 domande aperte sia per studenti frequentanti che non frequentanti. L'esame accerta le
conoscenze degli studenti sugli argomenti del programma, con richiesta di spiegazione dei grafici.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
SECS-P/06 - ECONOMIA APPLICATA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
SECS-P/06 - ECONOMIA APPLICATA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Previo appuntamento da concordare via mail.
Via Noto, 6 (primo piano)