Esigenze nutrizionali nel corso della vita e aspetti patologici della nutrizione

A.A. 2019/2020
8
Crediti massimi
64
Ore totali
SSD
BIO/09 MED/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone l'obiettivo di fornire allo studente le basi di conoscenza sulle esigenze nutrizionali dell'organismo umano e sugli aspetti patologici conseguenti alla sovra o sotto-alimentazione.
L'unità didattica di Esigenze Nutrizionali si pone l'obiettivo di fornire allo studente le nozioni principali di nutrizione e bioenergetica, con una descrizione dettagliata dei più importanti macro- e micronutrienti. Verranno affrontare le necessità nutrizionali nelle diverse fasi della vita, da quella fetale all'invecchiamento, considerando anche particolari condizioni fisiopatologiche e lo sport.
L'unità didattica di Aspetti Patologici della Nutrizione si pone l'obiettivo di fornire allo studente le nozioni principali dei biomarcatori metabolici e di patologie come l'obesità, diabete mellito, sindrome metabolica, dislipidemie, disturbi del comportamento alimentare e metabolismo osseo. Inoltre emergente ruolo svolto dal microbiota intestinale verrà anche discusso.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito le conoscenze di fisiologia della nutrizione, nonché gli aspetti bioenergetici e nutrizionali dei macro e micronutrienti. Tali conoscenze dovranno essere contestualizzate nelle diverse fasi della vita umana, da quella fetale all'anziano. Lo studente dovrà sviluppare un approccio critico agli aspetti nutrizionali, dimostrando una solida competenza, che possa dirimere le informazioni fondate su una solida base scientifica da quelle, talvolta infondate, ma di ampia divulgazione.
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito solide conoscenze relative alle patologie dei disturbi della nutrizione e del metabolismo.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Prerequisiti
Il corso presuppone la conoscenza dei concetti fondamentali di Fisiologia, Patologia e Biochimica affrontati in corsi precedenti.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame dell'unità di Esigenze nutrizionali nel corso della vita è orale e consiste in due o tre domande che riguardano ampi argomenti trattati durante il corso. Mediamente la durata dell'esame è di 20 minuti. Al fine del superamento della prova lo studente deve rispondere a tutte le domande generali e la valutazione espressa in trentesimi dipende dall'accuratezza e dalla precisione delle risposte date.
L'esame dell'unità di Aspetti patologici della Nutrizione consiste in un orale su un argomento trattato nel corso a scelta dello studente. Il docente, con domande successive prendendo spunto dall'argomento toccato, valuterà la conoscenze di altri argomenti del corso.
Il voto finale dell'esame è la media ponderata delle valutazione delle prove relative alle due unità didattiche che compongono il corso.
Modulo: Esigenze nutrizionali nel corso della vita
Programma
L'unità didattica di Esigenze nutrizionali nel corso della vita affronterà i seguenti argomenti:

Introduzione al corso, richiami di neuroendocrinologia, necessità alimentari (2h)
Bilancio energetico ed omeostasi metabolica: massa grassa e magra (2h)
Controllo centrale della nutrizione, nervoso e neuroendocrino Parte1 (2h)
Controllo centrale della nutrizione, nervoso e neuroendocrino Parte2 (2h)
Controllo periferico della nutrizione: ormoni coinvolti (2h)
Controllo periferico della nutrizione: ruolo dei nutrienti e della dieta (2h)
Macronutrienti (2h)
Micronutrienti (2h)
Macronutrienti e Gravidanza (2h)
Micronutrienti e Gravidanza (2h)
Nutrizione, madre e allattamento (2h)
Nutrizione, bambino, divezzamento (2h)
Nutrizione, bambino, età evolutiva (2h)
Nutrizione e anziano Parte 1 (2h)
Nutrizione e anziano Parte 2 (2h)
Nutrizione e attività fisica (4h)
Malattia e nutrizione artificiale (2h)
Nutrizione e condizioni patologiche: celiachia, galattosidasi/glicogenosi, malattie nervose (4h)

Il corso prevede anche attività seminariali, durante le quali gli studenti saranno stimolati e coordinati nell'approfondire alcuni degli argomenti proposti.
Metodi didattici
Il corso si basa su lezioni frontali in aula e seminari, mediante l'ausilio di supporti audiovisivi. Verranno forniti i materiali didattici utilizzati attraverso il portale Ariel.
Materiale di riferimento
Verranno forniti i materiali didattici direttamente sul portale Ariel.

Endocrinologia ed. Piccin (Greenspan and Strewler)
Guida pratica di Endocrinologia ed. Piccin (Boscaro)
Modulo: Aspetti patologici della nutrizione
Programma
L'unità didattica di Aspetti patologici della Nutrizione affronterà i seguenti argomenti:

Obesità
Sindrome metabolica (dislipidemie, diabete mellito)
Anoressia e disturbi del comportamento alimentare
Microbiota intestinale
Allergie e intolleranze alimentari
Ruolo di alcune sostanze nell'insorgenza di patologie sistemiche (malattie ereditarie del metabolismo degli aminoacidi, dei carboidrati, malattie lisosomiali, cirrosi epatica)
Metodi didattici
Il corso si basa su lezioni frontali in aula e seminari, mediante l'ausilio di supporti audiovisivi. Verranno forniti i materiali didattici utilizzati attraverso il portale Ariel.
Materiale di riferimento
Verranno forniti i materiali didattici direttamente sul portale Ariel.

Endocrinologia ed. Piccin (Greenspan and Strewler)
Guida pratica di Endocrinologia ed. Piccin (Boscaro)
Moduli o unità didattiche
Modulo: Aspetti patologici della nutrizione
MED/05 - PATOLOGIA CLINICA - CFU: 3
Lezioni: 24 ore
Docente: Giatti Silvia

Modulo: Esigenze nutrizionali nel corso della vita
BIO/09 - FISIOLOGIA - CFU: 5
Lezioni: 40 ore

Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento
via Balzaretti 9, 4 piano
Ricevimento:
dal Lunedì al Venerdì, previo appuntamento
Via Balzaretti 9, Piano 4