Elementi pratici delle patologie riproduttive del periparto nella bovina da latte

A.A. 2019/2020
3
Crediti massimi
32
Ore totali
SSD
VET/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Fornire allo studente le conoscenze di base dei meccanismi eziopatogenetici delle principali patologie riproduttive nella bovina da latte. Un approfondimento sarà svolto alle interazioni tra fattori predisponenti e scatenanti all'origine delle cosiddette tecnopatie riproduttive al fine di conoscere le tecnologie più moderne ed adatte per la corretta prevenzione delle patologie riproduttive post-partum.
Risultati apprendimento attesi
Alla fine del corso, gli studenti avranno acquisito informazioni e comprensione circa le dinamiche dell'insorgenza delle patologie riproduttive peripartum nell'ambito dell'allevamento intensivo e della relativa gestione in rapporto con i fattori manageriali, ambientali ed individuali alla base di queste patologie.  Avranno inoltre acquisito esperienza pratica e capacità di comunicazione riguardo le attività di diagnosi, controllo e prevenzione delle patologie riproduttive peripartum, inclusa la possibilità di confronto durante le visite nelle uscite in campo e la valutazione di materiale audiovisivo.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Il programma è organizzato in modo da fornire allo studente le conoscenze di base dei meccanismi eziopatogenetici delle principali patologie riproduttive nella bovina da latte. Un approfondimento sarà svolto alle interazioni tra fattori predisponenti e scatenanti all'origine delle cosiddette tecnopatie riproduttive al fine di conoscere le tecnologie più moderne ed adatte per la corretta prevenzione delle patologie riproduttive post-partum.
LEZIONI FRONTALI (16 ore)
Ritenzione placentare 2 h
Patologie della prima fase post-partum 4 h
Patologie della ripresa dell'asse ipotalamo-ipofisi-ovarico 6 h
Patologie del periodo post-prima ovulazione 4 h

ESERCITAZIONI (16 ore)
Valutazione di organi genitali di bovine postpartum al tavolo anatomico 4 h
Valutazione di bovine postpartum presso allevamenti 8 h
Protocolli di campionamento biologici per indagini di laboratorio 4 h
Prerequisiti
Gli studenti devono aver acquisito competenze relative agli insegnamenti di Anatomia, Fisiologia, Patologia degli animali domestici e Gestione della Riproduzione negli animali da reddito oppure Gestione della riproduzione negli animali domestici.
Metodi didattici
Modalità di frequenza: fortemente consigliata per le lezioni frontali e per le esercitazioni.
Modalità di erogazione: tradizionale (lezioni frontali ed esercitazioni ripetute in laboratorio o allevamenti a gruppi).
Nelle lezioni frontali si opera il coinvolgimento degli studenti stimolando il loro interesse e incoraggiandoli a partecipare rivolgendo domande e chiedendo di riassumere parti già trattate nelle lezioni precedenti.
Nelle esercitazioni pratiche a gruppi si provvede ad accompagnare lo studente nell'apprendimento esercitativo facendolo eseguire personalmente attività pratiche per il raggiungimento di una sua autonomia nelle manualità necessarie per riconoscere le patologie del peripartum nella bovina da latte.
Materiale di riferimento
- Materiale delle lezioni in Ariel
Testi: G. Sali, Manuale di Teriogenologia bovina, edizioni Edagricole 1995, Bologna
Hafez ESE, Biologia e Tecnologia della riproduzione nelle specie animali di interesse zootecnico, Editoriale Grasso, 1984, Bologna

GESTIONE CLINICA DELLA RIPRODUZIONE BOVINA-editor G.Sali, - Casa Editrice Le Point Veterinaire Italie (2013)

Arthur's Ostetricia e Riproduzione Veterinaria, ottava edizione. Ed Italiana a cura di Claudio De Fanti, Giraldi editore, 2008

Articoli scientifici
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame è organizzato in una prova scritta, composta da domande a risposta multipla e domande aperte, volta ad accertare l'acquisizione delle conoscenze relative agli argomenti affrontati nel corso sia durante le lezioni teoriche, sia durante le esercitazioni pratiche. Il voto è in trentesimi.
VET/10 - CLINICA OSTETRICA E GINECOLOGIA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Docente/i
Ricevimento:
lunedi h. 14,30-15,30
Ospedale Didattico Grandi animali LAb Riproduzione LODI